Mattonella al caffè

Un dolce senza cottura facilissimo e veloce da preparare, perfetto sia per la merenda che come dessert di fine pasto per un pranzo o una cena in famiglia.

Fatto in casa per voi
Discovery Real Time Food Network
Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
9
Facilità
facile
Pronto in
30 minuti

Pubblicità

Con questa ricetta Benedetta ci riporta agli anni ’80, quando questo dolce senza cottura, semplice ma davvero golosissimo, veniva spesso preparato per le occasioni speciali come i pranzi della domenica coi parenti, o i compleanni o le cene con ospiti. Parliamo della mitica mattonella al caffè, che molti di voi conosceranno e di certo ameranno! Un dolce al cucchiaio goloso e intramontabile che prepareremo facilmente e in pochi passaggi.

Mattonella al caffè: la ricetta facile di Benedetta

Possiamo realizzare questo dessert in maniera davvero semplice e veloce: come tutte le mattonelle dolci, è versatile e personalizzabile in mille modi. Si tratta di un dolce formato da strati alternati di biscotti secchi e crema al caffè, arricchito da golose scaglie di cioccolato fondente. Per realizzarlo Benedetta ha usato due confezioni (250 grammi) di biscotti Oro Saiwa Classico, i biscotti secchi per eccellenza, che per forma e consistenza sono perfetti per questa ricetta! Questi saranno i “mattoncini” che formeranno la base e i vari strati della nostra mattonella.

Come farcitura prepareremo una golosa e velocissima crema al caffè, montando la panna e arricchendola con mascarpone, zucchero a velo e una tazzina di caffè, che “rinforzeremo” sciogliendo dentro un pochino di caffè solubile. Un trucchetto che regalerà gusto e aroma intensi alla nostra crema!

Dopo aver preparato al volo una bagna di caffè e latte, siamo pronti per assemblare il dolce. Facciamolo su un vassoio rettangolare abbastanza grande da poter contenere la base, che faremo affiancando 4 Oro Saiwa Classico (inzuppati di bagna) nel lato lungo e 3 nel lato corto. Metteremo poi un primo strato di crema, cospargeremo di cioccolato tritato e procederemo così, a strati alternati di biscotti e farcitura, fino a terminare gli ingredienti.

Pubblicità

Poi non ci resterà che far raffreddare e compattare la nostra mattonella al caffè per un’oretta in frigo, prima di poterla gustare in tutta la sua bontà!

mattonella al caffè
Mattonella al caffè

Qualche consiglio per varianti

Per una versione un po’ più leggera del dolce, nella crema possiamo sostituire il mascarpone con la ricotta. Ci piace il gusto e il profumo del caffè ma la caffeina ci crea qualche problema? Possiamo usare tranquillamente il caffè decaffeinato. Riguardo la bagna, invece, se vogliamo una bagna senza latte, allunghiamo il caffè con un goccio d’acqua.

Se vogliamo arricchire la farcitura (e la decorazione in superficie), oltre al cioccolato mettiamo anche un po’ di granella di nocciole. E se prepariamo il dolce per un’occasione speciale, come ad esempio un compleanno, possiamo arricchirlo anche con del croccante spezzettato. La decorazione possiamo farla anche con una bella spolverata di cacao amaro, che ci sta davvero benissimo!

Se vogliamo preparare una mattonella al caffè senza glutine, ci basta sostituire gli Oro Saiwa Classico con gli Oro Saiwa senza Glutine.

Pubblicità

Vogliamo prepararla per un buffet dolce? Facciamo piccole monoporzioni usando solo un biscotto da sistemare in piattini o pirottini colorati!

Ma questa ricetta si presta davvero a un’infinità di varianti: ad esempio la deliziosa mattonella della nonna, un grande classico dell’infanzia di Benedetta! Possiamo variare la farcitura in mille modi diversi, usando le nostre creme preferite e aggiungendo le golosità che più ci piacciono. Proviamola anche farcita con crema pasticcera e con una bagna all’alchermes (oppure, se la ricetta è pensata per i bimbi, al succo di arancia rossa).


