Panzerotti pugliesi

I panzerotti pugliesi sono un piatto tipico della Puglia. Dorati all’esterno e soffici e filanti all’interno, sono una vera delizia.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
11
Facilità
facile
Pronto in
20 minuti

Pubblicità

Quanto amo i panzerotti pugliesi, un piatto tipico della tradizione culinaria della Puglia, perfetto per una cena in famiglia o sulla tavola di un buffet.

Panzerotti pugliesi: la ricetta facile e gustosa

Per realizzarli ci serviranno pochi e semplici ingredienti, e vedrete che saranno così buoni che andranno a ruba! Di certo saranno apprezzati dai bambini, anche perché perfetti da realizzare insieme a loro, che si divertiranno a mettere le mani in pasta ma soprattutto a mangiarli una volta cotti.

Io ho scelto il ripieno classico, sempre delizioso, con pomodoro e mozzarella filante. Ma la fantasia in cucina non ha limiti, quindi sperimentate ripieni diversi, anche in base agli ingredienti che avete in frigo.

Pubblicità

Vediamo adesso insieme come prepararli e mi raccomando: provateli e fatemi sapere nei commenti se vi sono piaciuti!


Potrebbe interessarti anche: CALZONI FRITTI CON PROSCIUTTO E MOZZARELLA, CALZONI AL FORNO

Preparazione
15 minuti
Cottura
5 minuti
Tempo totale
20 minuti *

*+2 ore e 20 minuti di lievitazione

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per panzerotti 12 panzerotti
  • 500 g farina
  • 300 ml acqua tiepida
  • 3 g lievito di birra secco oppure 10 g di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaio olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino zucchero scarso
  • 10 g sale fino più q.b. per il ripieno
  • 300 g mozzarella per pizza a cubetti
  • 200 g passata di pomodoro
  • pepe q.b.
  • origano q.b.
  • olio di semi per friggere q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 12 panzerotti)

Gli utensili di Benedetta

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Padella alta 28cm con coperchio

Padella alta da 28 cm di diametro, in alluminio forgiato 100% riciclabile, con rivestimento ceramico a base d’acqua, privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione o con fornelli a gas.

€ 66,90 Compra ora

Pennello in silicone 26cm grigio scuro

Pennello da cucina grigio scuro in silicone alimentare igienico. Utile per ungere teglie e stampi, spennellare e laccare i cibi, inzuppare pan di Spagna e paste biscotto. Lavabile anche in lavastoviglie.

€ 7,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Panzerotti pugliesi

Panzerotti pugliesi - Step 1

Per realizzare i panzerotti pugliesi, innanzitutto uniamo in una ciotola la farina, il lievito di birra disidratato e lo zucchero, che serve per attivare la lievitazione. Mescoliamo con le mani.

Panzerotti pugliesi - Step 2

In un’altra ciotola versiamo l’acqua tiepida, aggiungiamo il sale, l’olio extravergine d’oliva e iniziamo a mescolare con le mani.

Panzerotti pugliesi - Step 3

Aggiungiamo poi la farina poco alla volta e mescoliamo fino a ottenere un panetto liscio, omogeneo ed elastico.

Trasferiamoci sul piano di lavoro per lavorare l’ impasto fino a quando avrà preso consistenza.

Panzerotti pugliesi - Step 4

Sistemiamolo in una ciotola, pratichiamo il classico taglio a croce e copriamolo con pellicola per alimenti.

Facciamo lievitare l’impasto per 2 ore in un luogo caldo, o comunque fino al raddoppio del suo volume.

Panzerotti pugliesi - Step 5

Lievitato l’impasto, spostiamolo sulla spianatoia leggermente infarinata, lavoriamolo poco con le mani e formiamo un filoncino. Da questo ricaviamo delle palline di circa 80 grammi l’una; saranno 10-12.

Panzerotti pugliesi - Step 6

Mettiamole sulla teglia da forno ricoperta di carta forno e facciamole lievitare in un luogo caldo per 20 minuti.

Pubblicità

Panzerotti pugliesi - Step 7

Nel frattempo prepariamo il ripieno. In una ciotola mettiamo la mozzarella per pizza tagliata a cubetti, la passata di pomodoro, il sale, il pepe, l’origano a piacere. Mescoliamo con un cucchiaio e mettiamo da parte.

Panzerotti pugliesi - Step 8

Trascorsi 20 minuti, stendiamo le nostre palline di impasto sul piano di lavoro con un mattarello e un po’ di farina se necessario, fino a ottenere un disco non troppo sottile.

