Panzerotti al forno

Una ricetta veloce e leggera perfetta per portare in tavola in modo pratico uno dei piatti tipici pugliesi più sfiziosi e amati.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
11
Facilità
facile
Pronto in
40 minuti

Pubblicità

I panzerotti al forno sono una vera prelibatezza che conquista tutti. Si tratta di una rivisitazione più leggera dei classici panzerotti, una delle specialità tipiche pugliesi più amate, che in genere si friggono.

Ricetta panzerotti al forno

Con una ricetta alla portata di tutti realizzeremo dei panzerotti al forno morbidissimi dentro e croccanti fuori. Non ci serviranno planetarie, impastatrici né stampi o accessori particolari: si fa tutto a mano, senza usare nemmeno il mattarello!

Si parte da un impasto di acqua, lievito, semola rimacinata, olio e sale che deve lievitare per un paio d’ore. A quel punto si formano delle palline e si stendono per arrivare a dei dischi di impasto da farcire a piacere. Noi abbiamo usato il condimento classico, salsa di pomodoro e mozzarella, un ripieno vegetariano con cui andiamo sempre sul sicuro. Formiamo delle mezzelune, sigilliamole per bene e cuociamo i panzerotti pugliesi al forno dopo averli spruzzati con l’olio spray.

Pubblicità

panzerotti al forno
Panzerotti al forno

Come servirli

Un panzerotto al forno è perfetto come merenda sfiziosa da gustare al posto di panini e sandwich, ma si può servire anche durante pranzi e cene, come secondo piatto o come antipasto. Questi calzoni sono molto versatili e possiamo prepararli anche per buffet e aperitivi, ogni occasione è buona per metterli in tavola.

Consigliamo di sfornarli, aspettare qualche minuto e poi gustarli subito, in modo da averli ancora caldi e con un cuore morbido, filante e cremoso.


Vedrete, con questa ricetta per panzerotti al forno farete un figurone e metterete tutti d’accordo. Prepariamola insieme e fateci sapere nei commenti come vi sono venuti e in quale occasione li avete serviti!

Preparazione
20 minuti
Cottura
20 minuti
Tempo totale
40 minuti *

*+2 ore di lievitazione

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone

Per l'impasto

  • 380 ml acqua
  • 520 g farina di semola di grano duro rimacinata
  • 10 g lievito di birra fresco
  • 10 g sale fino
  • 20 g olio d'oliva

Per il ripieno

  • 2 mozzarella
  • 200 g passata di pomodoro
  • 20 g olio d'oliva
  • 6 g sale fino
  • 10 g origano

Per cuocere

  • olio d'oliva spray q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Olio extravergine di oliva spray

Olio extravergine di oliva 100% italiano e 100% naturale, contenuto in un pratico flacone in cui non è presente gas propellente nocivo per l’ambiente. Tripla modalità di erogazione (spray, a goccia e a filo). Se utilizzato con la nebulizzazione distribuisce un sottile strato di olio in modo uniforme su tutto il cibo, riducendo circa il 90% del consumo di olio.

€ 4,50

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Panzerotti al forno

Panzerotti al forno - Step 1

In una ciotola uniamo acqua e lievito e mescoliamo con le mani fino a far sciogliere il lievito.

Panzerotti al forno - Step 2

Aggiungiamo gradualmente la semola rimacinata mescolando sempre con le mani.

Panzerotti al forno - Step 3

Una volta incorporata tutta la semola, uniamo sale e olio.

Panzerotti al forno - Step 4

Impastiamo per bene fino a ottenere un panetto uniforme. Non preoccupiamoci se non risulterà liscio.

Panzerotti al forno - Step 5

Facciamo lievitare il panetto in una ciotola coperta con la pellicola per alimenti per circa 2 ore.

Panzerotti al forno - Step 6

Trascorse le due ore, riprendiamo l’impasto lievitato e lavoriamolo sul piano cosparso di semola.

Panzerotti al forno - Step 7

Formiamo un filoncino e dividiamolo in porzioni da circa 120 grammi l’una usando un tarocco.

Panzerotti al forno - Step 8

Lavoriamo le porzioni per formare delle palline.

Pubblicità

Panzerotti al forno - Step 9

Prepariamo quindi la farcitura: tagliamo a cubetti la mozzarella e mettiamola in una ciotola.

Panzerotti al forno - Step 10

Aggiungiamo la passata di pomodoro e condiamo con sale, olio e origano. Mescoliamo bene per ottenere un condimento omogeneo.

Panzerotti al forno - Step 11

A questo punto stendiamo ogni pallina con le mani in modo da formare un disco di pasta con la parte centrale leggermente più spessa, affinché non si rompa in cottura.

Panzerotti al forno - Step 12

Posizioniamo due cucchiai di farcitura al centro.

Panzerotti al forno - Step 13

Richiudiamo il disco a mezzaluna intorno al ripieno e sigilliamo benissimo i bordi pressandoli e piegandoli con i polpastrelli.

Panzerotti al forno - Step 14

Posizioniamo i panzerotti su una teglia ricoperta di carta forno, nebulizziamo dell’olio spray su ogni panzerotto e cuociamo nel forno ventilato preriscaldato a 220 °C per 20 minuti.

Panzerotti al forno - Step 15

I panzerotti al forno sono pronti. Serviamoli caldi e con il ripieno filante!

Panzerotti al forno - Step 16

Consigli

La ricetta dei panzerotti al forno si può personalizzare in modo da soddisfare i gusti di tutti. Si può usare la mozzarella senza lattosio per renderli adatti anche a chi è intollerante, oppure si possono usare altri ingredienti. Sbizzarriamoci con cubetti di salumi, formaggi, verdure rosolate e tutto quello che ci va per farne versioni sempre nuove e perfette da abbinare ai nostri menù.

Si possono perfino fare i panzerotti dolci al forno, usando creme spalmabili a piacere, di nocciola, di pistacchio e così via.

Visto che non contengono uova nell’impasto, si possono anche preparare in versione vegana evitando tutti gli ingredienti di origine animale nel ripieno.

Conservazione dei panzerotti al forno

I panzerotti al forno pugliesi si mantengono molto meglio rispetto alla loro variante fritta, anche se appena fatti sono impareggiabili. Se ce ne rimangono, facciamoli raffreddare completamente, mettiamoli in un contenitore ermetico e teniamoli in frigo. Al momento di servirli, possiamo ripassarli in forno o in friggitrice ad aria per qualche minuto.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.84

111 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (7)

Scrivi un commento
  • tweety72alice-it

    Ma potrei usare il lievito secco? E in quali dosi? Grazie mille

    18 Maggio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao, puoi sostituire con circa 3g di lievito di birra disidratato 😘

      19 Maggio 2024 Rispondi

  • zarulorenagmail-com

    Gli ingredienti si possono lavorare anche con l’impastatrice?

    12 Maggio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao, se preferisci puoi usare l’impastatrice 👍

      12 Maggio 2024 Rispondi

  • Maria

    È semplice e devono essere buoni.

    30 Aprile 2024 Rispondi

  • lorenzo90-gattogmail-com

    Benedetta, se volessi usare la tua friggitrice ad aria, i tempi di cottura cambiano?

    30 Aprile 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Lorenzo, puoi anche cuocerli in friggitrice ad aria riducendo i tempi di cottura 👍

      30 Aprile 2024 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Panzerotti al forno

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Panzerotti al forno

Torna su