TOPPING ALL’AMARENA FATTO IN CASA DA BENEDETTA

Ricetta per il Topping all’amarena con ingredienti semplici in pochi minuti, solo ciliegie, acqua, zucchero, succo di limone e amido di Mais. Arriva l’estate ed è tempo di un bel gelato e cosa c’è di meglio che aggiungere un po’ di colore e gusto con un bel topping fatto in casa?
Con questo metodo sarà facilissimo e possiamo usarlo per arricchire la panna cotta, il budino, lo yogurt o tutto quello che ci inventeremo per un dessert colorato e al gusto intenso di amarena.
Con la stessa ricetta si può fare anche il topping alla fragola o ai frutti di bosco e tanti altri gusti.

INGREDIENTI:
500g di ciliegie
200ml di acqua
200g di zucchero di canna
3 cucchiai di succo di limone
3 cucchiai di amido di mais

 

Come fare il topping all’amarena

Laviamo e puliamo le ciliegie eliminando il nocciolo, pesiamone 500g già pulite. Mettiamole in pendola, aggiungiamo lo zucchero di canna e l’acqua, accendiamo il fuoco e lasciamo cuocere mescolando ogni tanto.

Prepariamo il succo di limone e versiamolo in un pentolino, aggiungiamo l’amido di mais e mescoliamo bene fino a farlo sciogliere completamente, lo portiamo sul fuoco e scaldiamo per due minuti sempre mescolando fino a che diventa denso, attenzione a non farlo attaccare o bruciare.

Aggiungiamolo alla pentola con le ciliegie, che nel frattempo hanno iniziato a bollire, mescoliamo il tutto e lasciamo bollire altri 10 minuti.
Quando il composto diventa denso frulliamo con il mixer direttamente nella pentola per ottenere un composto omogeneo. Spegniamo il fuoco e lasciamo riposare qualche minuto.

Prepariamo un contenitore con un colino e ci versiamo il composto, mescoliamo con un cucchiaio fino a che tutto il succo è passato per il colino dentro il recipiente, lasciamo raffreddare a temperatura ambiente.

Ora possiamo inserirlo dentro un flacone squeezer e il nostro topping all’amarena è pronto ad incontrare una montagna di gelato! In questo modo lo possiamo conservare in frigo per circa un mese. Se vogliamo mantenerlo più a lungo lo mettiamo nei vasetti di vetro e facciamo bollire a bagnomaria per 20 minuti, in questo modo si conserva due anni.

Che ve ne pare? Provate anche voi il topping all’amarena, oppure con altri gusti e fatemi sapere com’è venuto!

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!