DECORIAMO LE UOVA PER PASQUA IN 5 MODI!

Come ogni anno la tradizione della decorazione delle uova ci porta a inventare sempre nuovi modi sempre in base ai gusti e alle mode correnti. Con questo post vi propongo 5 modi per decorare le uova, che in base al materiale che avete in casa e alle tecniche a voi più congeniali, potranno aiutarvi nella creazione.

(1) IL MINION

Una delle tendenze, soprattutto nelle case di chi ha i bimbi piccoli, sono i simpatici Minions. Avendo a nostro favore la forma a uovo che li contraddistingue, sarà molto facile riprodurli sulla buccia dell’uovo. Per farlo usiamo gli acrilici (che sono a base d’acqua e creano una pellicola che non penetra nell’uovo), dunque per metà l’uovo sarà decorato in giallo (la “pelle” del minion), mentre l’altra metà sarà blu come la tuta che indossano. Una volta asciutta la base potremo aggiungere i particolari come occhi (occhio nel mio caso), occhiali e spalline della tuta. Davvero simpatici e facili da fare anche coi bimbi.

(2) IL DECOUPAGE

Qualche anno fa era davvero una tendenza travolgente, ma anche se oggi il decoupage non è più tanto praticato, può ugualmente tornarci utile per decorare un uovo per Pasqua. Quello che bisogna fare è una base in acrilico, in questo caso uso il bianco e il celeste con cui si crea una sfumatura che ricorda il cielo. Una volta asciutto con una base di colla vinilica, aggiungo i vari elementi che provengono da un fazzoletto di carta da decoupage. Se non li avete specifici vanno benissimo anche quelli che normalmente usiamo in cucina, purché abbiano un bel disegno da ritagliare. Una passata di colla anche sopra il disegno ed eccolo pronto.

(3) I POIS TIFFANY

Come non amare il color Tiffany? E con l’aggiunta di graziosi pois bianchi la decorazione è completa. Basta creare una base uniforme di acrilico del colore che preferite, per poi aggiungere dei pois bianchi con un bulino (o dotter), che ci permette di avere dei cerchi pressoché perfetti.

(4) EFFETTO PIZZO

Lavorando con il dotter dalla punta fin è possibile ottenere anche un effetto pizzo, oppure decorativo tipico di alcuni oggetti a forma di uovo con lavorazione artigianale. la tecnica è semplice, basta intingere il dotter nella pittura e poi puntinare sull’uovo: man mano che si creano i puntini la pittura si scarica per cui si ottengono puntini man mano sempre più piccoli, con un effetto ottico molto delicato ed elegante. Potete lasciare la base del colore dell’uovo oppure dare una base di colore a contrasto.

(5) LO STENCIL

Utilizzando quello che abbiamo in casa è possibile creare uno stencil fai da te da applicare sull’uovo. Ad esempio con varie fasce di nastro adesivo, sistemate per creare un gioco grafico, potremo colorare e avere un effetto particolare: avremo zone di colore e poi linee a contrasto che attraversano il colore dove avevamo posizionato il nastro. Da provare assolutamente!

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!