Calzoni fritti con prosciutto e mozzarella

I Calzoni Fritti con Prosciutto e Mozzarella sono una preparazione tipica della cucina del sud Italia, perfetti da proporre in una cena fra amici o sulla tavola di un buffet di festa.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
11
Facilità
facile
Pronto in
25 minuti

Pubblicità

I Calzoni Fritti con Prosciutto e Mozzarella sono una preparazione tipica della cucina del sud Italia, perfetti da proporre in una cena fra amici o sulla tavola di un buffet di festa. Per la ricetta dei calzoni mi sono ispirato alla rosticceria palermitana; l’impasto è realizzato con farina, latte e strutto ed è reso leggermente “dolce” da una piccola quantità di zucchero e profumato da un pizzico di Vanillina PANEANGELI. A conferire particolare morbidezza ai calzoni, oltre allo strutto, è l’utilizzo del Lievito di Birra Mastro Fornaio PANEANGELI, che rende l’impasto soffice e leggero! Per i miei calzoni ho scelto un ripieno classico ma davvero gustoso, prosciutto cotto e mozzarella filante. La frittura infine li rende fragranti e dorati all’esterno e sofficissimi all’interno… una vera delizia! Chi preferisce però può seguire la stessa ricetta ma concludere la cottura in forno, i calzoni saranno altrettanto buoni.

Preparazione
20 minuti
Cottura
5 minuti
Tempo totale
25 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per calzoni 6 calzoni
  • 250 g farina 00
  • 250 g farina manitoba
  • 270 ml latte
  • 50 g strutto
  • 30 g zucchero
  • 7 g lievito di birra secco Lievito di birra Mastro Fornaio PANEANGELI
  • 0.5 g vanillina Vanillina PANEANGELI
  • 6.5 g sale fino
  • olio di semi per friggere q.b.
  • 200 g prosciutto cotto
  • 350 g mozzarella per pizza

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 6 calzoni)

Pubblicità

Cuciniamo

Calzoni fritti con prosciutto e mozzarella - Step 1

Mettete in una terrina capiente la farina 00, la farina manitoba, lo zucchero, la bustina di Lievito di Birra Mastro Fornaio PANEANGELI e un pizzico di Vanillina PANEANGELI.

Calzoni fritti con prosciutto e mozzarella - Step 2

Mescolate fra di loro le polveri, quindi versate gradatamente il latte cominciando ad impastare. Inizialmente aiutatevi con un cucchiaio quindi proseguite impastando a mano.

Calzoni fritti con prosciutto e mozzarella - Step 3

Quando il panetto è quasi formato, spostatelo sulla spianatoia e solo a questo punto aggiungete il sale. Continuate ad impastare per almeno 5 minuti, fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Vi consiglio di non aggiungere farina di “supporto” sulla spianatoia per non compromettere la morbidezza dell’impasto.

Calzoni fritti con prosciutto e mozzarella - Step 4

Allargate sulla spianatoria l’impasto ed inserite poco per volta lo strutto continuando ad impastare; solo quando la prima noce di strutto sarà ben incorporata all’impasto aggiungetene una seconda fino a terminare tutto lo strutto. Alla fine dovete ottenere un panetto morbido, liscio e molto elastico.

Calzoni fritti con prosciutto e mozzarella - Step 5

Trasferite il panetto di impasto in una ciotola, praticate il classico taglio a croce, coprite con della pellicola trasparente e fatelo lievitare per 2 ore o comunque fino al raddoppio del suo volume.

Pubblicità

Calzoni fritti con prosciutto e mozzarella - Step 6

Ecco l’impasto dopo la lievitazione!

Calzoni fritti con prosciutto e mozzarella - Step 7

Preparate adesso il ripieno dei calzoni avvolgendo un paio di fette di mozzarella in una fetta di prosciutto cotto fino a formare un fagottino. Il prosciutto “proteggerà” l’impasto dall’umidità prodotta dalla mozzarella in cottura.

