Risotto ai carciofi

Un primo leggero e irresistibile perfetto per portare in tavola tutto il gusto di uno degli ortaggi primaverili più versatili.

Stagione
Inverno, Primavera
Ingredienti
17
Facilità
facile
Pronto in
1 ora e 10 minuti

Pubblicità

Il risotto ai carciofi è un primo piatto leggero e saporito perfetto per mettere in tavola tutto il gusto del carciofo. Si prepara con pochissimi ingredienti e una ricetta alla portata di tutti e si presta tanto per la cucina di tutti i giorni quanto per le occasioni speciali.

Risotto ai carciofi: ricetta facile e sfiziosa

Questo risotto ai carciofi della nonna mette tutti d’accordo, è naturalmente senza glutine, non contiene carne né pesce e si può preparare anche senza lattosio, per chi è ha intolleranze.

La preparazione è quella classica. Si parte da un buon brodo fatto in casa con le verdure fresche, ma se abbiamo qualche dado vegetale in congelatore tanto meglio, così la ricetta sarà più rapida e ancora più comoda.

Pubblicità

Rosoliamo lo scalogno e i cuori dei carciofi dopo averli puliti e affettati, tostiamo il riso sul fuoco e portiamolo a cottura con il brodo dopo aver sfumato con il vino bianco. Una volta cotto, mantechiamo con burro e formaggio grattugiato e la ricetta di risotto ai carciofi è già completa.

La pulizia del carciofo può sembrare “spinosa”, ma in realtà bastano poche e semplici mosse con tagliere e coltello e in un attimo avremo finito. Per evitare che si anneriscano, mettiamoli a bagno in una ciotola con acqua e limone man mano che sono pronti, un grande classico dei trucchetti con il limone in cucina che ci aiuta anche in questo risotto con i carciofi.

risotto ai carciofi
Risotto ai carciofi

Come servirlo

Consigliamo di servire questo risotto ai carciofi cremoso subito, quando il grado di cottura è ottimale e la mantecatura perfetta.

Pubblicità

Lo possiamo servire come primo piatto vegetariano in tutti i menù, è molto versatile. Noi l’abbiamo guarnito giusto con un po’ di prezzemolo tritato fresco, ma possiamo sbizzarrirci e seguire il nostro gusto.

Per dargli un tocco gourmet ancora più irresistibile, per esempio, possiamo spolverizzare sopra della bottarga grattugiata, oppure tagliata a petali sottili.


Forza, vediamo insieme come fare il risotto ai carciofi e poi fateci sapere come vi è venuto!

Preparazione
20 minuti
Cottura
50 minuti
Tempo totale
1 ora e 10 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone

Per il brodo vegetale

  • 4 cucchiai olio d'oliva
  • 1 carote
  • 1 cipolle
  • 1 gambo di sedano
  • 1,5 l acqua
  • sale fino q.b.

Per il risotto

  • 300 g riso Vialone nano
  • 4 carciofi
  • 4 cucchiai olio d'oliva
  • 1 scalogno
  • 1 bicchiere vino bianco
  • sale fino q.b.
  • acqua q.b.
  • limoni q.b.

Per mantecare e servire

  • 15 g burro
  • formaggio grattugiato q.b.
  • prezzemolo q.b. tritato

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Casseruola 20cm con coperchio

Casseruola da 20 cm di diametro in alluminio forgiato 100% riciclabile, con rivestimento ceramico antiaderente nichel free e privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione e su fornelli a gas.

€ 49,90 Compra ora

Tegame 24cm con coperchio

Tegame da 24 cm di diametro, in alluminio forgiato 100% riciclabile e con rivestimento ceramico antiaderente. Adatto a vari tipi di cotture, può essere usato su piani cottura a induzione o fornelli a gas.

€ 59,90 Compra ora

Spatola in silicone 28cm grigio scuro

Spatola leccapentole grigio scuro in silicone alimentare igienico. Ideale per raccogliere efficacemente e senza sprechi creme, composti e impasti morbidi da ciotole, pentole e altri contenitori.

€ 7,90 Compra ora

Mestolo in silicone

Mestolo con impugnatura in acciaio inox e terminale in silicone alimentare resistente alle alte temperature, pratico e maneggevole. Può essere lavato in lavastoviglie e appeso grazie al foro nell’impugnatura.

€ 12,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Risotto ai carciofi

Risotto ai carciofi - Step 1

Iniziamo preparando il brodo: rosoliamo in una pentola sedano, carota e cipolla con l’olio.

Risotto ai carciofi - Step 2

Aggiungiamo l’acqua, saliamo e cuociamo per 30 minuti con il coperchio.

Risotto ai carciofi - Step 3

Teniamo a portata di mano una ciotola d’acqua fresca con limone e intanto puliamo i carciofi.

Risotto ai carciofi - Step 4

Eliminiamo le foglie esterne e tagliamo le punte.

Risotto ai carciofi - Step 5

Dividiamo le teste a metà e tagliamo via la barbetta interna.

Risotto ai carciofi - Step 6

Man mano che sono puliti mettiamoli nella ciotola d’acqua e limone. Poi scoliamo i cuori dei carciofi, affettiamoli e teniamoli da parte.

Risotto ai carciofi - Step 7

Tritiamo finemente lo scalogno.

Pubblicità

Risotto ai carciofi - Step 8

Rosoliamo lo scalogno in un tegame con l’olio d’oliva previsto per il risotto. Poi aggiungiamo in cottura i carciofi, saliamo e cuociamo per qualche minuto.

Risotto ai carciofi - Step 9

Versiamo il riso nel tegame e lasciamolo tostare.

Risotto ai carciofi - Step 10

Sfumiamo con il vino bianco e facciamo evaporare l’alcol.

Risotto ai carciofi - Step 11

Portiamo a cottura il riso aggiungendo il brodo bollente un mestolo alla volta e mescolando.

Risotto ai carciofi - Step 12

Una volta cotto il riso, aggiungiamo a fuoco spento burro e formaggio grattugiato e lasciamo il tegame coperto per 5 minuti.

Risotto ai carciofi - Step 13

Mescoliamo energicamente per una mantecatura perfetta e poi serviamo il risotto ai carciofi ben caldo con una spolverata di prezzemolo fresco tritato.

Risotto ai carciofi - Step 14

Consigli

Noi abbiamo fatto il risotto ai carciofi freschi e come tutti i piatti con le verdure e gli ortaggi di stagione è difficile da eguagliare usando ingredienti confezionati. Ad ogni modo, possiamo fare anche il risotto ai carciofi surgelati seguendo le indicazioni di cottura e riprendendo questa ricetta dal punto in cui si rosolano.

Se vogliamo arricchire il risotto con carciofi mantenendolo vegetariano possiamo unire dello zafferano, oppure dei funghi o altre verdure. Se invece vogliamo adattarlo a menù di carne, si possono aggiungere salsiccia sgranata, pancetta, speck etc.

Conservazione del risotto ai carciofi

Consigliamo di preparare il risotto ai cuori di carciofo in giusta misura per evitare che ne avanzi. Se ce ne rimane, per evitare sprechi, mettiamolo in un contenitore ermetico per alimenti e conserviamolo in frigo per massimo un giorno.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.4

10 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (1)

Scrivi un commento
  • susanna-verecondigmail-com

    👍👍👍

    11 Giugno 2024 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Risotto ai carciofi

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Risotto ai carciofi

Torna su