FRITTELLE VELOCI AL CIOCCOLATO SENZA GLUTINE


Frittelle veloci al cioccolato senza glutine. Ricetta facile di Polvere di Riso.

Le frittelle veloci al cioccolato senza glutine sono delle frittelline al cucchiaio facili e molto veloci da preparare, sono croccanti fuori e soffici all’interno grazie al LIEVITO PANE DEGLI ANGELI, inoltre, sono profumatissime perché ho aggiunto all’impasto la fialetta di Aroma Vaniglia PANEANGELI. Queste frittelle al cacao possiamo prepararle anche all’ultimo momento, sono pronte in 10 minuti e sono facilissime da realizzare: basterà utilizzare una forchetta per l’impasto e due cucchiaini per dare forma alle frittelle e tuffarle nell’olio bollente!

Dei dolcetti fritti deliziosi, perfetti per Carnevale ma anche come dessert gustoso a fine pasto o per un buffet ricco, queste frittelle andranno a ruba perché una tira l’altra.
In questa ricetta, ho utilizzato prodotti Senza Lattosio e Senza Glutine, poiché sono intollerante, ma sostituendo con prodotti “classici” otterremo comunque un ottimo risultato. Vediamo adesso insieme come preparare queste deliziose frittelle veloci al cioccolato senza glutine!

Potrebbero interessarvi anche: BISCOTTI MORBIDI ALLA RICOTTA, BISCOTTI DA INZUPPO ABRUZZESI.


Per realizzare le frittelle veloci al cioccolato senza glutine ho utilizzato il LIEVITO PANE DEGLI ANGELI, e la fialetta Aroma Vaniglia PANEANGELI.

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 5 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 5 min
  • Pronto in Pronto in: 10 min
FRITTELLE VELOCI AL CIOCCOLATO SENZA GLUTINE Tempo Preparazione
FRITTELLE VELOCI AL CIOCCOLATO SENZA GLUTINE

INGREDIENTI

  • 4 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 50 gr di latte di riso
  • 50 gr di olio di semi di girasole
  • 250 gr di farina di riso
  • 50 gr di cacao amaro
  • 1 bustina (16gr) di LIEVITO PANE DEGLI ANGELI
  • 1 fialetta di Aroma Vaniglia PANEANGELI
  • Zucchero semolato per decorare
  • Olio di semi per friggere

DOSI PER FRITTELLE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola iniziamo unendo le uova, lo zucchero e il latte di riso. Aggiungiamo anche l'olio di semi e la fialetta di Aroma Vaniglia PANEANGELI.In una ciotola iniziamo unendo le uova, lo zucchero e il latte di riso. Aggiungiamo anche l'olio di semi e la fialetta di Aroma Vaniglia PANEANGELI.
  2. Con l'aiuto di una frusta iniziamo a mescolare bene tutti gli ingredienti e aggiungiamo poi la farina di riso e il cacao. Con l'aiuto di una frusta iniziamo a mescolare bene tutti gli ingredienti e aggiungiamo poi la farina di riso e il cacao.
  3. A questo punto aggiungiamo all'impasto la bustina di LIEVITO PANE DEGLI ANGELI e amalgamiamo con la frusta, fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio. A questo punto aggiungiamo all'impasto la bustina di LIEVITO PANE DEGLI ANGELI e amalgamiamo con la frusta, fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio.
  4. Una volta che il nostro impasto è pronto e ben amalgamato, versiamo in una pentola abbondante olio di semi e lasciamolo scaldare bene. Per capire se l'olio è alla temperatura giusta, facciamo la prova stecchino: immergiamo uno stecchino di legno nell'olio, quando si inizieranno a formare tante bollicine intorno a quest'ultimo l'olio avrà raggiunto la temperatura perfetta, circa 170°. A questo punto iniziamo a friggere le nostre frittelle dando loro la forma con l'aiuto di due cucchiaini. Procediamo in questo modo con tutte le frittelle.Una volta che il nostro impasto è pronto e ben amalgamato, versiamo in una pentola abbondante olio di semi e lasciamolo scaldare bene. Per capire se l'olio è alla temperatura giusta, facciamo la prova stecchino: immergiamo uno stecchino di legno nell'olio, quando si inizieranno a formare tante bollicine intorno a quest'ultimo l'olio avrà raggiunto la temperatura perfetta, circa 170°.A questo punto iniziamo a friggere le nostre frittelle dando loro la forma con l'aiuto di due cucchiaini. Procediamo in questo modo con tutte le frittelle.
  5. Lasciamo cuocere le frittelle fino a quando non saranno ben gonfie e scoliamole con l'aiuto di una schiumarola su un vassoio con carta assorbente.Lasciamo cuocere le frittelle fino a quando non saranno ben gonfie e scoliamole con l'aiuto di una schiumarola su un vassoio con carta assorbente.
  6. Passiamo le frittelle appena cotte nello zucchero semolato, facendolo aderire da ogni lato delle frittelle. Serviamo le nostre frittelle ancora calde.Passiamo le frittelle appena cotte nello zucchero semolato, facendolo aderire da ogni lato delle frittelle. Serviamo le nostre frittelle ancora calde.

Articolo scritto da Polvere di Riso