Crema fritta di Benedetta

La versione di Benedetta della ricetta tipica marchigiana per dei piccoli bocconcini di crema croccanti e squisiti, perfetti come aperitivo.

Fatto in casa per voi
Discovery Real Time Food Network
Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
11
Facilità
facile
Pronto in
40 minuti

Pubblicità

La crema fritta è un piatto a metà tra il dolce e il salato, tipico di diverse regioni italiane e servito come antipasto o come dessert. Si tratta di una crema pasticcera fatta rassodare e poi tagliata a cubetti e fritta.

Benedetta conosce bene la crema pasticcera fritta perché è tipica anche delle Marche, dove viene servita in accompagnamento alle olive ascolane e a verdure e carni fritte.

La preparazione è facilissima, soprattutto seguendo i consigli di Benedetta per una frittura perfetta. Otterremo dei bocconcini croccanti fuori e morbidissimi dentro.

Pubblicità

Come preparare la crema fritta

Per realizzare la crema fritta prepareremo insieme a Benedetta la sua crema pasticcera. A differenza della cottura solita, però, dovremo farla addensare di più. Quindi lasciamola sul fuoco per altri cinque minuti, stando molto attenti a non farla bruciare. Per far questo possiamo servirci di una pentola con il fondo spesso, per gestire meglio la cottura.

Una volta pronta, rovesciamo la crema su un tagliere infarinato e la appiattiamo cercando di darle la forma di un rettangolo alto un paio di centimetri. Per avere un’idea della consistenza: deve ricordarci un po’ quella della polenta classica. E per rifinire alla perfezione i bordi, usiamo direttamente le dita!

Per friggere la crema, assicuriamoci innanzitutto che l’olio sia giunto a temperatura: buttiamo dentro un solo cubetto di crema. Se dovesse impregnarsi troppo di olio perché la temperatura non è quella giusta, ne perderemmo solo un pezzetto. Lasciamo cuocere i cremini fritti per due minuti e scoliamoli solo quando saranno ben dorati.

crema fritta di Benedetta

I consigli di Benedetta

Per la crema pasticcera Benedetta ha usato una bustina di vanillina, ma se vogliamo renderla ancora più profumata possiamo sostituirla con una stecca di vaniglia.

Pubblicità

Per quanto riguarda la panatura della crema fritta, invece, uniamo alle uova anche due o tre cucchiai di latte. Questo è un piccolo trucchetto per far attaccare meglio farina, pangrattato e uova ai cubetti di crema.

Infine, un piccolo consiglio da parte di una vicina di casa di Benedetta: se non riusciamo a eliminare i grumi che si sono formati nella crema pasticcera, possiamo toglierla dal fuoco e passarla in un passaverdure a mano. Risolveremo così il problema!

Forza, raggiungiamo Benedetta in cucina e divertiamoci a preparare la deliziosa crema fritta!

Preparazione
20 minuti
Cottura
20 minuti
Tempo totale
40 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

per la crema

  • 500 ml latte
  • 100 g farina
  • 2 uova
  • 120 g zucchero semolato
  • 1 bustina vanillina
  • 1 scorzetta di limone

per la panatura

  • 2 uova
  • farina q.b.
  • pangrattato q.b.
  • 2 cucchiai latte

per friggere

  • olio di semi per friggere q.b.

Pubblicità

Cuciniamo

Crema fritta di Benedetta - Step 1

Per realizzare la crema fritta iniziamo mettendo il latte in un pentolino, aggiungiamo una scorzetta di limone a portiamolo sul fuoco a scaldare.

Crema fritta di Benedetta - Step 2

Nel frattempo, in un’altra pentola rompiamo le uova e aggiungiamo lo zucchero. Mescoliamo con una frusta.

Crema fritta di Benedetta - Step 3

Uniamo anche la farina e, per ultima, la vanillina.

Crema fritta di Benedetta - Step 4

Mescoliamo la crema fino a quando avremo eliminato tutti i grumi.

Crema fritta di Benedetta - Step 5

Quando il latte è caldo, togliamo la scorza di limone e spegniamo il fuoco. Versiamo il latte a filo sulle uova, spostiamo sul fuoco e continuiamo a mescolare.

Crema fritta di Benedetta - Step 6

Una volta che la crema si sarà addensata, lasciamola cuocere ancora per circa cinque minuti.

Crema fritta di Benedetta - Step 7

Rovesciamo la crema su un tagliere infarinato e formiamo una mattonella alta circa 2 cm. Copriamo con della pellicola e lasciamo raffreddare completamente.

Pubblicità

Crema fritta di Benedetta - Step 8

Quando la crema si è ben raffreddata, tagliamola a cubetti delle dimensioni di circa 2 x 2 cm.

Crema fritta di Benedetta - Step 9

Dedichiamoci alla panatura: mettiamo in due piatti la farina e il pangrattato. In una ciotola rompiamo le uova e aggiungiamo due, tre cucchiai di latte.

Crema fritta di Benedetta - Step 10

Passiamo i cremini prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato.

Crema fritta di Benedetta - Step 11

Mettiamo a scaldare l’olio e iniziamo friggendo un solo cubetto di crema. Poi mettiamo tutti gli altri e lasciamoli cuocere per due minuti circa.

Crema fritta di Benedetta - Step 12

Scoliamo e lasciamoli asciugare in un foglio di carta paglia.

Crema fritta di Benedetta - Step 13

Serviamo la nostra crema fritta ben calda!

Crema fritta di Benedetta - Step 14

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.43

40 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (11)

Scrivi un commento
  • Lucia

    Con questa dose quanti ne vengono fuori all’incirca?

    30 Marzo 2021 Rispondi

  • In

    Ciao le uova vanno intere o solo i tuorli?

    1 Marzo 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Simona, uova intere ?

      1 Marzo 2021 Rispondi

  • giulia

    Squisita, ricetta ottima!!!
    Solitamente in fase di cottura, i bocconcini scoppiavano ed usciva la crema mentre con questa ricetta sono rimasti intatti e super buoni
    Grazie

    24 Gennaio 2021 Rispondi

  • Carla

    Che bontà.. volevo chiederti , ma se volessi congelarla?come posso fare?si frigge e poi si congela..oppure si fa tutta la procedura della panatura e poi si congela..x friggerla in un secondo momento e avere qsta prelibatezza a portata di mano?grazie un saluto

    26 Ottobre 2020 Rispondi

  • Simona

    Ciao Benedetta , si può congelare la crema fritta? Grazie ?

    13 Settembre 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Simona, sì va bene 🙂

      14 Settembre 2020 Rispondi

  • Barbara

    Ciao Benedetta, per la versione senza glutine la farina della crema con cosa si sostituisce ed in che quantità?

    8 Settembre 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Barbara, ti lascio qui la ricetta della crema pasticcera senza glutine 🙂 CLICCA QUI

      8 Settembre 2020 Rispondi

  • GIULIANA

    Questi cremini mi fanno una voglia…, da provare sicuramente. Grazie Benedetta. Ma quando torni in TV?

    26 Agosto 2020 Rispondi

  • Cinzia

    Ciao Benedetta ti seguo da molto tempo. Complimenti x le tue ricette un saluto Cinzia

    2 Agosto 2020 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Crema fritta di Benedetta

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

Crema fritta di Benedetta

Torna su