Scaloppine ai funghi


Scaloppine ai funghi

Le scaloppine ai funghi sono un secondo piatto gustoso e facile da realizzare, perfette per una cena del periodo autunnale e invernale. E’ una ricetta particolarmente leggera perché è fatta senza panna, quindi possiamo concederci ogni giorno queste scaloppine senza troppi sensi di colpa! Portandole a tavola sentiremo tutti i profumi e i sapori tipici dell’autunno, tutta la famiglia ne rimarrà conquistata!

La preparazione inizia con dei semplicissimi funghi trifolati. Basta saltare in padella dei funghi champignon con un po’ d’olio e uno spicchio d’aglio… e il gioco è fatto! Per conferire una nota di sapore in più aggiungo negli champignon anche un pugnetto di funghi porcini secchi; questo piccolo accorgimento darà un profumo delizioso al nostro piatto!

Pronti i funghi, ci dedicheremo alla carne. Io oggi ho usato scaloppine di vitello, ma con la stessa ricetta possiamo usare carne di maiale o di pollo… le nostre scaloppine verranno altrettanto deliziose! Le fettine vanno passate velocemente nella farina e rosolate in un filo d’olio e una noce di burro, quindi sfumate con del vino ed infine condite con i funghi trifolati. Il segreto in questa fase della ricetta è la velocità; la carne va cotta brevemente per mantenerla tenera e saporita!  In semplici gesti e in pochi minuti porteremo in tavola delle scaloppine ai funghi davvero buonissime!

Scrivetemi nei commenti se rifarete questa ricetta e cosa ne pensate, ma sono sicuro vi piacerà davvero tanto!

Potrebbero interessarvi anche il Risotto ai Funghi e la Pasta alla Boscaiola.

 

  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 15 min
  • Pronto in Pronto in: 15 min
SCALOPPINE AI FUNGHI Tempo Preparazione
Scaloppine ai funghi

INGREDIENTI

  • 400 g fettine di vitello per scaloppine
  • 400 g funghi champignon
  • 10 g funghi porcini secchi
  • 1 bicchiere di vino bianco (circa 120 ml)
  • 1 spicchio d'aglio
  • Farina q.b.
  • 2 noci di burro
  • Olio d'oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Prezzemolo q.b.

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa mettiamo i funghi porcini secchi in una ciotolina e facciamoli reidratare con un bicchiere di acqua calda. Lasciamoli in ammollo per almeno 10 minuti.Per prima cosa mettiamo i funghi porcini secchi in una ciotolina e facciamoli reidratare con un bicchiere di acqua calda. Lasciamoli in ammollo per almeno 10 minuti.
  2. In una padella capiente, sciogliamo una noce di burro insieme ad un filo d'olio d'oliva, quindi facciamo imbiondire uno spicchio d'aglio. Aggiungiamo adesso i funghi champignon, i funghi porcini e un paio di cucchiai dell'acqua usata per far rinvenire i funghi, quindi rosoliamo tutto a fiamma media per una decina di minuti. A cottura quasi ultimata, aggiustiamo i funghi con sale e pepe secondo i nostri gusti, quindi spegniamo il fuoco e profumiamo tutto con una generosa spolverata di prezzemolo tritato. Mettiamo i funghi un attimo da parte. In una padella capiente, sciogliamo una noce di burro insieme ad un filo d'olio d'oliva, quindi facciamo imbiondire uno spicchio d'aglio. Aggiungiamo adesso i funghi champignon, i funghi porcini e un paio di cucchiai dell'acqua usata per far rinvenire i funghi, quindi rosoliamo tutto a fiamma media per una decina di minuti. A cottura quasi ultimata, aggiustiamo i funghi con sale e pepe secondo i nostri gusti, quindi spegniamo il fuoco e profumiamo tutto con una generosa spolverata di prezzemolo tritato.  Mettiamo i funghi un attimo da parte.
  3. Prendiamo le fettine di carne e passiamole velocemente nella farina cercando di non creare accumuli. Prendiamo le fettine di carne e passiamole velocemente nella farina cercando di non creare accumuli.
  4. Nella stessa padella dove abbiamo cotto i funghi (non occorre pulirla tra una cottura e l'altra), riscaldiamo un filo d'olio d'oliva insieme a una noce di burro. Rosoliamo adesso le fettine di carne da entrambi i lati, salandole e pepandole secondo i nostri gusti. Nella stessa padella dove abbiamo cotto i funghi (non occorre pulirla tra una cottura e l'altra), riscaldiamo un filo d'olio d'oliva insieme a una noce di burro. Rosoliamo adesso le fettine di carne da entrambi i lati, salandole e pepandole secondo i nostri gusti.
  5. Rosolata la carne, sfumiamo con il bicchiere di vino bianco.Rosolata la carne, sfumiamo con il bicchiere di vino bianco.
  6. Evaporata la parte alcolica del vino, aggiungiamo i funghi cotti in precedenza e continuiamo la cottura per un altro paio di minuti, giusto il tempo di far insaporire la carne.Evaporata la parte alcolica del vino, aggiungiamo i funghi cotti in precedenza e continuiamo la cottura per un altro paio di minuti, giusto il tempo di far insaporire la carne.
  7. Ecco le scaloppine ai funghi servite in tavola. Io le ho disposte nel piatto di servizio e le ho guarnire con qualche fogliolina di prezzemolo. Ecco le scaloppine ai funghi servite in tavola. Io le ho disposte nel piatto di servizio e le ho guarnire con qualche fogliolina di prezzemolo.

Articolo scritto da 55winston55

Ti potrebbe interessare...

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su Scaloppine ai funghi

  • Marika Verardo - 23 Settembre 2021 10:44

    Buongiorno! Come si può sostituire il vino nella ricetta, visto che sono astemia e proprio non riesco ad utilizzarlo? Grazie mille

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 27 Settembre 2021 11:36

      Ciao Marika, puoi anche non aggiungerlo 😊