CALZONI AL FORNO

Ricetta facile dei calzoni al forno, morbidi e golosi, perfettamente lievitati grazie al Lievito di birra Mastro Fornaio PANEANGELI che rende questi calzoni ripieni super soffici e deliziosi. I calzoni al forno sono perfetti da gustare per cena, come piatto unico, magari accompagnati da una bella insalata oppure per una merenda gustosa tra amici. Vediamo insieme come preparare i calzoni ripieni al forno.

Guarda anche FRITTELLE DOLCI DI ZUCCA, TORTA VANIGLIA E CASTAGNE.

Difficoltà della ricetta: FACILE
Dose per 9 calzoni al forno

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 15 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 10 min
  • Tempo di lievitazione in luogo caldo e asciutto Tempo di lievitazione in luogo caldo e asciutto: 2 ore
  • Pronto in Pronto in: 25 min
CALZONI AL FORNO Tempo Preparazione
CALZONI AL FORNO

INGREDIENTI

Per la base:

  • 500 gr di farina 00
  • 100 gr di patate (circa 1 patata piccola, peso cruda senza buccia)
  • 1 uovo
  • 250 ml di latte senza lattosio
  • 1 cucchiaio abbondante di sale
  • 1 bustina di Lievito di birra Mastro Fornaio PANEANGELI
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 30 ml di olio extra vergine d'oliva

Per la farcitura

  • 200 gr di prosciutto crudo
  • 1 mozzarella senza lattosio
  • Olio extra vergine d'oliva

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa fate bollire la patata, sbucciata e tagliata a pezzi grossolani, finché non sarà morbida e potrete schiacciarla facilmente con i rebbi della forchetta. Potete anche farla cuocere a vapore o al microonde.Per prima cosa fate bollire la patata, sbucciata e tagliata a pezzi grossolani, finché non sarà morbida e potrete schiacciarla facilmente con i rebbi della forchetta. Potete anche farla cuocere a vapore o al microonde.
  2. Mettete in una ciotola capiente la farina 00, aggiungete la bustina di lievito di birra Mastro Fornaio PANEANGELI e i due cucchiaini di zucchero necessari all'attivazione del lievito. Mescolate con un cucchiaio la farina, il lievito e lo zucchero.Mettete in una ciotola capiente la farina 00, aggiungete la bustina di lievito di birra Mastro Fornaio PANEANGELI e i due cucchiaini di zucchero necessari all'attivazione del lievito. Mescolate con un cucchiaio la farina, il lievito e lo zucchero.
  3. Aggiungete adesso la patata lessata e schiacciata con i rebbi della forchetta, l'uovo, l'olio, il latte tiepido e mescolate il tutto, aiutandovi con le mani e, una volta mescolato un pochino l'impasto, aggiungete anche il sale.Aggiungete adesso la patata lessata e schiacciata con i rebbi della forchetta, l'uovo, l'olio, il latte tiepido e mescolate il tutto, aiutandovi con le mani e, una volta mescolato un pochino l'impasto, aggiungete anche il sale.
  4. Continuate ad amalgamare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Lavorate il panetto con le mani su una spianatoia o un piano di lavoro pulito.Continuate ad amalgamare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Lavorate il panetto con le mani su una spianatoia o un piano di lavoro pulito.
  5. Oliate una ciotola capiente, inserite il panetto all'interno, ricoprite la ciotola con della pellicola trasparente, coprite con un canovaccio pulito e fate lievitare per 2 ore circa, in forno spento con la luce accesa o in un luogo caldo e senza spifferi.Oliate una ciotola capiente, inserite il panetto all'interno, ricoprite la ciotola con della pellicola trasparente, coprite con un canovaccio pulito e fate lievitare per 2 ore circa, in forno spento con la luce accesa o in un luogo caldo e senza spifferi.
  6. Trascorso il tempo necessario al raddoppio di volume del panetto, stendetelo con un matterello, fino ad ottenere un rettangolo e con un coppa pasta grande o con una tazza grande da latte, ritagliate tanti cerchi dall'impasto.Trascorso il tempo necessario al raddoppio di volume del panetto, stendetelo con un matterello, fino ad ottenere un rettangolo e con un coppa pasta grande o con una tazza grande da latte, ritagliate tanti cerchi dall'impasto.
  7. Allargate con le mani i cerchi ottenuti, farciteli al centro con prosciutto crudo e mozzarella a piacere e chiudeteli in maniera ermetica, in modo che non si aprano in cottura. Continuate così fino a finire tutto l'impasto, con questa dose otterrete circa 9 calzoni.Allargate con le mani i cerchi ottenuti, farciteli al centro con prosciutto crudo e mozzarella a piacere e chiudeteli in maniera ermetica, in modo che non si aprano in cottura. Continuate così fino a finire tutto l'impasto, con questa dose otterrete circa 9 calzoni.
  8. Mettete i calzoni ottenuti sulla teglia da forno, ricoperta di carta forno, distanziati un pochino tra di loro e spennellate tutti i calzoni con olio extra vergine d'oliva e portateli a cuocere in forno statico, preriscaldato a 200° per 12 minuti circa. Fate cuocere i calzoni nella parte più bassa del forno. I tempi di cottura possono variare in base al vostro forno.Mettete i calzoni ottenuti sulla teglia da forno, ricoperta di carta forno, distanziati un pochino tra di loro e spennellate tutti i calzoni con olio extra vergine d'oliva e portateli a cuocere in forno statico, preriscaldato a 200° per 12 minuti circa. Fate cuocere i calzoni nella parte più bassa del forno. I tempi di cottura possono variare in base al vostro forno.

