CRESCENTINE FATTE IN CASA

Crescentine Fatte in Casa Ricetta Facile di Benedetta.

Le crescentine fatte in casa sono una ricetta facile e sfiziosa, perfette come antipasto o aperitivo. Le crescentine fritte che in alcune zone d’Italia vengono anche chiamate gnocco fritto, sono dei quadrotti di pasta lievitata e fritta, ideali per accompagnare salumi e formaggi. Realizzarli è molto semplice: basterà della farina, del lievito di birra e della panna fresca, e otterremo degli snack gustosi. Rispetto alla ricetta classica io non metto lo strutto, quindi queste crescentine risultano particolarmente leggere e fragranti. Sono ideali come stuzzichino o per fare una merenda salata. Sono anche perfette per arricchire un buffet o un rinfresco…una tira l’altra! Questa è una tra le ricette preferite dai miei amici e quando organizzo una festa mi chiedono sempre di prepararle, non faccio in tempo a portarle in tavola e già sono finite!

Scrivetemi nei commenti se li preparerete e in quale occasione, sono sicura vi piaceranno tantissimo!

Potrebbero interessarvi anche gli Sformatini di Patate e riso e le Palline di Patate da Buffet.

 

CRESCENTINE FATTE IN CASA

INGREDIENTI

  • 500 g di farina metà 00 e metà manitoba
  • 1 bustina di Lievito di birra mastro fornaio PANEANGELI ( 7 g )
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 80 g di latte
  • 100 g di panna fresca
  • 125 ml di acqua tiepida
  • 15 g di sale
  • olio di semi per friggere

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola capiente mettiamo la farina, il lievito di birra secco e lo zucchero e mescoliamo fino ad amalgamare bene le polveri.
  2. In un'altra ciotola versiamo l'acqua, il latte e la panna, aggiungiamo il sale e mescoliamo fino a scioglierlo nei liquidi.
  3. Aggiungiamo poco per volta la farina nei liquidi; inizialmente amalgamiamo con un cucchiaio, poi, quando l'impasto prende consistenza, trasferiamolo sulla spianatoia e lavoriamolo a mano aggiungendo la farina che rimane. Alla fine dobbiamo ottenere un panetto liscio ed elastico.
  4. Trasferiamo il panetto in una ciotola, pratichiamo il classico taglio a croce, copriamolo con della pellicola trasparente e facciamolo lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio del suo volume; ci vorranno da 1 a 2 ore a seconda della temperatura.
  5. Trascorso il tempo di lievitazione, stendiamo l'impasto su una spianatoia con un pò di farina aiutandoci con un mattarello. L'impasto deve raggiungere uno spessore di circa 3 mm. Tagliamo l'impasto con una rotella dentellata formando dei rettangoli di circa 5 cm di larghezza. Distanziamo le crescentine l'una dall'altra, copriamole con uno canovaccio pulito e lasciamole rilievitare per altri 20 minuti.
  6. Friggiamo adesso le crescentine. In una padella capiente riscaldiamo abbondante olio di semi. Quando l'olio è ben caldo (la temperatura ideale è di circa 170 gradi) tuffiamo le crescentine e facciamole cuocere fino a farle dorare per bene. Durante la frittura non dimentichiamo di rigirarle per farle dorare uniformemente.
  7. Cotte le crescentine, scoliamole con una schiumarola e mettiamole su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso. Cotte le crescentine, scoliamole con una schiumarola e mettiamole su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso.
  8. Le crescentine sono pronte per essere portate in tavola. Disponiamole in un cestino e mangiamole insieme ai nostri formaggi e salumi preferiti. Sentirete che bontà!Le crescentine sono pronte per essere portate in tavola. Disponiamole in un cestino e mangiamole insieme ai nostri formaggi e salumi preferiti. Sentirete che bontà!



Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CRESCENTINE FATTE IN CASA

  • Carla Vivenzio - 4 Dicembre 2019 11:57

    ciao
    Volevo farli sabato sera ma volevo prepararli prima.
    ma secondo te sono buoni lo stesso?? io li ho sempre mangiati caldi e ho paura che freddi non siano buonissimi
    grazie mille
    PS SEI BRAVISSIMA!!!!!!
    ciao
    carla

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 4 Dicembre 2019 13:19

      Ciao Carla, le fritture sono buone appena fatte 🙂

  • Laura - 30 Novembre 2019 12:22

    Ciao,se le cuocio due ore prima dell’arrivo degli ospiti,pensi che perdano croccantezza?grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 30 Novembre 2019 13:22

      Ciao Laura, è inutile negare che le fritture sono buone appena fatte 🙂 ma se sono solo 2 ore andranno benissimo lo stesso 🙂

  • Pasqualina - 25 Novembre 2019 18:22

    Salve una domanda ma panna e da cucina o per dilci?visto che n. Ho email puo rispindermi su messager?la rigranzio!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 25 Novembre 2019 19:18

      Ciao Pasqualina, la panna fresca che trovi nel banco frigo del supermercato 🙂

  • Eleonora - 24 Novembre 2019 18:04

    Ciao Benedetta, secondo te è possibile surgelarle?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 25 Novembre 2019 16:54

      Ciao Eleonora, sì certo 🙂 congela le crescentine prima di cuocerle 🙂

  • Alessandra Di Maio - 23 Novembre 2019 18:13

    Ciao! Ma per panna fresca quale si intende? Quella che si trova nel banco frigo da montare per i dolci? Grazie mille

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 25 Novembre 2019 16:56

      Ciao Alessandra, sì certo quella ovviamente non zuccherata 🙂

  • Stéphane BOURDEAU - 22 Novembre 2019 23:26

    sublime

  • Anila - 16 Novembre 2019 20:08

    Sei bravissima grazie

  • Enza Giordano - 14 Novembre 2019 12:07

    Ciao scusa Benedetta per le crescentine la panna va bene anche quella per cucinare …..grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 14 Novembre 2019 14:00

      Ciao Enza sì va benissimo 🙂

  • Serena Mongiovi - 9 Novembre 2019 13:34

    posso cuocerle un ora prima e dopo un ora mangiarleo si ammollano?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 11 Novembre 2019 15:51

      Ciao Serena no tranquilla rimarranno croccanti 🙂

  • Olga - 6 Ottobre 2019 10:39

    Ciao benedetta ma vedo che nella tua ricetta non c’è ne strutto, ne olio, come mai?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 7 Ottobre 2019 11:41

      Ciao Olga in questa ricetta non uso ne olio ne strutto, provala verranno buonissime 🙂

  • Giorgia - 5 Ottobre 2019 7:47

    Buongiorno si può non mettere la panna o eventualmente c’è un’alternativa?
    Grazie in anticipo

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 7 Ottobre 2019 11:43

      Ciao Giorgia ti consiglio di usare la panna 🙂 ma se proprio la vuoi sostituire ti consiglio di usare lo yogurt greco 🙂

      • Livia - 23 Ottobre 2019 0:12

        La ricetta originale non si melle acqua e latte o uno o l’altro(da noi il latte) al posto dello strutto un pezzetto di burro che lo si sbriciola con la farina, il livieto quello per pane e pizza ma non quello di birra, questa ricetta è una variazione da provare

  • Claudia - 29 Agosto 2019 12:06

    Ciao Benedetta!Con Queste dosi quante crescentine escono fuori, all’incirca?? Grazie , sei bravissima!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 29 Agosto 2019 12:10

      Ciao Claudia il numero esatto non te lo saprei dire comunque sono dosi per circa 6 persone 🙂

  • Boscolo Samantha - 23 Agosto 2019 19:49

    Buona sera Benedetta volevo sapere se il gnocco fritto si può cuocere anche in forno. Grazie.

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 28 Agosto 2019 11:39

      Ciao Samantha preferisci cuocili in forno 🙂

  • Enza Bruno - 27 Luglio 2019 20:58

    Nella ricetta delle Crescentine fatte in casa la panna è quella da cucina o quella per dolci non zuccherata ?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 29 Luglio 2019 14:38

      Ciao Enza la classica panna fresca che trovi nel banco frigo al supermercato 🙂

  • Ciociola Maria - 21 Luglio 2019 15:27

    Ciao benedetta quando parli di panna fresca intendi quella da montare? Attendo tue. Sono curiosa di provarle 😉

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 22 Luglio 2019 15:46

      Ciao Ciociola si la panna fresca da montare 🙂

      • Luana - 7 Agosto 2019 14:18

        Ciao benedetta,innanzitutto ti faccio i miei complimenti..poi volevo chiederti ma la panna per intenderci è la classica panna hopla per dolci da montare o quella che si usa per condire la pasta?

        • Benedetta Rossi
          Benedetta - 7 Agosto 2019 17:36

          Ciao Luana la classica panna fresca che trovi nel banco frigo del supermercato 🙂