Calzoni fritti con prosciutto e mozzarella - Step 8

Dividete adesso l’impasto in 6 parti uguali (circa 150g). Lavorate ciascuna porzione formando una pallina, quindi con un mattarello lavorate fino a formare un disco di impasto. Farcite con il fagottino di mozzarella e prosciutto, quindi chiudete il disco su se stesso formando il calzone. Potete sigillare i lembi del calzone con la semplice pressione delle dita oppure aiutandovi con i rebbi di una forchetta.

Calzoni fritti con prosciutto e mozzarella - Step 9

Pronti i calzoni fateli rilievitare per altri 30 minuti.

Calzoni fritti con prosciutto e mozzarella - Step 10

Riscaldate abbondante olio di semi in una pentola capiente, quindi cuocete i calzoni 3 – 4 minuti per lato. E’ importante mantenere la temperatura dell’olio costante e non troppo elevata, quindi non esitate ad aumentare o diminuire la fiamma qualora ce ne fosse bisogno. I calzoni sono pronti quando assumono un bel colore nocciola chiaro. Pronti i calzoni, adagiateli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso della frittura.

Calzoni fritti con prosciutto e mozzarella - Step 11

Ecco i calzoni fritti con prosciutto e mozzarella serviti in tavola! Vi consiglio di mangiarli ancora ben caldi.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.04

48 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (36)

Scrivi un commento
  • Monia

    Ho fatto ieri le frittelle 3 ingredienti variante senza glutine e me lo sono proprio gustate!!
    Grazie! Ora ho letto dei calzoni … esiste anche in versione senza glutine?
    Grazie mille!

    12 Novembre 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Puoi seguire questa ricetta, Monia, sostituendo la farina con un mix per lievitati senza glutine ?

      12 Novembre 2021 Rispondi

  • Rita

    Ciao Benedetta,mi consigli una pastella per le verdure,che gli dia croccantezza?grazie sei bravissima ??

    21 Agosto 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Rita, ti lascio qui la ricetta della pastella per fritti croccanti ? CLICCA QUI

      23 Agosto 2021 Rispondi

  • Melania

    Salve come posso sostituire i 50gr di strutto

    17 Marzo 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Melania, puoi sostituire lo strutto con l’olio mantenendo la stessa dose della ricetta ?

      19 Marzo 2021 Rispondi

  • Camillo Nicola Ortense

    Io metto l’olio al posto dello strutto. Va bene sono pizzaiolo.

    24 Gennaio 2021 Rispondi

  • teresa

    grazie, buonissimi come se fossero comprati.

    28 Ottobre 2020 Rispondi

  • Giusy

    Se volessi usare lievito di birra, che quantità e quando inserirlo nella ricetta?e se volessi fare doppie porzioni mo.consiglio due impasti o uno unico con il doppio delle dosi?

    23 Aprile 2020 Rispondi

  • Emanuela

    Ciao volevo chiederti ma posso sostituire lo strutto con l’olio d’oliva?

    17 Aprile 2020 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Emanuela, sì va bene, mantenendo la stessa dose 🙂

      17 Aprile 2020 Rispondi

  • Grazia

    Al posto dello strutto si può mettere il burro?

    16 Aprile 2020 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Grazia, sì va bene 🙂

      16 Aprile 2020 Rispondi

  • Carmela

    Ciao benedetta!!ottima ricetta ,chiedevo se lo strutto si può sostituire con altro..grazie

    7 Aprile 2020 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Carmela, puoi sostituire lo strutto con l’olio 🙂

      8 Aprile 2020 Rispondi

  • Roberta

    Fatti con farina 00 e olio, molto buoni! Però li ho trovati troppo dolci, la prossima volta metterò molto meno zucchero. Ho fatto un po’ fatica a friggerli, mi si sono aperti, devo prenderci la mano. Sono comunque molto semplici da fare, grazie!

    2 Aprile 2020 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Calzoni fritti con prosciutto e mozzarella

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

Calzoni fritti con prosciutto e mozzarella

Torna su