Articolo scritto da Polvere di Riso

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CALZONI AL FORNO

  • Rannuba - 26 Agosto 2019 0:04

    Ciao Benedetta! Una domanda: si posso fare senza glutine?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 26 Agosto 2019 19:15

      Ciao Rannuba sì certo 🙂

      • Rannuba - 28 Agosto 2019 14:59

        Grazie per la risposta!
        Indicativamente quanti grammi e che tipo di farina potrei usare?

  • Filiberta Sanchez Vidal - 16 Aprile 2019 0:59

    ciao Benedetta, sono Fili, sano Messicana e voglio fare una domanda questa ricetta poso usare anche per fare pizza

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 21 Maggio 2019 15:26

      Sì CERTAMENTE 🙂

  • Rosa - 17 Marzo 2019 23:06

    Buonissimi. Ho sostituito il latte con acqua e il lievito in polvere con quello a cubetto ed il risultato è ottimo. Grazie per la splendida ricetta

  • Chiara - 17 Gennaio 2019 11:27

    Ciao. Ma il latte va utilizzato per forza? Si può sostituire ?

    • Ilaria di Polvere di riso
      Ilaria di Polvere di riso - 12 Febbraio 2019 19:49

      ciao Chiara, puoi sostituirlo anche con l’acqua 🙂

  • Marilù - 15 Gennaio 2019 17:17

    Buonasera, potrei usare il cubetto di lievito di birra? Se si, quanto? E come lo sciolgo?E il tempo di lievitazione sembre 2 ore?

  • Teresa Galanto - 14 Gennaio 2019 11:29

    Mi piace

  • Cristina - 13 Gennaio 2019 21:07

    Ciao in forno ventilato a quanti gradi?

    • Ilaria di Polvere di riso
      Ilaria di Polvere di riso - 14 Gennaio 2019 15:11

      Ciao Cristina, 190°

  • Benedetta - 13 Gennaio 2019 20:13

    Ciao! Si possono congelare da crudi? Grazie mille e complimenti!

    • Ilaria di Polvere di riso
      Ilaria di Polvere di riso - 14 Gennaio 2019 15:11

      si certo ma conviene congelarli da cotti 🙂

  • Michela - 13 Gennaio 2019 17:34

    Una volta fatti si possono congelare? Prima di cuocerli…grazie mille…ti seguo sempre anche in tv????

  • Chuara G - 20 Dicembre 2018 18:19

    Perché senza lattosio? Pregiudica il risultato della ricetta? Inoltre vorrei sapere… I calzoni fatti con questa ricetta, possono essere anche fritti? Grazie, sei troppo forte 🙂

    • Ilaria di Polvere di riso
      Ilaria di Polvere di riso - 5 Gennaio 2019 12:18

      Ciao Chiara, puoi usare il latte che preferisci, con o senza lattosio, la ricetta resterà invariata 🙂 I calzoni puoi friggerli senza problema 🙂