Panzerotti pugliesi - Step 9

Al centro del cerchio di sfoglia mettiamo il nostro ripieno, bagniamo i bordi con un po’ di acqua e chiudiamo bene con le dita, formando la classica mezzaluna.

Panzerotti pugliesi - Step 10

Sigilliamo bene i bordi con la forchetta.

Panzerotti pugliesi - Step 11

Riscaldiamo bene l’olio in una pentola o padella e facciamo la prova stecchino: immergiamo uno stecchino di legno nell’olio, quando si formano tante bollicine intorno, l’olio è pronto per essere utilizzato. La temperatura corretta per la frittura è di 170 °C (se avete il termometro).

Friggiamo i panzerotti fino a quando non saranno ben dorati su entrambi i lati, ci vorranno circa 4 minuti.

Una volta cotti i panzerotti pugliesi e raggiunta la doratura preferita, scoliamoli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso della frittura.

Panzerotti pugliesi - Step 12

Ecco i miei panzerotti pugliesi pronti per essere portati in tavola. Io vi consiglio di mangiarli ancora ben caldi e filanti!

Consigli

I panzerotti pugliesi possono cuocere anche in forno statico a 200 °C per 20 minuti o ventilato a 190 °C per 15-20 minuti, finché non saranno ben dorati. In questo caso, però, è meglio spennellarli prima con rosso d’uovo o olio d’oliva, oppure un po’ di passata di pomodoro.

Conservazione

Possiamo mettere in congelatore i panzerotti crudi, già farciti, per poi friggerli senza bisogno di farli scongelare. La frittura li renderà dorati all’esterno e soffici e filanti all’interno, una vera delizia per il palato.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.78

530 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (242)

Scrivi un commento
  • claudiapenny990gmail-com

    È possibile cuocerli in forno? In caso affermativo, a quale temperatura e per quanto tempo?

    17 Aprile 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Claudia, puoi anche cuocerli in forno statico a 200 °C per 20 minuti o ventilato a 190 °C per 15-20 minuti, finché non saranno ben dorati 😊

      17 Aprile 2024 Rispondi

  • beppeg77gmail-com

    Ciao Benedetta, ci dai sempre ottime idee e consigli ” furbi” grazie sei unica.

    7 Aprile 2024 Rispondi

  • OTTAVIO

    Ricetta usata più volte con ottimi risultatati.
    Consiglio di usare farine forti ( w240) e far lievitare almeno 8 ore: si ottiene un un impasto più soffice e maggiormente digeribile.
    🙂

    3 Febbraio 2024 Rispondi

  • Sammy

    Davvero molto buoni , sono stati un successo!

    10 Gennaio 2024 Rispondi

  • monicakunahotmail-it

    ciao si possono fare in friggitrice?

    10 Dicembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Monica, puoi cuocerli in friggitrice ad aria a 190°C per circa 10-14 minuti, finché non saranno ben dorati. Ti consiglio di spennellarli prima con rosso d’uovo o olio d’oliva, oppure un po’ di passata di pomodoro 😊

      10 Dicembre 2023 Rispondi

  • Marcella

    Ciao Benedetta, io ho un problema…in fase di frittura i panzerotti si gonfiano e poi si rompono facendo fuoriuscire il ripieno! Dove sbaglio?

    2 Dicembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Marcella, ti consiglio per la prossima volta di sigillarli bene e mettere meno ripieno nella farcitura 😘

      2 Dicembre 2023 Rispondi

  • maurylualice-it

    Ciao Benedetta ho provato a farli e mi sono usciti benissimo e sono veramente buoni. Grazie x le tue ricette ❤️

    25 Novembre 2023 Rispondi

  • Paola

    Ciao! Se raddoppio gli ingredienti devo raddoppiare anche il lievito?

    17 Novembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Sì Paola, devi raddoppiare le dosi di tutti gli ingredienti 😘

      17 Novembre 2023 Rispondi

  • Deborah

    La foto di Deborah

    Ciao Benedetta!! Ottima ricetta, per fare i panzerotti come prima volta ho scelto questa ricetta e sono facilissimi e buonissimiiii 😍 grazie

    8 Novembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Che brava, Deborah! Grazie mille a te ❤️

      8 Novembre 2023 Rispondi

  • giusy-bicchierigmail-com

    Quale tipo di farina è più indacata?

    2 Novembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Giusy, per questa ricetta puoi usare la classica farina 00 😊

      2 Novembre 2023 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Panzerotti pugliesi

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Panzerotti pugliesi

Torna su