PAN GIRELLA SOFFICE – PANE DA COLAZIONE SENZA UOVA

Il Pan Girella Soffice è un pane per la colazione bicolore, morbido e gustoso. È facilissimo da fare in casa e grazie al Lievito di birra con pasta madre disidratati per Dolci Lievitati Paneangeli rimarrà soffice e come appena fatto anche per i giorni successivi. È perfetto per la colazione o la merenda di tutti i giorni, ci basterà tagliarlo a fette e accompagnarlo con crema di nocciole o le nostre marmellate preferite! È un pane semplice ma buonissimo, per conservarlo vi consiglio di chiuderlo bene in un sacchetto per alimenti o un sacchetto in tessuto, in questo modo sarà perfetto per tutte le occasioni! Vediamo subito insieme come preparare Il Pan Girella Soffice!

PAN GIRELLA SOFFICE – PANE DA COLAZIONE SENZA UOVA

INGREDIENTI

  • 500 g di farina
  • una bustina di Lievito di birra con pasta madre disidratati Dolci Lievitati PANEANGELI
  • 100 g di zucchero
  • 60 ml di olio di semi di girasole
  • 250 ml di latte tiepido
  • un cucchiaio di miele
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • latte per spennellare

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa prepariamo l'impasto, in una ciotola uniamo la farina con la bustina di Lievito di birra con pasta madre disidratati Dolci Lievitati PANEANGELI e lo zucchero. Mescoliamo bene con una forchetta.
  2. A questo punto uniamo l'olio di semi e metà del latte tiepido. Mescoliamo bene con una forchetta. Aggiungiamo la secondo metà di latte e il cucchiaio di miele. Mescoliamo ancora e iniziamo a lavorare il nostro impasto con le mani.
  3. Dobbiamo ottenere un panetto sodo e non appiccicoso. A questo punto dividiamo a metà il panetto e in una metà uniamo due cucchiai di cacao amaro. Lavoriamo bene l'impasto fino a quando il cacao non si sarà ben amalgamato. Dobbiamo ottenere un panetto sodo e non appiccicoso.Dobbiamo ottenere un panetto sodo e non appiccicoso. A questo punto dividiamo a metà il panetto e in una metà uniamo due cucchiai di cacao amaro. Lavoriamo bene l'impasto fino a quando il cacao non si sarà ben amalgamato. Dobbiamo ottenere un panetto sodo e non appiccicoso.
  4. Sistemiamo i due panetti in due ciotole, incidiamo una croce in superficie e copriamoli con pellicola trasparente. Lasciamoli lievitare per circa 2 ore in un luogo caldo, va benissimo in forno con la lucetta accesa.Sistemiamo i due panetti in due ciotole, incidiamo una croce in superficie e copriamoli con pellicola trasparente. Lasciamoli lievitare per circa 2 ore in un luogo caldo, va benissimo in forno con la lucetta accesa.
  5. Trascorso il tempo di riposa riprendiamo i nostri impasti e stendiamoli entrambi formando due quadrati. Dobbiamo ottenere due sfoglie non troppo spesse ma neanche troppo grandi.Trascorso il tempo di riposa riprendiamo i nostri impasti e stendiamoli entrambi formando due quadrati. Dobbiamo ottenere due sfoglie non troppo spesse ma neanche troppo grandi.
  6. Adagiamo la sfoglia al cacao sopra la sfoglia bianca. Con le mani sistemiamo i bordi e spennelliamo con del latte la superficie. A questo punto arrotoliamo. Adagiamo la sfoglia al cacao sopra la sfoglia bianca. Con le mani sistemiamo i bordi e spennelliamo con del latte la superficie. A questo punto arrotoliamo.
  7. Trasferiamo il nostro rotolo in uno stampo da plumcake ben oliato o imburrato. Lasciamolo lievitare per 30-40 minuti, coperto con pellicola trasparente. Trasferiamo il nostro rotolo in uno stampo da plumcake ben oliato o imburrato. Lasciamolo lievitare per 30-40 minuti, coperto con pellicola trasparente.
  8. Trascorso il tempo di riposo, spennelliamo bene la superficie con del latte e realizziamo qualche taglio in superficie come decorazione. Inforniamo a 170 gradi in forno ventilato per 40 minuti oppure a 180 gradi in forno statico per 40 minuti. Trascorso il tempo di riposo, spennelliamo bene la superficie con del latte e realizziamo qualche taglio in superficie come decorazione. Inforniamo a 170 gradi in forno ventilato per 40 minuti oppure a 180 gradi  in forno statico per 40 minuti.
  9. Una volta cotto lasciamolo raffreddare completamente prima di toglierlo dallo stampo. Se vogliamo renderlo lucido in superficie possiamo spennellarlo con pochissimo burro fuso. Si mantiene soffice per alcuni giorni ben chiuso in un sacchetto.

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su PAN GIRELLA SOFFICE – PANE DA COLAZIONE SENZA UOVA

  • Simona - 5 Febbraio 2020 12:46

    Fatta ieri ma qualcosa non è andato. Ho usato lievito di birra (un cubetto da 25gr) ma si sentiva troppo il sapore. Lateralmente ok, ma il centro era completamente vuoto…e crudo. Lo rifarò oggi (la parte “commestibile” era buona). Domanda: anziché spennellare con il latte (ieri ho saltato completamente il passaggio😌 per dimenticanza) spennellare con una soluzione di acqua e zucchero? (Che ho utilizzato per lucidarla). Aggiungerò una fialetta di aroma….Grazie!

  • Caterina - 2 Febbraio 2020 9:14

    Fatta ieri! Non è tanto precisa ma è buona!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 3 Febbraio 2020 11:02

      Ciao Caterina, l’importante che sia buona 🙂 sei stata bravissima!

  • Valentina - 1 Febbraio 2020 10:08

    Grazie per la gentilissima risposta..

  • Barbara - 31 Gennaio 2020 15:50

    Buonasera Benedetta io ho in casa una bustina di pasta madre con lievito disidratata “Pane Angeli” . Va bene ugualmente . Grazie per la tua risposta

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 31 Gennaio 2020 18:21

      Ciao Barbara, sì va benissimo 🙂

  • Liliana - 29 Gennaio 2020 18:59

    Si può fare con la farina di riso e latte senza lattosio?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 31 Gennaio 2020 18:19

      Ciao Liliana, sì va bene 🙂

  • Raffaella - 29 Gennaio 2020 18:40

    Ciao Benedetta, posso sostituire il lievito di birra con pasta madre disidratata con il lievito di birra fresco e in che quantità. Grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 31 Gennaio 2020 18:22

      Ciao Raffaella, sì certo sostituiscilo con cubetto da 25 grammi di lievito di birra fresco 🙂

  • Valentina - 29 Gennaio 2020 15:35

    Ciao Benedetta a casa ho solo il lievito di birra in polvere.. posso usarlo ugualmente? Magari aumentando i tempi di lievitazione?