Ciambellone del bar

Un ciambellone buono proprio come quello del bar ma fatto in casa con le nostre mani: alto, soffice, profumato e genuino!

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
1 ora

Pubblicità

Chi ricorda quel ciambellone alto e sofficissimo che si poteva trovare in quasi tutti i bar e pasticcerie e che ancora oggi, qualche volta, fa capolino dal bancone insieme agli altri dolci da colazione? Proprio lui: il mitico ciambellone del bar! Lo prepareremo insieme e vedrete che soddisfazione: il risultato sarà un bel ciambellone alto, fragrante e morbidissimo, perfetto da inzuppare nel caffelatte o da gustare con un buon succo di frutta a colazione o a merenda.

Ciambellone del bar: la ricetta facile per farlo in casa

Preparare in casa questa deliziosa ciambella è molto facile e ci basterà tenere a mente qualche piccolo accorgimento per ottenere un dolce davvero squisito, alto e sofficissimo. Per prima cosa dovremo prendere le uova e separare i tuorli dagli albumi, per montare entrambi separatamente: monteremo gli albumi a neve e poi i tuorli insieme allo zucchero e alla scorza di limone grattugiata, che darà profumo al nostro ciambellone. Mi raccomando: frulliamo i tuorli fino ad avere un composto gonfio, chiaro e spumoso.

Dopodiché, continuando a mescolare con le fruste elettriche, potremo aggiungere e incorporare gli altri ingredienti della ricetta: il latte, l’olio di semi, la farina un po’ alla volta e infine il lievito. Io ho usato il Lievito Pane degli Angeli, ideale per preparare tutti i dolci da forno tra cui proprio torte e ciambelle soffici, garantendo una lievitazione perfetta durante la cottura.

Pubblicità

ciambellone del bar
Ciambellone del bar

Per ultimi aggiungeremo all’impasto gli albumi montati a neve, unendoli poco alla volta e mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non rischiare di smontarli. A questo punto il nostro impasto è pronto per essere versato in uno stampo a ciambella unto e infarinato. Io ne ho utilizzato uno da 24 centimetri di diametro, che con le dosi della ricetta ci farà avere un ciambellone del bar bello alto. Circa 40 minuti di cottura in forno e il nostro dolce da colazione sarà pronto!

Come tocco finale, per decorare, ho scelto il modo più classico e semplice: una bella spolverata di Zucchero al Velo Paneangeli, dopo aver fatto intiepidire il ciambellone.


Insomma, con poco sforzo e in poco tempo possiamo portare il ciambellone del bar a casa nostra e gustarlo a colazione insieme a tutta la famiglia. Pronti a vedere passo passo come fare? Cominciamo subito e ricordate poi di farmi sapere se l’avete provato e se l’avete personalizzato in qualche modo!

Preparazione
20 minuti
Cottura
40 minuti
Tempo totale
1 ora

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 8 persone

per l'impasto

  • 5 uova
  • 250 g zucchero
  • 1 limoni la scorza grattugiata
  • 125 g latte
  • 80 g olio di semi
  • 330 g farina 00
  • 16 g lievito per dolci Lievito PANE DEGLI ANGELI

per decorare

  • zucchero a velo Zucchero al Velo PANEANGELI, q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 persone)

Gli utensili di Benedetta

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Sbattitore con fruste

Sbattitore 500W a 5 velocità con doppio set di fruste, dotato di stand portafruste per riporle occupando uno spazio minimo. Le due coppie di fruste offrono una grande versatilità di utilizzo: un set è progettato per montare, l’altro per impastare.

€ 29,90 Compra ora

Spatola in silicone 28cm grigio chiaro

Spatola leccapentole grigio chiaro in silicone alimentare igienico. Ideale per raccogliere efficacemente e senza sprechi creme, composti e impasti morbidi da ciotole, pentole e altri contenitori.

€ 7,90 Compra ora

Pentola Fornetto

In alluminio crudo riciclabile, non ha bisogno di essere preriscaldata. Valida sostituta del forno tradizionale, è utilizzabile su cucine a induzione, elettriche, a gas, con cottura radiante ma anche in forno fino a 230 °C.

€ 19,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Ciambellone del bar

Ciambellone del bar - Step 1

Iniziamo prendendo le uova e separando i tuorli dagli albumi.

Ciambellone del bar - Step 2

Montiamo gli albumi a neve.

Ciambellone del bar - Step 3

Aggiungiamo ai tuorli lo zucchero e la scorza grattugiata di un limone e iniziamo a frullare per qualche minuto, fino a far diventare il composto chiaro e gonfio.

Ciambellone del bar - Step 4

Continuando a mescolare, uniamo il latte e poi l’olio di semi.

Ciambellone del bar - Step 5

Incorporiamo la farina, poco alla volta e sempre mescolando.

Pubblicità

Ciambellone del bar - Step 6

Infine mettiamo il Lievito per Dolci Pane degli Angeli.

Ciambellone del bar - Step 7

Riprendiamo gli albumi montati a neve e uniamoli all’impasto, mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto per non smontarli.

