Crostata morbida zuppa inglese

Un dolce bicolore e golosissimo che possiamo preparare con una ricetta semplice e portare in tavola in tutte le occasioni.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
13
Facilità
facile
Pronto in
55 minuti

Pubblicità

La crostata morbida zuppa inglese è una ricetta golosa e scenografica, il perfetto dolce della domenica che possiamo preparare e servire quando abbiamo ospiti. Si presenta benissimo, si gusta ancora meglio e ci farà fare un figurone in tutte le occasioni!

Crostata morbida zuppa inglese: ricetta golosa e scenografica

La zuppa inglese è un grande classico e ne esistono tante rivisitazioni e ricette. Nella versione classica c’è il pan di Spagna imbevuto di liquore, ma si può fare anche con i savoiardi o con i biscotti secchi. Noi questa volta abbiamo usato come base una crostata morbida che si prepara con un impasto classico a base di uova, zucchero, olio di semi, latte, farina e lievito. Si cuoce e si fa raffreddare e intanto ci dedichiamo alla crema. Prepariamone una di partenza con uova, zucchero, farina, latte e scorza di limone, poi dividiamola in due porzioni e mescoliamone una con il cacao, lasciando semplice l’altra.

A quel punto si farcisce la base, dopo averla imbevuta di alchermes, con le due creme e la crostata alla zuppa inglese è pronta!

Pubblicità

crostata morbida zuppa inglese
Crostata morbida zuppa inglese

Come servirla

Questa crostata morbida con crema pasticcera si deve solo tagliare a fette e servire, è deliziosa così com’è. Perché sia perfetta è importante che sia bella fresca, quindi serviamola preferibilmente fredda di frigo, soprattutto in estate.

Si presta per concludere pranzi e cene con tutti i menù, ma può diventare anche una merenda golosa e scenografica.


Forza, prepariamola insieme e portiamola in tavola!

Preparazione
30 minuti
Cottura
25 minuti
Tempo totale
55 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 10 persone

Per la base

  • 2 uova
  • 140 g zucchero
  • 60 ml latte
  • 50 g olio di semi
  • 170 g farina
  • 8 g lievito per dolci
  • alchermes q.b.

Per le creme

  • 3 uova
  • 125 g zucchero
  • 125 g farina
  • 750 ml latte
  • 20 g cacao amaro
  • 1 scorza di limone

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 10 persone)

Gli utensili di Benedetta

Casseruola 20cm con coperchio

Casseruola da 20 cm di diametro in alluminio forgiato 100% riciclabile, con rivestimento ceramico antiaderente nichel free e privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione e su fornelli a gas.

€ 49,90 Compra ora

Frusta in silicone 32cm

Frusta da cucina con impugnatura in acciaio inox 430 (nichel free) e 8 fili rivestiti in silicone alimentare resistente fino a 230 °C. Facile da pulire, può essere riposta nei cassetti o appesa grazie al pratico anello.

€ 12,90 Compra ora

Spatola in silicone 28cm grigio chiaro

Spatola leccapentole grigio chiaro in silicone alimentare igienico. Ideale per raccogliere efficacemente e senza sprechi creme, composti e impasti morbidi da ciotole, pentole e altri contenitori. 

€ 7,90 Compra ora

Sac à poche

Set di 30 sac à poche resistenti e flessibili, realizzate in LPDE (polietilene a bassa densità) da 75 micron, antiaderente internamente. Sono dotate di 6 punte con 6 diversi decori, in acciaio inox AISI430 (nichel free).

€ 13,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Crostata morbida zuppa inglese

Crostata morbida zuppa inglese - Step 1

In una ciotola rompiamo le uova e frulliamole con lo zucchero.

Crostata morbida zuppa inglese - Step 2

Senza smettere di frullare, uniamo l’olio di semi e il latte.

Crostata morbida zuppa inglese - Step 3

Incorporiamo anche la farina, un po’ alla volta.

Crostata morbida zuppa inglese - Step 4

Versiamo nell’impasto il lievito e mescoliamo ancora con le fruste.

Crostata morbida zuppa inglese - Step 5

Spostiamo l’impasto in uno stampo furbo da 30 cm di diametro unto e infarinato, poi livelliamolo.

Inforniamo e cuociamo in forno preriscaldato ventilato a 170 °C per 20 minuti.

Crostata morbida zuppa inglese - Step 6

Una volta che la base della crostata è cotta, lasciamola raffreddare e poi sformiamola in un piatto capovolgendola in modo che la scanalatura risulti in alto. Bagniamo tutta la superficie con l’alchermes versandolo con un cucchiaio.

Crostata morbida zuppa inglese - Step 7

Prepariamo le creme: rompiamo le uova in un pentolino e aggiungiamo lo zucchero e la farina.

Pubblicità

Crostata morbida zuppa inglese - Step 8

Mescoliamo con una frusta per amalgamare tutto e intanto versiamo a filo il latte.

Crostata morbida zuppa inglese - Step 9

Uniamo la scorza di limone e portiamo sul fuoco.

Crostata morbida zuppa inglese - Step 10

Facciamo addensare la crema senza smettere di mescolare con la frusta, poi rimuoviamo la scorza di limone.

Crostata morbida zuppa inglese - Step 11

Dividiamo la crema in due ciotole e copriamo a contatto con la pellicola per alimenti una delle due.

Crostata morbida zuppa inglese - Step 12

Incorporiamo nell’altra ciotola il cacao amaro, mescoliamo bene e quando otteniamo una crema omogena copriamo a contatto anche questa.

Crostata morbida zuppa inglese - Step 13

Facciamo raffreddare entrambe le creme, poi diamo loro una frullata veloce per farle tornare cremose e omogenee e mettiamole in due sac à poche.

Crostata morbida zuppa inglese - Step 14

Riprendiamo la base della crostata e farciamola con le due creme a piacere. Noi abbiamo fatto dei ciuffetti per formare dei cerchi concentrici alternando i due gusti.

Crostata morbida zuppa inglese - Step 15

Ecco la nostra crostata morbida zuppa inglese pronta da tagliare a fette e gustare!

Consigli

Possiamo personalizzare la crostata zuppa inglese in base a quello che ci piace di più, per esempio modificando il liquore per la bagna della base. Si possono usare anche l’amaretto, il rosolio o il rum e possiamo smorzare la gradazione alcolica della bagna allungando l’alcolico con dell’acqua.

Conservazione della crostata morbida zuppa inglese

La nostra crostata morbida alla crema deve essere conservata in frigorifero, preferibilmente sotto una campana di vetro o dentro un contenitore ermetico per torte, e si manterrà buona per alcuni giorni.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.21

14 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Crostata morbida zuppa inglese

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Crostata morbida zuppa inglese

Torna su