ROTOLINI DI SALMONE


Rotolini di salmone affumicato. Ricetta facile e veloce.

Serve qualche idea per un piatto leggero, fresco e senza cottura? I Rotolini di salmone fanno proprio al caso nostro: sono buoni, freschi e si preparano in pochissimo tempo. Per realizzare questa ricetta abbiamo usato il salmone affumicato, un ingrediente versatile, saporito e che consigliamo di tenere sempre in frigorifero.

I Rotolini al salmone affumicato li abbiamo fatti in tre versioni diverse, una più buona dell’altra. La prima versione è con la robiola e l’erba cipollina, ma in alternativa va bene anche il formaggio spalmabile. Nella seconda versione abbiamo accompagnato il salmone con delle zucchine grigliate che, volendo, possiamo sostituire anche con altre verdure, come melanzane, peperoni o anche patate. Nell’ultima versione invece abbiamo creato dei rotolini con il pane per tramezzini, la lattuga e il salmone.

I nostri rotolini sono tutti semplici e leggeri ma possiamo anche arricchirli e aggiungere del formaggio a fette, pomodorini, olive tritate e quello che ci piace di più.

Questi roll salati sono perfetti da servire con l’aperitivo o come antipasto, magari abbinandoli ad altri piatti a base di pesce, come la millefoglie di patate e salmone. Vanno benissimo anche per un pranzo o una cena in famiglia, sono buoni e colorati e mettono tutti di buon umore!

rotolini di salmone

Proviamo a farli insieme, che ne dite? Cominciamo subito!


Potrebbe interessarvi anche: ROTOLINI DA BUFFET AL SALMONE E AL TONNO

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 15 min
  • riposo in frigo riposo in frigo: 30 min
  • Pronto in Pronto in: 15 min
ROTOLINI DI SALMONE Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 200 gr di salmone affumicato
  • 100 gr di robiola
  • erba cipollina fresca q.b.
  • 1 zucchina grigliata circa 150 gr
  • 1 fetta di pane per tramezzini
  • foglie di lattuga q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b per guarnire
  • pepe q.b. per guarnire

PROCEDIMENTO

  1. Prendiamo le fette di salmone affumicato e dividiamole in tre parti uguali. Mettiamo uno strato di pellicola su un piatto, disponiamo sopra circa un terzo delle fettine di salmone in modo da creare una superficie senza fessure a forma di quadrato o rettangolo (l’importante è che sia regolare). Stendiamo la robiola sul salmone e poi aggiungiamo l’erba cipollina tritata. Arrotoliamo il salmone aiutandoci con la pellicola, chiudiamo il rotolino e mettiamolo in frigorifero.Prendiamo le fette di salmone affumicato e dividiamole in tre parti uguali. Mettiamo uno strato di pellicola su un piatto, disponiamo sopra circa un terzo delle fettine di salmone in modo da creare una superficie senza fessure a forma di quadrato o rettangolo (l’importante è che sia regolare). Stendiamo la robiola sul salmone e poi aggiungiamo l’erba cipollina tritata. Arrotoliamo il salmone aiutandoci con la pellicola, chiudiamo il rotolino e mettiamolo in frigorifero.
  2. Stendiamo le altre fette di salmone su un piatto coperto di pellicola e sopra disponiamo le zucchine grigliate. Noi le abbiamo fatte sottilissime con il pelapatate, ma vanno bene anche un po’ più spesse. Arrotoliamo per formare il rotolino e mettiamolo in frigo.Stendiamo le altre fette di salmone su un piatto coperto di pellicola e sopra disponiamo le zucchine grigliate. Noi le abbiamo fatte sottilissime con il pelapatate, ma vanno bene anche un po’ più spesse. Arrotoliamo per formare il rotolino e mettiamolo in frigo.
  3. Infine prepariamo l’ultimo dei nostri tre rotolini: pressiamo con le mani (o con il mattarello) una fetta di pane per tramezzini e poniamo sopra il salmone e l’insalata. Infine prepariamo l’ultimo dei nostri tre rotolini: pressiamo con le mani (o con il mattarello) una fetta di pane per tramezzini e poniamo sopra il salmone e l’insalata.
  4. Arrotoliamo e avvolgiamo con la pellicola come abbiamo fatto con i precedenti. Se vogliamo possiamo mettere in frigo anche l'ultimo rotolino per una mezz'ora e poi tagliarli, oppure tagliarli subito.Arrotoliamo e avvolgiamo con la pellicola come abbiamo fatto con i precedenti. Se vogliamo possiamo mettere in frigo anche l'ultimo rotolino per una mezz'ora e poi tagliarli, oppure tagliarli subito.
  5. Tagliamo i rotolini a fette e mettiamoli in un piatto da portata. In quelli con il pane per tramezzini noi abbiamo messo uno stuzzicadenti per non farli aprire, negli altri non è necessario. Decoriamo con un filo di olio extravergine di oliva e un pizzico di pepe e portiamo in tavola!Tagliamo i rotolini a fette e mettiamoli in un piatto da portata. In quelli con il pane per tramezzini noi abbiamo messo uno stuzzicadenti per non farli aprire, negli altri non è necessario. Decoriamo con un filo di olio extravergine di oliva e un pizzico di pepe e portiamo in tavola!

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!