Ciambellone del bar - Step 8

Prendiamo uno stampo a ciambella da 24 cm di diametro, unto e infarinato, e versiamo all’interno l’impasto. Inforniamo e facciamo cuocere in forno preriscaldato ventilato a 170 °C per 40 minuti, o in forno statico a 180 °C per lo stesso tempo.

Ciambellone del bar - Step 9

Sforniamo, lasciamo raffreddare il ciambellone e poi togliamolo dallo stampo, mettendolo su un piatto o un’alzatina. Decoriamo con una bella spolverata di Zucchero al Velo Paneangeli.

Ciambellone del bar - Step 10

Il nostro ciambellone del bar è pronto da gustare… comodamente a casa!

Ciambellone del bar - Step 11

Consigli e varianti

Il segreto di questo delizioso ciambellone sta nel montare i tuorli con lo zucchero per qualche minuto, in modo di averli belli gonfi e spumosi. E alla fine unire all’impasto gli albumi montati a neve gradualmente e incorporandoli con delicatezza senza farli smontare. In questo modo saremo sicuri di ottenere una ciambella del bar davvero sofficissima!

Un altro piccolo accorgimento è poi quello di non usare le uova fredde ma a temperatura ambiente: ricordiamoci quindi, prima di cominciare, di tirarle fuori dal frigo un po’ di tempo prima.

Per profumare l’impasto, al posto della scorza di limone possiamo usare la vanillina, oppure aggiungerla usando anche il limone. Questa ricetta possiamo arricchirla in tanti modi e creare tante varianti di questo dolce intramontabile. Ad esempio possiamo aggiungere all’impasto le noci o un mix di frutta secca, e rendere la nostra colazione ancora più ricca di energia. Oppure scegliere l’accoppiata mele e noci, come nel mio ciambellone autunno. Se invece siamo dei golosoni, niente di meglio che arricchire l’impasto con gocce di cioccolato!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.64

680 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (63)

Scrivi un commento
  • Isella Ciarla

    Fatto!! Bellissimo!! Domattina faro’ un’ottima colazione! Grazie Beny❤️❤️

    29 Maggio 2024 Rispondi

  • w8zdzhxbv2privaterelay-appleid-com

    Benedetta questo ciambellone è spettacolare!!!Ma se volessi farlo viariegato al cacao?grazie

    11 Maggio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao, per una versione variegata puoi sostituire 30g di farina con la stessa quantità di cacao amaro 😊

      12 Maggio 2024 Rispondi

  • melillaoriettagmail-com

    Ciao Benedetta posso fare questo ciambellone con il fornetto versilia?

    29 Marzo 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao, se preferisci puoi anche cuocerla nella pentola a fornetto 😘

      30 Marzo 2024 Rispondi

  • Cataldo Marisa

    Ciao Benedetta vorrei sapere se posso aggiungere il burro al posto dell’olio, grazie e complimenti

    14 Marzo 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Sì Marisa, puoi utilizzare 100g di burro 👍

      14 Marzo 2024 Rispondi

  • Paola

    Ciao Benedetta. Per uno stampo da 22 cm, come mi regolo per le dosi? Grazie mille!

    28 Gennaio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Puoi mantenere le stesse dosi, Paola, verrà solo leggermente più alto 😊

      28 Gennaio 2024 Rispondi

  • elisalainlibero-it

    posso aggiungere le gocce di cioccolato o cadono tutte sul fondo?

    26 Gennaio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Elisa, se lo preferisci, puoi aggiungere le gocce di cioccolato 😘

      26 Gennaio 2024 Rispondi

  • Giancarla

    Buon pomeriggio, è possibile sostituire il latte con acqua? In che quantità? 😀

    21 Gennaio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Giancarla, puoi sostituire il latte, nella stessa quantità, con l’acqua 😘

      21 Gennaio 2024 Rispondi

  • Alessia

    Ciao Benny e se volessi cuocerla con il fornetto Varsavia per quanto tempo sul gas? I primi 10 min. alto e poi abbasso per quanto tempo?

    4 Gennaio 2024 Rispondi

  • pastorematildegmail-com

    buonasera Benedetta per farlo al cioccolato posso sostituire 60 grammi di farina con 60 grammi di cacao amaro? grazie

    2 Dicembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Matilde,per la versione al cioccolato puoi sostituire 30g di farina con la stessa quantità di cacao amaro 😊

      2 Dicembre 2023 Rispondi

  • Veronica

    La foto di Veronica

    Ho messo il cocco sopra in cottura! È stato appena sfornato però è bellissimo lo stesso! È alto!!!! Non mi era MAI venuto così mastodontico prima d ora!!!! Io ho azzardato mettendoci pure un cicinin di fialetta di rhum. Grazie mille Benedetta!!! 😍🥰🥳🫂

    5 Novembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Sei stata bravissima, Veronica ❤️

      5 Novembre 2023 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Ciambellone del bar

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Ciambellone del bar

Torna su