Pan di Spagna classico

Una ricetta base della pasticceria, utile per preparare mille torte diverse, dalle più semplici alle più elaborate.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
6
Facilità
standard
Pronto in
45 minuti

Pubblicità

Il pan di Spagna classico è una ricetta base della pasticceria, utile per preparare mille torte diverse. Si realizza con pochi e semplici ingredienti che di solito non mancano mai in casa, quindi è la torta ideale da preparare all’ultimo minuto. Possiamo gustarlo da solo, come torta per colazione magari, o anche usarlo per dolci più complessi.

Ricetta pan di spagna

Questo pan di Spagna sofficissimo è davvero facile da preparare e seguendo la ricetta il risultato è assicurato. L’impasto si prepara in una ciotola con le fruste elettriche, con soli quattro ingredienti e senza lievito. In più, oltre che facile da preparare, il pan di Spagna senza lievito è anche leggero e digeribile.

Per iniziare si mescolano uova e zucchero, poi si aggiunge la scorza di limone grattugiata per dargli un aroma delicato. A quel punto, si setaccia la farina e la si aggiunge a più riprese, e l’impasto è pronto da infornare. Con queste dosi noi abbiamo usato una teglia a cerniera del diametro di 20 centimetri, ma vanno bene anche tortiere più grandi, fino a 24 centimetri. Il consiglio è sempre quello di foderare il fondo con la carta forno, perché l’impasto è senza grassi. Non si usano olio o burro, quindi tenderà sicuramente ad attaccarsi.

Cuociamo in forno per una mezz’oretta e poi siamo pronti per usarlo come più preferiamo. Se lo vogliamo guarnire con un po’ di zucchero a velo, sarà un ottimo dolce da forno semplice e delicato. Se invece vogliamo trasformarlo in un dessert più elaborato, largo alla fantasia! Possiamo infatti tagliarlo a metà e farcirlo con la crema pasticcera classica o con la crema pasticcera al cioccolato.

Pubblicità

pan di spagna classico
Pan di spagna classico

Come servire

Con il pan di Spagna fatto in casa si possono preparare un’infinità di torte farcite, con decorazioni elaborate e complesse oppure con una semplice farcitura di marmellata e una spolverizzata di zucchero a velo.

Le torte sono ottime da gustare in ogni momento della giornata, che sia per una colazione speciale oppure per una merenda gustosa, ma soprattutto non conoscono stagione!

Consigli

Esistono moltissimi modi di farcire il pan di Spagna. Vi state chiedendo come fare?

Per gustarlo al meglio è preferibile inumidirlo con una bagna per torte, perché ha una consistenza che resta abbastanza asciutta, soprattutto nei dolci alti. La combinazione di una buona bagna e una farcitura alla crema lo trasformerà in una vera e propria torta da pasticceria. Infatti, con questo impasto si possono preparare tante torte di compleanno o per occasioni speciali e ricorrenze.

Pubblicità

Conservazione

La torta pan di Spagna che abbiamo preparato noi si presta anche per essere gustata così com’è a colazione. Senza farcitura si conserva per diversi giorni, poi possiamo riscaldarla per qualche secondo nel microonde per farla tornare soffice come il primo giorno.

In alternativa è possibile congelare il preparato e mantenerlo in freezer per un mese, avvolto in una pellicola.


Ora prepariamo insieme la ricetta del pan di Spagna classico e poi fateci sapere come l’avete servito!

Preparazione
15 minuti
Cottura
30 minuti
Tempo totale
45 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 8 persone
  • 4 uova
  • 150 g zucchero
  • 150 g farina 00
  • 50 g fecola di patate
  • 1 limoni la scorza grattugiata

per decorare

  • zucchero a velo q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Pan di Spagna classico

Pan di Spagna classico - Step 1

Prepariamo l’impasto del pan di Spagna classico: versiamo le uova e lo zucchero in una ciotola capiente e montiamo gli ingredienti con le fruste elettriche per diversi minuti. Dobbiamo arrivare a ottenere un composto alto, biancastro e spumoso.

Pan di Spagna classico - Step 2

Aggiungiamo la buccia grattugiata di limone e incorporiamola al composto mescolando per qualche attimo.

Pan di Spagna classico - Step 3

Uniamo in maniera graduale e a più riprese la farina setacciata.

Pubblicità

Pan di Spagna classico - Step 4

Amalgamiamola man mano, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola.

