Carciofini sott’olio

Una ricetta facile e gustosa, perfetta per conservare a lungo i carciofi e gustarli al massimo del loro sapore.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
7
Facilità
facile
Pronto in
30 minuti

Pubblicità

I carciofini sott’olio sono un piatto sfizioso e versatile che possiamo preparare quando abbiamo carciofi in abbondanza e vogliamo evitare sprechi. Questo ortaggio si può cucinare in tanti modi e la nostra ricetta è perfetta per gustare al massimo il loro sapore.

Carciofini sott’olio: ricetta facile e versatile

La preparazione è semplice anche se richiede qualche ora di riposo mentre la realizziamo e una settimana di pazienza prima di poter gustare le nostre verdure sott’olio.

Vediamo nel dettaglio come fare i carciofini sottolio. Iniziamo pulendo i carciofi e ricavando i cuori e lasciamoli riposare nell’acqua salata insieme ai limoni tagliati a metà. Trascorse almeno due ore, sbollentiamoli in acqua bollente salata condita con l’aceto e scoliamoli quando sono belli morbidi. Lasciamoli raffreddare e asciugare completamente.

Pubblicità

Sistemiamoli nei barattoli su più strati, condiamo con dei grani di pepe e rabbocchiamo con l’olio extravergine d’oliva. Dopo qualche ora, chiudiamo i barattoli, facciamo riposare per una settimana e poi gustiamo i nostri carciofini sottolio.

Consigli

Per fare dei carciofini sottolio fatti in casa perfetti basta seguire qualche piccolo consiglio. Prima di tutto, compriamo carciofi piccoli, più adatti per questa preparazione. Poi, procuriamoci vasetti o barattoli di vetro a sufficienza e sterilizziamoli con cura prima di usarli. Facciamoli bollire in abbondante acqua pulita e poi aspettiamo che si raffreddino completamente.

Man mano che riempiamo i vasetti, non abbiamo fretta di chiuderli. Se li lasciamo aperti per un po’ diamo modo a eventuali residui d’aria presenti tra i carciofi di venire a galla. Infatti, per i carciofi sott’olio è importante che siano completamente ricoperti d’olio, solo così si conserveranno bene.

Pubblicità

Una volta che li abbiamo preparati, li possiamo servire come antipasto, contorno, per l’aperitivo o li possiamo usare per guarnire pizze e farcire panini.  


Che ne dite di preparare insieme questa ricetta? Mettiamoci al lavoro!

Preparazione
25 minuti
Cottura
5 minuti
Tempo totale
30 minuti *

*+4 ore di riposo

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per vasetti 2 vasetti
  • 2 kg carciofi piccoli
  • 2 limoni
  • 4 cucchiai sale grosso
  • 1 l aceto di vino bianco
  • 2 l acqua
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • pepe nero in grani q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 2 vasetti)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Carciofini sott’olio

Puliamo i carciofi e teniamo solo i cuori, eliminando le foglie esterne, poi con un coltello tagliamo le estremità per farle diventare regolari.

Lasciamoli riposare per 2 ore in una ciotola d’acqua insieme a metà del sale grosso e ai limoni tagliati a metà.

Trascorso il tempo di riposo, portiamo a bollore i due litri d’acqua insieme all’aceto e al sale grosso che ci è rimasto.  Sbollentiamo i carciofi per tre o quattro minuti. Per capire se sono pronti, controlliamoli bucandoli con una forchetta: se sono morbidi, spegniamo il fuoco.

Pubblicità

Scoliamo i carciofi e lasciamoli intiepidire capovolti su un piatto o un vassoio coperto con un canovaccio pulito. Aspettiamo che si raffreddino del tutto e che perdano tutta l’acqua.

Mettiamoli dentro dei vasetti o barattoli sterilizzati, sistemandoli su più strati e cercando di farcene stare il più possibile. Man mano che formiamo uno strato, aggiungiamoci sopra qualche grano di pepe.

Versiamo nei vasetti l’olio fino a ricoprire del tutto i carciofi e facciamo riposare senza coperchio per qualche ora. Se serve, aggiungiamo altro olio.

Richiudiamo i vasetti e dopo una settimana i carciofi sott’olio sono pronti da gustare.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.71

24 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (6)

Scrivi un commento
  • marisalibetti

    Buongiorno Benedetta si può mettere il pepe bianco invece di quello nero?

    27 Aprile 2024 Rispondi

    • marisalibetti

      Grazie mille x aver risposto, buona giornata

      29 Aprile 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Marisa, come sostituzione, il pepe bianco, va benissimo 👍

      29 Aprile 2024 Rispondi

  • Luigina

    Benedetta ho seguito la ricetta, li ho assaggiayi sono buonissimi. Grazie

    10 Giugno 2023 Rispondi

  • Raffaela

    La foto di Raffaela

    Ciao Benedetta, seguirò i tuoi consigli per prepararli! Buona giornata

    27 Maggio 2023 Rispondi

  • Rosetta Pieroni

    Sono veramente ottimi. Complimenti

    6 Maggio 2023 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Carciofini sott’olio

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Redazione

Carciofini sott’olio

Torna su