PULIZIE FACILI – come pulire il Microonde, il Bollitore e le Spugne della cucina


RUBRICA A CURA DI VALENTINA DEL CANALE YOUTUBE L’ANGOLO DEL FOCOLARE

Untitled design (24)


COME PULIRE IL BOLLITORE

bollitore

Non so voi, ma io uso tantissimo il bollitore elettrico per farmi il tè o le tisane durante l’inverno e d’estate, soprattutto in campeggio quando non abbiamo tempo da perdere nel preparare i pasti, lo utilizzo spesso per far bollire l’acqua per la pasta velocemente.    

Capita che si riempia di calcare e che sembri talmente rovinato che lo si vorrebbe buttare via. In realtà bastano pochi gesti per averlo come nuovo!

  • riempi il bollitore fino quasi al massimo
  • aggiungi un bicchiere di aceto di vino bianco (quello che costa meno andrà benissimo!)
  • e porta ad ebollizione
  • lascia riposare per almeno 20 minuti
  • svuota e lascia asciugare bene

COME PULIRE LE SPUGNE DELLA CUCINA

spugnetteLe spugne della cucina le usiamo quotidianamente per pulire piatti e superfici e si riempiono facilmente di batteri e germi. Naturalmente bisogna cambiarle regolarmente, ma con un piccolo trucco possiamo allungare loro la vita oltre che rendere la nostra cucina più igienica! 😉

  • in una ciotola prepara una soluzione di acqua e aceto (due parti di acqua con una parte di aceto)
  • immergici le spugne
  • mettile in microonde alla massima potenza per 3 minuti
  • nel riprenderle fai attenzione che scottano (usa una presina!!!)
  • fai raffreddare, strizzale e lasciale asciugare bene.

COME PULIRE IL MICROONDE

microonde

Il microonde, almeno in casa mia, è un elettrodomestico molto usato e quindi altrettanto facilmente sporcabile. E’ però molto facile da pulire, basta del vapore, un semplice gesto e il gioco è fatto!

  • in una ciotola prepara una soluzione di acqua e aceto (due parti di acqua con una parte di aceto)
  • mettila in microonde e fai andare alla massima potenza per 4 minuti
  • spegni, ma NON aprire lo sportello e lascia agire il vapore per 15/20 minuti
  • ora le incrostazioni verranno via facilmente con un panno in microfibra
  • non dimenticare di pulire anche l’esterno, le ventole e sotto – dove si accumulano un sacco di briciole! 😉

 

Untitled design (22)

 Untitled design (21) 

 

 

 

 

 

 

 

Benedetta
Ciao! Mi chiamo Benedetta, da oltre dieci anni, la mia casa è anche un piccolo Agriturismo, il sogno di una vita! Dalla tradizione contadina ho imparato l’importanza dell’autoproduzione, una conoscenza preziosa, che oggi condivido sul web. Continua…

Leave a Reply