Pane fritto

Pane fritto

La ricetta tipica siciliana per un dolcetto antico preparato con il pane raffermo. Facile, veloce e talmente goloso che piace a tutti.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
7
Facilità
facile
Pronto in
25 minuti

Pubblicità

Il pane fritto è una ricetta tipica siciliana, un dolcetto antico che veniva preparato con il pane raffermo. Una ricetta facilissima e deliziosa, che si prepara in un attimo e piace a tutti, in particolare ai bimbi.

Pane fritto: come prepararlo in poche mosse

Nate per non buttare via nulla e ottimizzare tutti gli ingredienti, le ricette di recupero sono una garanzia di gusto e bontà. Riciclare il pane raffermo resta sempre una buona abitudine che evita gli sprechi: possiamo fare il pangrattato, dolci come il nostro pane fritto con lo zucchero o piatti salati, per esempio le polpette di pane.

Per preparare il pane fritto siciliano si può utilizzare ogni tipo di pane, ma il migliore per questa ricetta è quello di semola rimacinata che, una volta fritto, diventa anche croccante all’esterno.

Pubblicità

Preparare questo dolcetto è davvero semplice e in appena mezz’ora potremo gustarlo in famiglia o con gli amici. Tagliamo il pane raffermo a fette e lo passiamo prima nel latte e poi nelle uova sbattute con zucchero e vaniglia. Dopodiché si passa alla frittura in abbondante olio caldo. Infine, si tampona il pane per eliminare l’olio in eccesso e lo si passa subito nello zucchero semolato, in modo che si attacchi bene sulla superficie.

pane fritto
Pane fritto siciliano

Consigli

Se vogliamo, per aromatizzare possiamo sostituire la vaniglia con la cannella in polvere, e al posto del latte vaccino se ne può usare uno vegetale; ci serve solo per ammorbidire un pochino il pane raffermo, quindi uno vale l’altro.

Conservazione

Come per tutti i fritti, sarebbe l’ideale gustarlo non appena fatto, perché dà il meglio di sé caldo. Ma possiamo farlo in anticipo, se serve, perché anche a temperatura ambiente è sempre una delizia. Sconsigliamo però di conservarlo per il giorno dopo, perché perde molto in gusto e croccantezza.

Pubblicità

Come servirlo

Potete portare in tavola il pane fritto per accompagnare le vostre portate principali. In alternativa, potete gustarlo come merenda sfiziosa oppure a colazione per iniziare con energia la giornata.

Se avete in casa qualche panino raffermo, provate questa antica ricetta siciliana: siamo sicuri che vi piacerà!

Preparazione
10 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
25 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone

per il pane fritto

  • 350 g pane raffermo
  • 2 uova grandi
  • 1 cucchiaio zucchero di canna
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • 250 ml latte
  • 100 g zucchero semolato per la copertura

per friggere

  • 1 l olio di semi di arachidi

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

in alternativa

  • Al posto dello zucchero di canna, nelle uova possiamo mettere lo zucchero bianco.

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Pane fritto

Pane fritto - Step 1

Per la preparazione del pane fritto, cominciamo tagliando il pane a fette spesse circa un centimetro, e tenendolo da parte.

Pane fritto - Step 2

In una ciotola mescoliamo le uova, un cucchiaio di zucchero di canna e un cucchiaino di estratto di vaniglia. Dobbiamo ottenere un composto omogeneo e far sciogliere tutto lo zucchero. Nel frattempo, portiamo l’olio di semi di arachidi a temperatura.

Pane fritto - Step 3

Passiamo velocemente le fette di pane nel latte da entrambi i lati. Se il pane è ancora morbido consigliamo un passaggio veloce, se invece è molto duro possiamo lasciarlo immerso per qualche secondo.

Pane fritto - Step 4

Passiamo il pane anche nell’uovo sbattuto, sempre da entrambi i lati, e poi mettiamolo subito nella padella con l’olio bollente.

Pubblicità

Pane fritto - Step 5

Friggiamo il pane pochi minuti per lato, deve solo dorarsi. Consigliamo di friggere poche fettine di pane per volta, in modo da non abbassare troppo la temperatura dell’olio.

Pane fritto - Step 6

Scoliamo il pane fritto e tamponiamolo da entrambi i lati con la carta da cucina.

Pane fritto - Step 7

Mettiamolo in un piatto con lo zucchero e ricopriamolo bene. Procediamo così per tutte le fettine.

Pane fritto - Step 8

Ecco pronto il nostro delizioso pane fritto. Gustiamolo appena fatto: sarà irresistibile!

Pane fritto - Step 9

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Buon’Idea

Pane fritto

Torna su