Schiacciata all’olio

Bassa e croccante, dorata e fragrante… la schiacciata all’olio è buonissima e perfetta per aperitivi o buffet: prepariamola con questa ricetta facilissima!

Fatto in casa per voi
Discovery Real Time Food Network
Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
9
Facilità
facile
Pronto in
55 minuti

Pubblicità

Quando si tratta di impastare, Benedetta non si tira certo indietro. L’abbiamo vista preparare decine e decine di lievitati diversi, sia dolci che salati, e stavolta ha deciso di proporci la schiacciata all’olio. L’avrete sicuramente vista e assaggiata: si tratta di una focaccia bassa, croccante e spennellata con abbondante olio extravergine d’oliva. Originaria della Toscana, è una ricetta molto antica che veniva usualmente preparata nei forni comuni insieme al pane.

Ma sapevate che replicarla in casa non è per niente difficile? Ci basterà solo un po’ di pazienza nel rispettare i tempi di lievitazione e potremo portare in tavola una golosissima e untissima schiacciata toscana!

Schiacciata all’olio: la ricetta facile di Benedetta

Quando si tratta di schiacciata all’olio c’è una sola parola d’ordine: lievitazione. Per iniziare, dovremo mettere il lievito di birra disidratato nella farina e aggiungere un cucchiaino di zucchero per attivare la lievitazione. Se preferiamo, però, possiamo usare anche un cubetto di lievito di birra fresco.

Pubblicità

L’impasto è piuttosto semplice: in una ciotola uniamo l’acqua, il vino, l’olio extravergine d’oliva, un cucchiaio di sale e poi incorporiamo la farina poca alla volta. Dovremo poi lavorarlo bene e spostarci sul piano quando sarà diventato bello consistente. A questo punto lavoriamolo ancora, sino a ottenere un panetto omogeneo da sistemare in una ciotola ben unta d’olio extravergine d’oliva.

È il momento della prima lievitazione, ma come possiamo accertarci che sia avvenuta correttamente? Esiste un metodo universale, ovvero l’incisione con un coltello di una croce sull’impasto.

schiacciata all'olio
Schiacciata all’olio

Al termine della prima lievitazione, che durerà circa due ore, trasferiamo l’impasto su una teglia – anch’essa unta d’olio extravergine d’oliva – e iniziamo ad allargarlo. In questa fase è fondamentale affondare le dita nell’impasto per ottenere le classiche fossette. Più ce ne sono e più la nostra schiacciata all’olio ben cotta e gustosa!

Pubblicità

A questo punto lasciamo lievitare l’impasto per un’altra ora, poi aggiungiamo le olive e il sale grosso. Non ci piacciono le olive? Proviamo a metterci sopra del lardo quando sarà ancora calda di forno. Sarà davvero irresistibile!

La schiacciata toscana è perfetta da gustare al posto del pane sulla tavola, oppure da proporre in buffet e aperitivi, accompagnata da salumi e formaggi. Vedrete, andrà letteralmente a ruba!


Forza, cosa aspettiamo? Raggiungiamo Benedetta e prepariamo anche noi la nostra fragrante schiacciata all’olio!

Preparazione
30 minuti
Cottura
25 minuti
Tempo totale
55 minuti *

*+3 ore di lievitazione

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per persone 6 persone
  • 500 g farina 00
  • 7 g lievito di birra disidratato
  • 250 ml acqua
  • 50 ml vino bianco
  • 20 ml olio extravergine di oliva + q.b. per ungere la schiacciata
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 1 cucchiaino sale fino
  • olive verdi q.b.
  • sale grosso q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 6 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Schiacciata all’olio

Schiacciata all’olio - Step 1

Iniziamo mettendo il lievito di birra disidratato nella farina 00.

Schiacciata all’olio - Step 2

Aggiungiamo un cucchiaino di zucchero e mescoliamo tutto con le mani.

Schiacciata all’olio - Step 3

In un’altra ciotola mettiamo l’acqua, il vino e l’olio extravergine di oliva.

Schiacciata all’olio - Step 4

Uniamo anche un cucchiaino di sale fino e iniziamo a mescolare con le mani.

Schiacciata all’olio - Step 5

Pian piano aggiungiamo ai liquidi la farina, mescolando con le mani.

Schiacciata all’olio - Step 6

Quando l’impasto è bello consistente, spostiamoci sul piano infarinato e continuiamo a lavorarlo sino a ottenere un impasto omogeneo ed elastico.

Schiacciata all’olio - Step 7

Ungiamo una ciotola con l’olio e sistemiamoci dentro l’impasto. Incidiamolo a crocee e copriamo con pellicola. Lasciamo lievitare per circa due ore, sino al raddoppio del volume.

Pubblicità

Schiacciata all’olio - Step 8

Una volta lievitato l’impasto, ungiamo con abbondante olio extravergine d’oliva una teglia da forno e rovesciamolo dentro.

Schiacciata all’olio - Step 9

Ungiamoci bene entrambe le mani e iniziamo ad allargare l’impasto, formando poi tante fossette con la punta delle dita.

Schiacciata all’olio - Step 10

Spennelliamo tutta la schiacciata con l’olio aiutandoci con un pennellino. A questo punto, lasciamo lievitare l’impasto in teglia per un’altra ora.

Schiacciata all’olio - Step 11

Dopo la seconda lievitazione riprendiamo l’impasto e ripassiamo velocemente sui forellini con le dita. Poi aggiungiamo le olive verdi.

Schiacciata all’olio - Step 12

Cospargiamo infine la superficie di sale grosso e inforniamo in forno preriscaldato ventilato a 210 °C per 25 minuti.

Schiacciata all’olio - Step 13

Sforniamo e, mentre la schiacciata è ancora calda, diamo una spennellata d’olio finale.

Schiacciata all’olio - Step 14

Siamo pronti per tagliare e portare in tavola la nostra dorata e fragrante schiacciata all’olio. Buon appetito!

Schiacciata all’olio - Step 15

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

5

Un voto

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Schiacciata all’olio

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

Schiacciata all’olio

Torna su