Granita al pistacchio

Una delle più amate granite siciliane, da preparare in casa senza gelatiera e con una ricetta facilissima, per colazioni e merende fresche e golosissime.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
7
Facilità
facile
Pronto in
10 minuti

Pubblicità

La granita al pistacchio è un classico della colazione siciliana: buonissima, semplice da fare in casa e perfetta per tutta la famiglia. Prepararla è molto più semplice di quanto si possa immaginare e in poche mosse avremo un dolcetto estivo da gustare in tante occasioni!

Granita al pistacchio: come prepararla in casa

Per preparare in casa questo dolce freschissimo innanzitutto è bene acquistare della crema al pistacchio di ottima qualità, possiamo usare le classiche spalmabili che si trovano al supermercato oppure le creme fatte solo con pistacchio. O, ancora meglio, possiamo farla noi in casa.

Mescoliamo l’acqua con lo zucchero, aggiungiamo la crema al pistacchio e amalgamiamo bene con una frusta. Aggiungiamo poi il pistacchio tritato e mescoliamo nuovamente. A questo punto il composto per la granita è pronto da mettere in una teglia di alluminio (usiamola bassa e larga, in questo modo la granita impiegherà meno tempo a congelarsi) e facciamo riposare in freezer per sei ore circa.

Pubblicità

Trascorso il tempo di riposo non ci resta che spezzettare il composto ghiacciato, metterlo in un mixer e frullarlo per qualche minuto, fino ad avere una granita al pistacchio dalla consistenza morbida.

Come servirla

Possiamo servire la nostra granita semplice, così com’è, ed è già buonissima. Ma se ad esempio vogliamo preparare una colazione come quella siciliana, aggiungiamo un po’ di panna montata e granella di pistacchio e serviamo la granita accompagnata dalla brioche col tuppo oppure con un panino.

granita al pistacchio
Granita al pistacchio

Consigli per una perfetta granita al pistacchio senza gelatiera

La granita al pistacchio fatta in casa si prepara con pochissimi ingredienti, quindi per avere un risultato fedele all’originale granita siciliana, consigliamo di usare una crema al pistacchio di ottima qualità, preferibilmente preparata con i pistacchi di Bronte non salati.

In alternativa, possiamo preparare la ricetta partendo direttamente dai pistacchi (non salati e senza pellicina), sminuzzandoli nel tritatutto fino a ridurli in polvere e unendoli poi a uno sciroppo di acqua e zucchero. Questo sarà il composto che, una volta completamente freddo, metteremo a congelare per realizzare la nostra granita.

Pubblicità

Se vogliamo preparare anche in altri gusti, le ricette di granite siciliane sono tante e tutte golose. Qualche esempio? La granita al caffè, la granita al limone, la freschissima granita all’anguria o quella al melone. Tutte da provare!

Conservazione

Possiamo conservare la granita al pistacchio in freezer per diverse settimane: si indurirà, ma per farla tornare cremosa ci basterà farla scongelare un pochino a temperatura ambiente ed eventualmente ripassarla velocemente nel mixer.


Pronti a preparare insieme questo dolcetto sfizioso tipico della tradizione siciliana? Cominciamo subito e poi scriveteci nei commenti come è venuta la vostra granita e in che occasione l’avete gustata!

Preparazione
10 minuti
Cottura
-----
Tempo totale
10 minuti *

*+ 6 ore di riposo in freezer

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 6 persone

per la granita

  • 500 ml acqua
  • 80 g zucchero
  • 100 g crema di pistacchio
  • 100 g granella di pistacchio

per decorare e servire

  • panna montata q.b.
  • granella di pistacchio q.b.
  • brioche col tuppo q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 6 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Granita al pistacchio

Granita al pistacchio - Step 1

Per preparare la nostra granita al pistacchio, prendiamo una ciotola e mettiamo dentro l’acqua e lo zucchero.

Granita al pistacchio - Step 2

Aggiungiamo la crema di pistacchio e mescoliamo bene con una frusta.

Granita al pistacchio - Step 3

Uniamo la granella di pistacchio e mescoliamo ancora qualche minuto.

Pubblicità

Granita al pistacchio - Step 4

Versiamo il composto ottenuto in una teglia di alluminio bassa e larga, in modo che si congeli velocemente. Facciamo riposare in freezer per almeno 6 ore.

Granita al pistacchio - Step 5

Trascorso il tempo, spezzettiamo il composto congelato aiutandoci con un coltello.

Granita al pistacchio - Step 6

Mettiamo tutto in un tritatutto e frulliamo per qualche minuto fino ad avere una consistenza cremosa.

Granita al pistacchio - Step 7

Mettiamo la granita al pistacchio nei bicchieri e, a piacere, completiamo con panna montata e pistacchi tritati. Serviamola insieme a una gustosa brioche col tuppo.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

5

2 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Granita al pistacchio

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Granita al pistacchio

Torna su