Insomma, questo è un dessert semplicissimo da preparare in casa e che possiamo personalizzare in mille modi anche in base agli ingredienti che abbiamo in cucina sul momento. Che ne dite, prepariamo la mattonella al caffè insieme a Benedetta? Cominciamo subito e poi scriveteci nei commenti com’è andata e se avete personalizzato il dolce!

Preparazione
30 minuti
Cottura
-----
Tempo totale
30 minuti *

*+ 1 ora di riposo in frigo

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per persone 8 persone

per la base

  • 250 g Biscotti Oro Saiwa Oro Saiwa Classico

per la farcitura

  • 250 g mascarpone
  • 250 g panna vegetale zuccherata
  • 80 g zucchero a velo
  • 40 ml caffè
  • 10 g caffè solubile
  • cioccolato fondente tritato, q.b.

per la bagna

  • latte q.b.
  • caffè q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Mattonella al caffè

Mattonella al caffè - Step 1

Prepariamo il caffè, poi versiamone una tazzina (quando è ancora caldo) nella ciotola con il caffè solubile, mescolando per farlo sciogliere. Teniamo da parte e facciamo raffreddare.

Mattonella al caffè - Step 2

Montiamo la panna e poi incorporiamo il mascarpone.

Mattonella al caffè - Step 3

Aggiungiamo anche lo zucchero a velo, mescolando per amalgamarlo.

Mattonella al caffè - Step 4

Uniamo il caffè e mescoliamo ancora con le fruste elettriche fino a ottenere una crema omogenea. La nostra crema al caffè è pronta! Mettiamola in frigo per non farla smontare.

Mattonella al caffè - Step 5

Prepariamo la bagna mescolando in una ciotola il caffè e il latte.

Mattonella al caffè - Step 6

Prendiamo un piatto da portata o un vassoio rettangolare e assembliamo la nostra mattonella: inzuppiamo i biscotti Oro Saiwa Classico nella bagna e disponiamoli sul piatto a formare un rettangolo, mettendo 4 biscotti nel lato lungo e 3 nel lato corto.

Pubblicità

Mattonella al caffè - Step 7

Spalmiamo sopra circa un terzo della crema al caffè.

Mattonella al caffè - Step 8

Distribuiamo sulla crema il cioccolato tritato.

Mattonella al caffè - Step 9

Poi facciamo un altro strato di biscotti, uno di crema e ancora un po’ di cioccolato tritato.

Mattonella al caffè - Step 10

Proseguiamo così fino a terminare tutti gli ingredienti. Dovremo ottenere in tutto 4 strati, finendo con uno strato di crema decorata con le scaglie di cioccolato.

Mettiamo la nostra mattonella al caffè a riposare in frigo per almeno un’ora prima di gustarla.

Mattonella al caffè - Step 11

Ed eccola pronta da tagliare in porzioni e servire, per la felicità di tutti!

Mattonella al caffè - Step 12

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.47

38 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (5)

Scrivi un commento
  • Vittoria

    Bravissima, Voglio farla in alternativa al tirami su”

    3 Dicembre 2022 Rispondi

  • Pablo Marcati

    La foto di Pablo Marcati

    In Argentina da più di 10 anni si fa la Chocotorta, che è simile ma con dulce de leche, mascarpone e biscotti al cioccolato immersi nel caffè… buonissimo!!!! Grazie

    22 Giugno 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      È bellissima, Pablo 👍

      22 Giugno 2022 Rispondi

  • Marina Marta

    Perfetta per l’estate!! È buonissima la consiglio a tutte anche perché è veloce. Grazie Benedetta
    Provo sempre le tue ricette e sono sempre perfette e buonissime

    21 Giugno 2022 Rispondi

  • Mariavittoria

    Benedetta, tesoro! Mi hai fatto fare un tuffo nel passato, con le mie 3 bambine piccine…. 30 anni fa, rimasta sola con loro e con pochi soldini, mi inventati questa mattonella per fare la torta di compleanno ad una delle bambine.. Oro saiwa bagnati nel latte e un velo di n…….. crema alle nocciole (per non fare pubblicità…), ammorbidita a bagnomaria….. Bei ricordi! Grazie per tutte le bontà che condividi! Ti abbraccio forte

    21 Giugno 2022 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Mattonella al caffè

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Redazione

Mattonella al caffè

Torna su