Budino di cachi

Una ricetta che più semplice non si può, soli due ingredienti, per un dolce delizioso e goloso ma anche leggero e adatto alle esigenze alimentari di tutti.

Stagione
Autunno, Inverno
Ingredienti
2
Facilità
facile
Pronto in
15 minuti

Pubblicità

Il budino di cachi è un dolce vegano leggerissimo che si prepara con una ricetta davvero facilissima. Richiede solo due ingredienti, cachi e cacao amaro, non ha latticini né uova e, se compriamo un cacao adatto, diventa anche senza glutine, così si adatta alle esigenze alimentari di tutti. Teniamo a portata di mano una ciotola, un frullatore a immersione e gli stampini da budino e in un quarto d’ora saremo già liberi di dedicarci ad altro!

Budino di cachi: ricetta facile e veloce

Perfetto come alternativa autunnale al classico budino alla vaniglia, questo dolce è davvero sorprendente. Potremmo chiamarlo budino di cachi crudista perché non si cuoce niente, una grande comodità quando abbiamo tante portate a cui dedicarci e vogliamo una ricetta dolce facile e veloce.

Per preparare questo dolcetto basta spolpare i cachi e frullare la polpa con il cacao. Mettiamo il composto ottenuto negli stampini e facciamo rassodare in frigorifero. In un’oretta avremo il nostro budino di cachi vegan pronto da gustare!

Pubblicità

budino di cachi
Budino di cachi

Come servirlo

Dopo averli estratti dagli stampi, noi abbiamo guarnito ogni budino di cachi e cacao con una spolverata di cacao extra e un pochino di nocciole tritate, che danno croccantezza e si abbinano bene al gusto del caco.

Perfetto come dolce al cucchiaio da servire alla fine di pranzi e cene, va gustato freddo di frigo e si presta magnificamente per tutti i menù, di carne, di pesce, vegetariani e vegani.


Vedrete, questa preparazione conquisterà tutti i nostri ospiti. Mettiamoci subito al lavoro e poi fateci sapere nei commenti come vi sono venuti questi deliziosi dolci con i cachi.

Preparazione
15 minuti
Cottura
-----
Tempo totale
15 minuti *

*+1 ora di riposo in frigo

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 5 cachi
  • 5 cucchiai cacao amaro

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Mestolo in silicone

Mestolo con impugnatura in acciaio inox e terminale in silicone alimentare resistente alle alte temperature, pratico e maneggevole. Può essere lavato in lavastoviglie e appeso grazie al foro nell’impugnatura.

€ 12,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Budino di cachi

Budino di cachi - Step 1

Rimuoviamo il picciolo dai cachi, tagliamoli a metà e spolpiamoli con un cucchiaio. Man mano che procediamo, mettiamo la polpa in una ciotola capiente.

Budino di cachi - Step 2

Aggiungiamo il cacao in polvere alla polpa di cachi e frulliamo il tutto con un frullatore a immersione fino a ottenere un composto omogeneo e senza grumi.

Budino di cachi - Step 3

Suddividiamo il composto negli stampini per budino.

Pubblicità

Budino di cachi - Step 4

Chiudiamoli e facciamoli riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Budino di cachi - Step 5

Trascorso il tempo di riposo, capovolgiamo delicatamente gli stampini nel piatto da portata.

Budino di cachi - Step 6

Per finire, decoriamo ciascuno con una spolverata di cacao in polvere e con nocciole tritate per dare croccantezza e un tocco di gusto in più.

Budino di cachi - Step 7

Il budino di cachi è pronto, fresco e delizioso!

Consigli

Per questa ricetta ci servono dei cachi maturi, con la polpa abbastanza morbida da poter diventare una purea ben amalgamata con il cacao. In effetti, se abbiamo frutti che si sono ammorbiditi eccessivamente e che non vogliamo più mangiare da soli, questa si presta benissimo come ricetta di recupero. Evitiamo gli sprechi e in più portiamo in tavola un dessert delizioso!

Possiamo guarnire i budini di cachi con altri tipi di frutta secca, per esempio possiamo usare pistacchio o mandorle, ma anche noci o anacardi.

Si può usare anche un pochino di cioccolato fuso da far colare sopra ai dolci, bianco, al latte o anche ruby. Per mantenere il nostro budino vegano, naturalmente, sarà necessario sceglierne uno fondente e senza latte.

Conservazione del budino di cachi

Il budino di cachi e cioccolato si mantiene ottimo per alcuni giorni se conservato in frigo. Consigliamo di tenerlo negli stampini fino all’ultimo momento, così eviteremo di rischiare che si rovini la forma.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.38

8 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Budino di cachi

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Budino di cachi

Torna su