Come cucinare i carciofi

Carciofi in padella
Carciofi e patate al forno
Carciofi ammollicati
Lasagne ai carciofi di Benedetta
Frittata di carciofi
Carbonara di carciofi
Riso carciofi e piselli
Paccheri carciofi e piselli
Crostata di carciofi ricetta facile
Torta Pasqualina ai carciofi

Pubblicità

Dall’autunno all’inverno, fino alla primavera, i carciofi sono ortaggi perfetti da cucinare in mille modi. Che sia come condimento per la pasta, come gustoso secondo o semplice contorno, il gusto dolce e amaro del carciofo è ideale per tantissimi abbinamenti! Dopo averli puliti per bene, allora, siamo pronti a utilizzare i nostri carciofi per ricette facili, ma anche proposte sfiziose. Dai, vediamo insieme come cucinare i carciofi!

CARCIOFI IN PADELLA sito 4

Prima di tutto, i carciofi si possono preparare in padella. Sono un contorno vegetariano semplicissimo da realizzare. E possiamo utilizzarli anche come ripieno in una torta rustica vegetariana o vegana. Mi raccomando! Scegliamo bene i carciofi da acquistare, devono essere sodi, con la punta chiusa e senza foglie esterne rovinate. La parte esterna deve essere bella verde e il gambo deve avere poche macchie.

CARCIOFI E PATATE AL FORNO

Un altro modo molto semplice di prepararli è quello dei carciofi e patate al forno. Basta sbollentare per pochi minuti i carciofi in acqua con sale e aceto, in modo da ammorbidirli e insaporirli. E poi tagliarli a fettine, per disporli in una pirofila insieme alle patate. Bisogna creare degli strati alternati di carciofi e patate, che condiremo con un mix di pangrattato, formaggio grattugiato, aglio e prezzemolo. Ci servirà anche per creare la deliziosa e croccante gratinatura in superficie!

10 RICETTE CON VERDURE RIPIENE

carciofi ammollicati sono invece perfetti per il pranzo o la cena. Sono una ricetta semplicissima e originale! Basta creare un semplice pangrattato aromatizzato con prezzemolo, aglio, formaggio grattugiato e usarlo per “ammollicare” i carciofi. La cottura in questo caso si fa in pentola. Mi raccomando, bisogna usarne una stretta, in modo che i carciofi si sostengano l’uno con l’altro!

Per preparare queste lasagne ai carciofi possiamo anche usare alcuni ingredienti già pronti o surgelati. Come la besciamella o i carciofi, ma anche le sfoglie di pasta fresca. Dopo aver fatto rosolare in padella i carciofi con la pancetta a cubetti siamo pronti per assemblare le nostre lasagne, alternando gli strati di sfoglia con il ripieno di carciofi e pancetta, la besciamella, la mozzarella e il parmigiano. Insomma, una farcitura ricca e saporita davvero irresistibile.

10 RICETTE CON I CARCIOFI

Una ricetta perfetta per salvare la cena o quando abbiamo ospiti all’improvviso è quella della frittata di carciofi! In questo caso è molto importante cuocere i carciofi una decina di minuti in padella tagliati a fettine sottili, per renderli teneri e buonissimi, e poi unirli agli altri semplici ingredienti. Così preparata, la frittata è perfetta per tutto, sia per farcire un panino, sia come secondo accompagnata da un’insalata mista. 

CARBONARA DI CARCIOFI

La carbonara di carciofi è una variante molto buona e saporita della classica carbonara, che aggiunge al gusto deciso di questo primo piatto il sapore particolare del carciofo. Il procedimento per realizzare questa pasta alla carbonara è semplicissimo e veloce: aggiungeremo i carciofi tagliati a fettine alla padella in cui faremo rosolare la pancetta (ho scelto questa rispetto al guanciale perché è più facilmente reperibile), sfumeremo con del vino bianco ed ecco qua: il nostro condimento è pronto! Io ho scelto di prepararlo senza soffritto di cipolle, ma l’aggiunta di cipolla o scalogno va benissimo e di sicuro insaporisce il piatto.

10 RICETTE CON I CARCIOFI

Il riso carciofi e piselli è un gustoso primo piatto primaverile e la sua preparazione non richiede più di un’ora! Dovremo solo preparare il sugo con carciofi e piselli e poi unire il riso. Poi, come tocco finale, possiamo decidere di aggiungere un’abbondante spolverata di parmigiano grattugiato e prezzemolo. Questo riso è perfetto da mangiare sia a pranzo che a cena, ma anche da servire in un buffet o per un aperitivo.

PACCHERI CARCIOFI E PISELLI

Lo stesso condimento si può utilizzare per preparare un gustoso piatto di paccheri carciofi e piselli. Questo sempre perché la dolcezza dei piselli si sposa alla perfezione col gusto lievemente amarognolo dei carciofi! Un ottimo ingrediente aggiuntivo per questa pasta potrebbero essere dei pomodorini freschi. E anche del prezzemolo fresco tritato per guarnire ci sta benissimo.

Un modo sfizioso per preparare i carciofi è la crostata di carciofi, semplice e golosa. Per la base prepariamo una pasta brisé senza burro, mentre per il ripieno usiamo panna da cucina e carciofi freschi tagliati a fettine sottili. Con la pasta brisé che avanza possiamo decorare la nostra crostata di carciofi come più ci piace, oppure possiamo usarla per rifinire i bordi.

Infine, la mia torta Pasqualina ai carciofi! Prevede pochi passaggi. Il primo sarà cuocere i carciofi in un soffritto di aglio, Poi prepareremo la pasta brisé, che io ho realizzato utilizzando il Lievito Pizzaiolo Paneangeli, un lievito istantaneo ideale per ricette salate di questo tipo. Il terzo passo sarà quindi preparare il nostro ripieno, amalgamando in una ciotola tutti gli ingredienti. Ci vanno ricotta, uovo, pecorino grattugiato e i carciofi, e insaporendo a piacere con sale e pepe. Infine basta comporre la nostra squisita torta versando il ripieno sulla base di sfoglia brisé, per poi ricoprirlo con una seconda sfoglia. E qui arriva il momento di aggiungere la caratteristica più famosa di questo piatto pasquale: le uova intere custodite all’interno del ripieno! 

Pubblicità

Pubblicità

Benedetta Rossi

Come cucinare i carciofi

Torna su