Come conservare i carciofi puliti

Come conservare i carciofi puliti

Pubblicità

I carciofi sono ortaggi che ci accompagnano a lungo durante l’anno. La loro stagione, tra specie precoci e quelle tardive, comincia infatti intorno a ottobre, per arrivare più o meno alla fine del mese di maggio. Nel mio orto non mancano mai! Sono infatti ortaggi che mi piacciono molto, perfetti per preparare tante gustose ricette. Certo, richiedono un po’ di pazienza e cura quando dobbiamo pulirli, ma una volta pronti sono veramente buonissimi e ripagano tutta la fatica che abbiamo fatto!

Visto che per tutta l’estate e per l’inizio dell’autunno non ci sono, possiamo però pulirne un po’ e congelarli, in modo da conservarli più a lungo e usarli anche quando non ce ne sono più! Oggi, allora, voglio insegnarvi qualche modo per conservare i carciofi puliti. Dai, vediamoli insieme!

Conservare i carciofi: al fresco o in frigorifero

Per conservare i carciofi e consumarli nei giorni a venire, non bisogna certamente pulirli! Basta solo tagliare il fondo del gambo in obliquo e metterli in un vaso pieno d’acqua, tenendoli al fresco oppure in frigorifero. Un altro metodo è di avvolgerli con della carta umida: resteranno perfetti per alcuni giorni.

Pubblicità

Come congelare i carciofi

Se, invece, vogliamo congelare i carciofi, dobbiamo prima sbollentarli per un minuto, quindi scolarli e farli raffreddare. Una volta freddi prendiamo i carciofi e li disponiamo, belli distanziati, su un vassoio, che andremo a congelare. Infine, stacchiamoli e spostiamoli in un sacchetto gelo, su cui riportiamo la data di congelamento. Così conservati i carciofi vanno consumati entro circa 3 mesi.

Conservare i carciofi sottovuoto

Un metodo molto efficace per conservare i carciofi così come sono è quello del sottovuoto. Metterli nei sacchetti senza aria, infatti, impedisce che si rovinino, per cui si conserveranno belli verdi! Per il sottovuoto possiamo decidere di conservarli da crudi, mettendo magari qualche fettina di limone e poi togliendo l’aria e riponendoli in frigorifero oppure in freezer. In alternativa possiamo condirli direttamente nel sacchetto apposito, sigillarli sottovuoto e cuocerli a bassa temperatura. Quindi farli freddare e conservarli per essere consumati in un altro momento!

Carciofi al naturale

Una tecnica che funziona bene per conservare i carciofi è quella al naturale. Bisogna pulirli per bene, come vi ho insegnato, quindi metterli per qualche minuto a bagno in una ciotola con acqua e succo di limone. Dopo averli scolati li tagliamo a metà, li pressiamo con cura in un barattolo di vetro sterilizzato, magari insieme a qualche spezia come grani di pepe nero e foglie di alloro. Poi, una volta riempito il barattolo, ci versiamo su dell’acqua bollente e salata, fino a coprire del tutto i carciofi. Chiudiamo ermeticamente e sterilizziamo per un’oretta. Conservandoli così, i carciofi dureranno fino a 6 mesi!

Pubblicità

Come preparare i carciofi sott’aceto

Invece dell’acqua bollente possiamo anche decidere di usare l’aceto. Stavolta, però, dobbiamo prima sbollentare leggermente i carciofi, insieme al succo di limone, prima di asciugarli e riporli nei barattoli. Anche in questo caso possiamo aggiungere qualcuna delle nostre spezie preferite, prima ancora di ricoprire tutto con l’aceto. E anche in questo caso i carciofi dureranno per circa 6 mesi!

Carciofini sott’olio

I carciofi sono perfetti per essere preparati sott’olio, un po’ come le zucchine! Anche per questa preparazione vanno prima puliti, sbollentati con acqua e aceto e messi in barattoli sterilizzati. Quindi possiamo aggiungere spezie e aromi, per esempio aglio, menta, pepe nero e olio extravergine d’oliva, fino a coprirli bene tutti. Conservati sott’olio i carciofi rimangono perfetti per 6-8 mesi. Una volta aperti, però, vanno tenuti in frigorifero e consumati in poco tempo!

Presente in

Pubblicità

Pubblicità

Commenti (4)

Scrivi un commento
  • Titti

    Ciao Benedetta, vorrei fare i carciofi in salamoia, ma quanto sale devo mettere nell’acqua ??? Posso metterli interi ???
    Grazie
    Non ho scritto prima questo commento !!!

    28 Marzo 2022 Rispondi

  • Titti

    Ciao Benedetta, vorrei fare i carciofi in salamoia, ma quanto sale devo mettere nell’acqua ??? Posso metterli interi ???
    Grazie

    28 Marzo 2022 Rispondi

  • Franca Baini

    Grazie Benedetta. X questi consigli .un bacione

    21 Marzo 2022 Rispondi

  • Aurora Marinelli

    I carciofi ci piacciono tantissimo , e per non mancare i mai , io li congelo, li pulisco bene e li congelo così , faccio buste da dieci pezzi
    Pronti per essere fatti alla romana , con aglio e mentuccia ! Evviva i carciofi !

    21 Marzo 2022 Rispondi

Pubblicità

Benedetta Rossi

Come conservare i carciofi puliti

Torna su