VELLUTATA DI CAROTE


Vellutata di carote senza patate. Ricetta facile e leggera.

La Vellutata di carote è un primo piatto saporito e leggero, perfetto per portare in tavola le verdure in modo sfizioso. Possiamo gustarla sia calda che a temperatura ambiente, ma in estate va benissimo anche fredda di frigorifero.

La ricetta è davvero semplicissima e l’abbiamo preparata con pochi ingredienti, che di solito abbiamo un po’ tutti nelle nostre cucine. Nella nostra vellutata abbiamo messo le carote e la cipolla, il basilico fresco e poi sale e olio extravergine di oliva. Non abbiamo messo le patate per fare in modo che sia molto leggera e adatta a tutti, ma volendo possiamo aggiungerne una piccola, che renderà la vellutata più cremosa e corposa.

La preparazione della Vellutata di carote è molto semplice: prepariamo un soffritto con sale, olio e cipolla tritata, cuociamo per qualche minuto e poi aggiungiamo le carote. Lasciamo insaporire e poi copriamo con l’acqua e aggiungiamo qualche foglia di basilico. Una volta cotte le carote, frulliamo tutto e poi mantechiamo con olio e formaggio grattugiato, lasciando infine sul fuoco ancora qualche minuto.

Noi abbiamo accompagnato questa deliziosa vellutata senza patate con dei crostini di pane integrale, un po’ di basilico e una macinata di pepe, ma possiamo anche aggiungere dei cubetti di pancetta croccante o un pochino di formaggio cremoso, se vogliamo un piatto più deciso nel sapore.

La Vellutata di carote possiamo prepararla in anticipo e scaldarla per qualche minuto al momento di servire. E se ce ne avanza un po’, possiamo tenerla in frigorifero per un paio di giorni in un contenitore ermetico. Pronti a vedere come realizzarla e a provarla anche voi? E ricordate di farci sapere nei commenti se vi è piaciuta!

vellutata di carote


Potrebbe interessarvi anche: VELLUTATA DI ZUCCA, VELLUTATA DI FAVE E PISELLI

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 15 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 35 min
  • Pronto in Pronto in: 50 min
VELLUTATA DI CAROTE Tempo Preparazione

INGREDIENTI

per la vellutata

  • 600 gr di carote
  • 1 cipolla circa 180 gr
  • basilico fresco q.b.
  • sale q.b.
  • 20 ml di olio extravergine d'oliva
  • 30 gr di formaggio grattugiato

per decorare e servire

  • foglie di basilico fresco
  • crostini di pane
  • pepe nero q.b.

DOSI PER PERSONE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Sbucciamo la cipolla e le carote e tagliamole entrambi a pezzettini.Sbucciamo la cipolla e le carote e tagliamole entrambi a pezzettini.
  2. Scaldiamo un cucchiaio (10 ml) di olio e il sale in una pentola e poi aggiungiamo la cipolla, facciamola dorare mescolando spesso.Scaldiamo un cucchiaio (10 ml) di olio e il sale in una pentola e poi aggiungiamo la cipolla, facciamola dorare mescolando spesso.
  3. Aggiungiamo le carote, mescoliamo e facciamo insaporire per qualche minuto.Aggiungiamo le carote, mescoliamo e facciamo insaporire per qualche minuto.
  4. Copriamo con l’acqua e poi aggiungiamo delle foglie di basilico. Cuociamo per circa 30 minuti mescolando ogni tanto e aggiungendo l’acqua se occorre.Copriamo con l’acqua e poi aggiungiamo delle foglie di basilico. Cuociamo per circa 30 minuti mescolando ogni tanto e aggiungendo l’acqua se occorre.
  5. Quando le carote saranno ben cotte, frulliamo tutto con il frullatore a immersione.Quando le carote saranno ben cotte, frulliamo tutto con il frullatore a immersione.
  6. Aggiungiamo il formaggio grattugiato e un cucchiaio di olio (10 ml) e mescoliamo per mantecare. Cuociamo ancora per qualche minuto portando a ebollizione.Aggiungiamo il formaggio grattugiato e un cucchiaio di olio (10 ml) e mescoliamo per mantecare. Cuociamo ancora per qualche minuto portando a ebollizione.
  7. Dividiamo la vellutata di carote nelle ciotole o nei piatti e decoriamo con dei crostini di pane tostato, una macinata di pepe e una foglia di basilico. Buon appetito!Dividiamo la vellutata di carote nelle ciotole o nei piatti e decoriamo con dei crostini di pane tostato, una macinata di pepe e una foglia di basilico. Buon appetito!

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!