Ketchup fatto in casa da Benedetta

La ricetta per preparare in casa in modo semplice e veloce una delle salse più famose e gustose, perfetta per accompagnare tanti piatti.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
11
Facilità
facile
Pronto in
55 minuti

Pubblicità

Con questa ricetta vedremo come fare insieme in modo semplice e veloce il ketchup fatto in casa, una delle salse più famose e gustose che possiamo replicare nella nostra cucina.

Anche se la storia del ketchup ha origini asiatiche, la salsa che conosciamo come tomato ketchup è stata inventata nel 1872 dall’americano Henry Heinz. È stato lui a creare la famosa ricetta a base di pomodoro, cipolle, spezie e aceto che oggi tutti noi conosciamo come ketchup. Oggi la salsa che si acquista nei supermercati non ha un costo molto alto; quindi, fare il ketchup in casa non corrisponde a un grande risparmio economico, ma visto che sono i bambini a consumarlo più volentieri, credo sia utile poterlo preparare in casa con ingredienti selezionati. Questo vale anche per la maionese o magari per una più elaborata salsa tzatziki.

Ketchup: la ricetta facile e veloce per farlo in casa

Esistono diverse ricette per il ketchup fatto in casa, e a volte la lista degli ingredienti è molto lunga. Se assaggiamo le salse delle ditte più famose noteremo che il sapore cambia da marca a marca e che il ketchup viene proposto in versioni più o meno piccanti.

Dopo qualche tentativo, io ho messo a punto una versione di salsa ketchup dal sapore equilibrato e un po’ all’italiana. Useremo quindi pochi ingredienti, ma selezionati tra quelli che troviamo più facilmente nella nostra dispensa.

La ricetta del ketchup è semplicissima: frulliamo i pomodori pelati, facciamo soffriggere la cipolla e poi uniamo tutti gli ingredienti. A fine cottura aggiungiamo, se ci piacciono, un po’ di peperoncino in polvere e di noce moscata.

Pubblicità

Un piccolo trucchetto: per rendere il ketchup fatto in casa davvero simile come consistenza a quello industriale, frulliamolo per renderlo vellutato e omogeneo.

Uso e conservazione

Possiamo usare la nostra salsa ketchup nel più classico dei modi, ossia come accompagnamento e condimento di hamburger, patatine frittealette di pollo. Oppure osare anche qualche abbinamento più originale, ad esempio quello con i bocconcini di merluzzo fritti.

Conserviamo il ketchup in frigo per un massimo di 3-4 giorni, in un contenitore di vetro pulito e asciutto. Vi sconsiglio invece di congelarlo.

Se però vogliamo prepararne in grandi quantità per averne una bella scorta, allora sterilizziamo i vasetti di vetro, poi mettiamo dentro la salsa ancora bollente e li capovolgiamo aspettando si raffreddino: in questo modo si creerà il sottovuoto. Dopodiché dovremo pastorizzarli, avvolgendoli in dei panni e lasciandoli in acqua bollente (fino al tappo) per circa 25-30 minuti. In questo modo potremo conservare il nostro il ketchup fatto in casa anche per un paio di mesi.

Pronti a farlo insieme? Cominciamo subito e poi fatemi sapere nei commenti come vi è venuto!

Pubblicità

Preparazione
10 minuti
Cottura
45 minuti
Tempo totale
55 minuti

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per vasetti 2 vasetti
  • 800 g pomodori pelati
  • 1 cipolle
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio sale fino
  • 80 g zucchero di canna
  • 120 ml aceto di vino rosso
  • 1 cucchiaio concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaino pepe nero
  • 1 cucchiaino cannella in polvere
  • peperoncino in polvere q.b.
  • noce moscata q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 2 vasetti)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Ketchup fatto in casa da Benedetta

Iniziamo la preparazione del nostro ketchup frullando i pomodori pelati.

In una padella scaldiamo un po’ di olio extravergine d’oliva, tagliamo a fettine la cipolla e facciamola soffriggere.

Aggiungiamo in padella i pomodori pelati, l’aceto di vino rosso, lo zucchero di canna, il sale, il pepe, la cannella in polvere e il concentrato di pomodoro.

Pubblicità

Lasciamo bollire per circa 40 minuti mescolando di tanto in tanto, sino a quando la salsa non si sarà ben ristretta.

A fine cottura aggiungiamo un po’ di peperoncino in polvere e noce moscata.

Passiamo tutto nel frullatore per rendere il ketchup vellutato e omogeneo.

Ketchup fatto in casa da Benedetta - Step 7

Mettiamolo in un contenitore e una volta raffreddato conserviamolo in frigo: durerà per un paio di mesi!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.15

20 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (16)

Scrivi un commento
Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Ketchup fatto in casa da Benedetta

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Ketchup fatto in casa da Benedetta

Torna su