Marmellata di fichi bianchi o neri fatta in casa

La mia ricetta della marmellata di fichi bianchi o neri, è semplice, naturale e si adatta a mille abbinamenti e dessert diversi!

Stagione
Estate
Ingredienti
4
Facilità
facile
Pronto in
2 ore e 10 minuti

Pubblicità

Ecco la mia ricetta della marmellata di fichi bianchi o neri fatti in casa. Questa marmellata è semplice, naturale e dal sapore unico, adatta ai mille abbinamenti che tutti gli amanti dei fichi conoscono!

La marmellata di fichi non manca mai nella mia dispensa. Abitando in campagna è infatti molto comune avere una o più piante di fico spesso molto antiche, quindi i fichi sono sempre molto abbondanti durante tutta l’estate. Alcune varietà di pianta di fico fruttificano ben due volte l’anno e, pur essendo buonissimi da gustare freschi, sono anche molto delicati e tendono a deperire in fretta specie se ben maturi. Il metodo più comune per conservare i fichi è senza dubbio l’essiccazione. I fichi secchi sono infatti una vera tradizione che rende questo frutto estivo un classico ingrediente dei dolci natalizi.

Mia nonna mi ha insegnato molte ricette con i fichi, ma in particolare mi piace realizzare la sua marmellata che ha una particolarità nella preparazione: infatti, aggiungeremo l’aceto prima di iniziare la bollitura. All’apparenza questa aggiunta sembra contrastare con il gusto dolce dei fichi, ma alla fine vi convincerete del suo sapore e della sua consistenza davvero particolari!

Pubblicità

Sono tanti i modi in qui possiamo gustarla: a colazione con pane tostato e fette biscottate oppure per confezionare una crostata di marmellata e farcire dei biscotti. Ma, la sua particolarità è che può essere abbinata con tanti sapori differenti in particolare con formaggi stagionati o freschi, antipasti di salumi, con la ricotta o con lo yogurt greco per un dessert diverso.


Potrebbe interessarti anche la Confettura di mele e uva fatta in casa da Benedetta

Preparazione
10 minuti
Cottura
2 ore
Tempo totale
2 ore e 10 minuti *

*+ 2 ore per far raffreddare

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per vasetti 6 vasetti
  • 3 kg fichi bianchi o neri
  • 1 kg zucchero
  • 200 ml aceto 1 bicchiere
  • 200 ml acqua 1 bicchiere

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 6 vasetti)

Pubblicità

Cuciniamo

Laviamo bene i fichi bianchi o neri, eliminiamo il picciolo e tagliamoli a metà mantenendo la buccia. Versiamoli in una pentola capiente, uniamo zucchero, aceto, acqua e mescoliamo. Mettiamo sul fuoco e facciamo bollire con il coperchio mescolando di tanto in tanto. Dopo un’ora togliamo il coperchio e facciamo bollire per un’altra mezz’ora. Raggiunta la densità desiderata, spegniamo il fuoco.

Prepariamo i vasetti e le capsule. Versiamo all’interno il composto ancora bollente, chiudiamo i vasetti e giriamoli a testa in giù per farli raffreddare completamente.

Pubblicità

Una volta freddi facciamoli bollire a bagnomaria per 20 minuti in una pentola capiente con l’acqua a coprire. In questo modo si conserveranno per due anni.

Il risultato è una marmellata con dei pezzi di frutta intatti, ma contemporaneamente molto cremosa e non troppo dolce.

Marmellata di fichi bianchi o neri fatta in casa - Step 5

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.71

121 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (56)

Scrivi un commento
  • Aurora

    Ciao Benedetta! ? Domani mattina farò la tua marmellata di fichi, volevo sapere se è possibile mischiare i fichi bianchi con i neri. Grazie mille buon lavoro, un abbraccio a tutti ed un saluto affettuoso, anche da mia mamma marchigiana! Aurora

    17 Settembre 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Aurora, sì certo puoi mischiarli ?

      20 Settembre 2021 Rispondi

  • Giuseppina

    Fatta!Sono riuscita a frullare leggermente i pezzi di fichi con un frullatore ad immersione stando attenta a non scottarmi…il risultato è ottimo.

    8 Settembre 2021 Rispondi

  • Maria Teresa

    Fatta!!

    7 Settembre 2021 Rispondi

  • Giovanna Sterpone

    Appena fatta, la consistenza molto buona, il sapore ve lo dirò quando si sarà raffreddata

    1 Settembre 2021 Rispondi

  • Ines

    La foto di Ines

    Dal primo assaggio è ottima, ho usato aceto di mele, grazie

    30 Agosto 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Bravissima Ines ❤

      1 Settembre 2021 Rispondi

  • Raffaella

    Questa mi è nuova ma di Benedetta mi fido: sei bravissima!!!

    29 Agosto 2021 Rispondi

  • Angela

    Si usa aceto normale o aceto di mele?

    29 Agosto 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Angela, va bene sia l’aceto di vino bianco sia l’aceto di mele, usa quello che preferisci ?

      30 Agosto 2021 Rispondi

  • Giovanna Zanta

    Lunedi ese trovo i fichi, la faccio. Mi lascia un po’perplessa l’aggiuntacdi aceto( di vino o di mele) ma dato che mi fido di Benedetta ad occhi chiusi, farò come lei consiglia. I fichi contengono pectina?. Grazie Benedetta.

    28 Agosto 2021 Rispondi

  • Iride Ribechini

    Da quando l’ho provata la prima volta, ogni anno la ripeto ed è buonissima. Sarà quel bicchiere d’aceto ma il sapore è superlativo. Faccio solo due piccole modifiche: un po’ meno zucchero e una passata di mixer a immersione perché ai miei piace più cremosa e densa. Grazie Benedetta???

    28 Agosto 2021 Rispondi

  • Anna Mancini

    Ciao Benedetta, quando fai bollire i barattoli, l’acqua deve coprire anche i coperchi o deve stare sotto? Grazie , ciao

    28 Agosto 2021 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Marmellata di fichi bianchi o neri fatta in casa

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Marmellata di fichi bianchi o neri fatta in casa

Torna su