TORTA PASQUALINA AI CARCIOFI


Torta Pasqualina ai Carciofi. Ricetta facile di Benedetta.

Chi non conosce la Torta Pasqualina? Questa torta salata tipica della Pasqua, originaria della cucina tradizionale ligure, è conosciuta e amata in tutta Italia. La ricetta classica è preparata con un ripieno di ricotta e bietole (o spinaci), mentre in questa mia ricetta stavolta ho scelto come ortaggio i deliziosi carciofi!

La mia Torta Pasqualina ai Carciofi è molto semplice da realizzare e prevede pochi passaggi: il primo sarà cuocere i carciofi in un soffritto di aglio. Poi prepareremo la pasta brisé: per realizzarla ho utilizzato il Lievito Pizzaiolo Paneangeli, un lievito istantaneo ideale per ricette salate di questo tipo. Il terzo passo sarà preparare il nostro ripieno, amalgamando in una ciotola tutti gli ingredienti: ricotta, uovo, pecorino grattugiato e i carciofi, e insaporendo a piacere con sale e pepe (ma anche un pizzico di noce moscata non guasta!). Se non gradiamo la ricotta, al suo posto possiamo mettere un formaggio fresco cremoso, come ad esempio la robiola.

Infine comporremo la nostra squisita torta versando il ripieno sulla base di sfoglia brisé, per poi ricoprirlo con una seconda sfoglia. E qui arriva il momento di aggiungere la caratteristica più famosa di questo piatto pasquale: le uova intere custodite all’interno del ripieno! Ci basterà ricavare delle nicchie in cui romperemo direttamente le uova, che in cottura diventeranno sode e renderanno la farcitura di questa torta molto scenografica!

La Torta Pasqualina ai Carciofi è gustosa sia calda che fredda, e possiamo quindi decidere se servirla calda e fragrante per il pranzo di Pasqua oppure farla diventare un buonissimo spuntino freddo da portare con noi nei picnic di Pasquetta. Pronti a vedere come prepararla? E mi raccomando: provatela anche voi e poi inviatemi le foto della vostra!


Potrebbe interessarti anche: FOCACCIA RIPIENA DI PASQUA, CASATIELLO RICOTTA E SPINACI


Per la preparazione di questo piatto ho utilizzato: Lievito Pizzaiolo PANEANGELI

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 35 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 40 min
  • Pronto in Pronto in: 1h 15 min
TORTA PASQUALINA AI CARCIOFI Tempo Preparazione
TORTA PASQUALINA AI CARCIOFI

INGREDIENTI

per la pasta brisé

  • 150 ml di acqua
  • 150 ml di olio di semi di girasole
  • 1/2 cucchiaio di sale
  • 1/2 bustina di Lievito Pizzaiolo PANEANGELI
  • 400 gr di farina 00

per il ripieno

  • 3 carciofi circa 300 gr
  • 250 gr di ricotta
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di pecorino grattugiato
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine d'oliva
  • 3 uova