Pan di Spagna classico - Step 5

Quando abbiamo ottenuto un composto liscio e privo di grumi, versiamolo in una tortiera foderata con la carta forno. Cuociamo in forno ventilato preriscaldato a 170 °C per circa 30 minuti. Al termine facciamo la prova stecchino e se serve allunghiamo un pochino i tempi di cottura. Se il forno è statico, aumentiamo a 190 °C la temperatura e cuociamo sempre per circa mezz’ora.

Pan di Spagna classico - Step 6

Sforniamo, lasciamo intiepidire e usiamo a piacere il nostro pan di Spagna classico. Noi l’abbiamo decorato con lo zucchero a velo e l’abbiamo gustato a fette.

Pan di Spagna classico - Step 7

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.65

106 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (40)

Scrivi un commento
  • Francesca

    Ciao benedetta.. Faccio tutti i tipi di dolci.. Ma il pan di Spagna puntualmente dopo un po’ che lo esco dal forno si abbassa di volume… Non capisco il motivo

    29 Agosto 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Francesca, la prossima volta prova a farlo cuocere un pochino più a lungo 😊

      30 Agosto 2022 Rispondi

  • Mary

    Ciao benedetta,mi puoi dare le dose x Pan di, Spagna x la teglia di 28cm x ?favore grazie

    6 Marzo 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Mary, ti lascio un articolo dove puoi trovare tutte le indicazioni ? CLICCA QUI

      7 Marzo 2022 Rispondi

  • Nello Pappalardo7

    Che bagna utilizzare?

    5 Gennaio 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Puoi realizzare la bagna in tanti modi diversi: dalla semplice acqua zuccherata, al latte con cacao, passando per caffè, succo di frutta, orzo o anche liquori allungati… insomma, si può sempre variare e personalizzare in base ai propri gusti ?

      5 Gennaio 2022 Rispondi

  • Annalisa

    Buongiorno Benedetta ma nella ricetta del pan di spagna gli albumi non vanno separati dai tuorli e montati a parte? Albumi e tuorli assieme giusto?
    Grazie
    Sei fantastica!

    15 Settembre 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Annalisa, sì giusto ?

      15 Settembre 2021 Rispondi

  • Rita

    Buongiorno, dovendo farcire il pan di Spagna con gelato al cioccolato, quale bagna alcolica mi consiglia?
    Grazie,Rita

    8 Maggio 2021 Rispondi

  • Luigina Sozio

    Cara Benedetta, SEI (ti do del tu, perché da quando seguo le tue ricette sei diventata amica mia) veramente speciale ed ogni cosa che fai è un successo.
    Il tuo pan di Spagna non ha eguali.
    Riuscitissimo! G R A Z I E

    31 Gennaio 2021 Rispondi

  • Irene

    Ciao Benedetta e scusami…se volessi fare questa ricetta su una teglia da 26 cm..come devo regolarmi per le proporzioni…grazie mille e complimenti per tutto…sei il mio riferimento in cucina..

    …..

    4 Dicembre 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Irena, ti lascio qui un articolo che ti indica come fare ? CLICCA QUI

      8 Dicembre 2020 Rispondi

      • Rossella

        Posso usare il lievito?

        14 Settembre 2021 Rispondi

        • Benedetta Rossi

          Ciao Rossella, non occorre ?

          15 Settembre 2021 Rispondi

  • Maria Teresa

    Buongiorno Benedetta ho fatto il pan di spagna come da ricetta raffreddato per poterlo farcire però ho un problema appoggiato la mano sopra per tagliarlo mi è rimasta appiccicosa dove ho sbagliato? Ti ringrazio se mi fai capire dove ho sbagliato un forte abbraccio

    30 Giugno 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Maria Teresa, non hai sbagliato nulla può succedere 🙂 metti sopra un po’ di zucchero a velo e non si vedrà più niente 🙂

      3 Luglio 2020 Rispondi

  • Alessia

    Buongiorno Benedetta, per quanti giorni si conserva il pan di spagna? E come conservarlo?

    22 Maggio 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Alessia, in una tortiera si conserverà per 2 – 3 giorni 🙂

      25 Maggio 2020 Rispondi

  • Ile

    Ma il forno statico o ventilato?

    29 Aprile 2020 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao lle, in forno statico 🙂

      29 Aprile 2020 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pan di Spagna classico

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pan di Spagna classico

Torna su