PANINI ALLE ERBE AROMATICHE


I Panini alle Erbe Aromatiche sono soffici, profumati e deliziosi, facili da preparare e perfetti da farcire in tanti modi diversi. Il mix di erbe aromatiche fresche possiamo farlo come preferiamo, in questa ricetta noi abbiamo usato le piantine che abbiamo in giardino: basilico, timo, menta, salvia, prezzemolo e rosmarino.

Possiamo metterle tutte o solo alcune, sostituirle o aggiungerne altre: spazio alla fantasia! Il nostro mix di erbette fresche regala ai panini un profumo delizioso e un sapore delicato. Se si scelgono le erbe aromatiche secche è meglio non esagerare con le quantità, perché sono più concentrate e dal sapore più intenso.

La ricetta dei panini alle erbe aromatiche è molto semplice: abbiamo preparato un impasto e lo abbiamo fatto lievitare al caldo per tre ore. Poi abbiamo pesato l’impasto e formato dei panini rotondi tutti uguali, li abbiamo disposti in una teglia per fargli fare la seconda lievitazione e poi cuocerli in forno. Possiamo gustare questi sfiziosi panini così come sono, ma anche tagliarli a metà e farcire con quello che ci piace: noi abbiamo messo formaggio cremoso e prosciutto cotto.

I panini alle erbe aromatiche si mantengono in perfette condizioni per 3-4 giorni, basta chiuderli in un sacchetto ermetico. Prima di gustarli consigliamo di scaldarli nel microonde o al forno, per farli tornare morbidi e fragranti. Possiamo anche surgelarli e poi farli scongelare in frigo per una notte e scaldarli prima di portarli in tavola, saranno buoni come appena sfornati!

Che ne dite di provare a farli anche voi? Vediamo subito come procedere e mi raccomando: se li provate fateci sapere se vi sono piaciuti!

panini alle erbe aromatiche


Potrebbe interessarvi anche: PANINI ALL’OLIO SAPORITI, PANINI PER HAMBURGER

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 15 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 35 min
  • tempo di lievitazione tempo di lievitazione: 3 ore
  • Pronto in Pronto in: 50 min
PANINI ALLE ERBE AROMATICHE Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 300 gr di farina manitoba
  • 200 gr di farina 00
  • 250 ml di latte
  • 60 ml di olio di semi
  • 30 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 10 gr di sale
  • 1 bustina di lievito di birra secco + 10 gr di zucchero per attivarlo
  • 3 cucchiai di erbe aromatiche miste
  • 1 tuorlo d'uovo per spennellare
  • 30 ml di latte per spennellare

DOSI PER PANINI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Mettiamo in una ciotola la farina manitoba e 150 gr di farina 0, aggiungiamo il lievito di birra secco e due cucchiaini di zucchero che servono per attivarlo, mescoliamo e teniamo da parte.Mettiamo in una ciotola la farina manitoba e 150 gr di farina 0, aggiungiamo il lievito di birra secco e due cucchiaini di zucchero che servono per attivarlo, mescoliamo e teniamo da parte.
  2. In un’altra ciotola mettiamo le uova e il latte, mescoliamo con una forchetta e poi versiamoli nel recipiente con la farina e il lievito. Mescoliamo, aggiungiamo lo zucchero e impastiamo velocemente.In un’altra ciotola mettiamo le uova e il latte, mescoliamo con una forchetta e poi versiamoli nel recipiente con la farina e il lievito. Mescoliamo, aggiungiamo lo zucchero e impastiamo velocemente.
  3. Laviamo e asciughiamo le erbe aromatiche e poi tritiamole con un coltello. Versiamole nella ciotola con gli altri ingredienti, aggiungiamo il sale e impastiamo con le mani.Laviamo e asciughiamo le erbe aromatiche e poi tritiamole con un coltello. Versiamole nella ciotola con gli altri ingredienti, aggiungiamo il sale e impastiamo con le mani.
  4. Quando l’impasto avrà preso consistenza possiamo incorporare anche l’olio, aggiungendolo poco per volta. Impastiamo bene per almeno 10 minuti e aggiungiamo gradualmente i 50 gr di farina 0 che avevamo messo da parte.Quando l’impasto avrà preso consistenza possiamo incorporare anche l’olio, aggiungendolo poco per volta. Impastiamo bene per almeno 10 minuti e aggiungiamo gradualmente i 50 gr di farina 0 che avevamo messo da parte.
  5. Mettiamo il composto su un tagliere infarinato e facciamo le pieghe: stendiamo leggermente l’impasto, portiamo le estremità verso l’interno e poi chiudiamo anche gli altri due lati. Giriamo l’impasto in modo da avere la parte con le giunture sul fondo e poi arrotondiamo con le mani.Mettiamo il composto su un tagliere infarinato e facciamo le pieghe: stendiamo leggermente l’impasto, portiamo le estremità verso l’interno e poi chiudiamo anche gli altri due lati. Giriamo l’impasto in modo da avere la parte con le giunture sul fondo e poi arrotondiamo con le mani.
  6. Mettiamo l’impasto in una ciotola unta con un filo di olio, copriamo con un canovaccio e facciamo lievitare in un luogo caldo per 3 ore.Mettiamo l’impasto in una ciotola unta con un filo di olio, copriamo con un canovaccio e facciamo lievitare in un luogo caldo per 3 ore.
  7. Sgonfiamo l’impasto e dividiamolo in porzioni da 70 gr e formiamo delle palline. Mettiamo le palline in una teglia rotonda coperta con la carta da forno, cercando di distanziarle un po’, perché lieviteranno ancora. Copriamo con un panno e lasciamo lievitare per altri 45 minuti.Sgonfiamo l’impasto e dividiamolo in porzioni da 70 gr e formiamo delle palline. Mettiamo le palline in una teglia rotonda coperta con la carta da forno, cercando di distanziarle un po’, perché lieviteranno ancora. Copriamo con un panno e lasciamo lievitare per altri 45 minuti.
  8. Mettiamo in una ciotolina un tuorlo d’uovo e 30 ml di latte e mescoliamo con una forchetta. Spennelliamo il composto sui panini usando un pennello da cucina.Mettiamo in una ciotolina un tuorlo d’uovo e 30 ml di latte e mescoliamo con una forchetta. Spennelliamo il composto sui panini usando un pennello da cucina.
  9. Cuociamo i nostri panini alle erbe aromatiche in forno preriscaldato a 180° C per 30 minuti.Cuociamo i nostri panini alle erbe aromatiche in forno preriscaldato a 180° C per 30 minuti.
  10. Ecco i nostri deliziosi panini alle erbe aromatiche pronti per essere gustati da soli o con golose farciture!Ecco i nostri deliziosi panini alle erbe aromatiche pronti per essere gustati da soli o con golose farciture!

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!