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa puliamo i carciofi e tagliamoli a fettine sottili.Per prima cosa puliamo i carciofi e tagliamoli a fettine sottili.
  2. In una padella facciamo soffriggere l’aglio tagliato a pezzetti in un po’ di olio d’oliva, mettiamo i carciofi e il prezzemolo tritato e facciamo andare per qualche minuto.In una padella facciamo soffriggere l’aglio tagliato a pezzetti in un po’ di olio d’oliva, mettiamo i carciofi e il prezzemolo tritato e facciamo andare per qualche minuto.
  3. Sfumiamo col vino bianco, facciamo cuocere finché i carciofi non risultano teneri (aggiungiamo un goccio d’acqua durante la cottura). A fine cottura, aggiustiamo di sale.Sfumiamo col vino bianco, facciamo cuocere finché i carciofi non risultano teneri (aggiungiamo un goccio d’acqua durante la cottura). A fine cottura, aggiustiamo di sale.
  4. Nel frattempo prepariamo la pasta brisé: in una ciotola mettiamo l’acqua, l’olio di semi di girasole, il sale e il Lievito Pizzaiolo PANEANGELI. Mescoliamo con le mani e iniziamo ad aggiungere la farina un po’ alla volta.Nel frattempo prepariamo la pasta brisé: in una ciotola mettiamo l’acqua, l’olio di semi di girasole, il sale e il Lievito Pizzaiolo PANEANGELI. Mescoliamo con le mani e iniziamo ad aggiungere la farina un po’ alla volta.
  5. Una volta creato l’impasto nella ciotola, trasferiamolo su una spianatoia infarinata e continuiamo a lavorarlo fino ad ottenere una consistenza liscia e omogenea. Sarà pronto quando non si attaccherà più alle dita.Una volta creato l’impasto nella ciotola, trasferiamolo su una spianatoia infarinata e continuiamo a lavorarlo fino ad ottenere una consistenza liscia e omogenea. Sarà pronto quando non si attaccherà più alle dita.
  6. Passiamo al ripieno: in una ciotola mescoliamo la ricotta con l’uovo, il pecorino, un pizzico di sale e un pizzico di pepe.
  7. Aggiungiamo anche i carciofi cotti e mescoliamo bene per unirli al composto. Il nostro ripieno è pronto!Aggiungiamo anche i carciofi cotti e mescoliamo bene per unirli al composto. Il nostro ripieno è pronto!
  8. Prendiamo poco più della metà della pasta brisé e stendiamola col mattarello su un foglio di carta forno infarinato. Sistemiamo la sfoglia in una teglia da 22 cm di diametro (io ho usato una teglia in alluminio, ma va benissimo anche una teglia a cerniera), ben unta e infarinata.Prendiamo poco più della metà della pasta brisé e stendiamola col mattarello su un foglio di carta forno infarinato. Sistemiamo la sfoglia in una teglia da 22 cm di diametro (io ho usato una teglia in alluminio, ma va benissimo anche una teglia a cerniera), ben unta e infarinata.
  9. Versiamo dentro il ripieno e livelliamolo, poi con un cucchiaino scaviamo 3 buchette e rompiamo dentro le uova. Versiamo dentro il ripieno e livelliamolo, poi con un cucchiaino scaviamo 3 buchette e rompiamo dentro le uova.
  10. Stendiamo il resto della pasta brisé, ricopriamo la nostra torta pasqualina, chiudiamo bene i bordi aiutandoci con le dita e con una forchetta bucherelliamo un pochino la superficie.Stendiamo il resto della pasta brisé, ricopriamo la nostra torta pasqualina, chiudiamo bene i bordi aiutandoci con le dita e con una forchetta bucherelliamo un pochino la superficie.
  11. Inforniamo e facciamo cuocere in forno preriscaldato ventilato a 170° C per 40-45 minuti, o in modalità statica a 180° C per lo stesso tempo.Inforniamo e facciamo cuocere in forno preriscaldato ventilato a 170° C per 40-45 minuti, o in modalità statica a 180° C per lo stesso tempo.

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su TORTA PASQUALINA AI CARCIOFI

  • Romana - 8 Aprile 2021 19:50

    Si può usare la pasta brise’ già pronta?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 10 Aprile 2021 15:29

      Ciao Romana, sì va bene 😊

  • Florina - 4 Aprile 2021 16:32

    Oggi a Pasqua lo fatta ed è venuta buonissima. La sfoglia si scioglie in bocca.
    Grazie Benedetta ❤

  • Silvia Floro - 4 Aprile 2021 9:34

    Ciao Benedetta e buona Pasqua a te e alla tua famiglia! Vorrei preparare per la Pasquetta la torta Pasqualina con i carciofi. Vorrei sapere se posso usare la pasta brise’ già pronta e se posso prepararla il giorno prima o il giorno stesso? Ti ringrazio
    Silvia Floro

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 6 Aprile 2021 8:36

      Ciao Silvia, sì va bene 😊

  • alessia - 29 Marzo 2021 17:01

    ciao con cosa può essere sostituita la ricotta?

  • Mariagrazia - 28 Marzo 2021 21:39

    Quanto tempo prima si può fare?
    Quanti giorni si mantiene?