Pasta porri, piselli e pancetta

Una di quelle ricette comode e veloci che ci permettono di portare in tavola piatti semplici ma ricchi di sapori.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
6
Facilità
facile
Pronto in
25 minuti

Pubblicità

La pasta porri piselli e pancetta è uno di quei primi piatti veloci che possiamo mettere in tavola nella cucina di tutti i giorni. Fantasioso e ricco di sapori, si presta benissimo per tutte le occasioni, anche quando abbiamo ospiti.

Pasta porri piselli e pancetta: ricetta facile e sfiziosa

Questa è una versione più ricca e colorata della pasta porri e pancetta, a cui abbiamo aggiunto i piselli, perfetti per portare in tavola un po’ di primavera tutto l’anno.

La preparazione è molto semplice e richiede giusto il tempo di cottura della pasta. Mettiamo l’acqua sul fuoco e iniziamo a dedicarci al condimento. Per primi si rosolano i cubetti di pancetta, poi si aggiunge il porro affettato e infine i piselli. Cuociamo la pasta, scoliamola al dente e ripassiamola in padella insieme al ricco condimento che abbiamo preparato. Risottiamola così, aiutandoci con un po’ di acqua di cottura e il nostro primo è pronto. In una ventina di minuti potremo andare in tavola!

Pubblicità

pasta porri piselli e pancetta
Pasta porri, piselli e pancetta

Come servirla

Una volta impiattata la pasta, noi abbiamo aggiunto come decorazione della pancetta croccante che avevamo tenuto da parte. Così la nostra pasta piselli e pancetta sarà anche scenografica oltre che deliziosa!

Si presta benissimo per i menù di carne, ma volendo possiamo anche completarla con una semplice insalata nella cucina infrasettimanale, quando magari vogliamo evitare di cucinare sia primo che secondo.


Vi abbiamo fatto venire l’acquolina in bocca? Prepariamo questo primo piatto sfizioso e raccontateci nei commenti come l’avete servito!

Preparazione
10 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
25 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 320 g pasta
  • 100 g pancetta
  • 1 porri
  • 150 g piselli
  • olio d'oliva q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Casseruola 24cm con coperchio

Casseruola da 24 cm di diametro in alluminio forgiato 100% riciclabile, con rivestimento ceramico antiaderente nichel free e privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione o su fornelli a gas.

€ 64,90 Compra ora

Padella 28cm

28 cm di diametro con corpo in alluminio forgiato 100% riciclabile e fondo con spessore di 3,8 mm. Rivestimento ceramico antiaderente. Ideale per cottura a induzione e con fornello a gas.

€ 49,90 Compra ora

Spatola in silicone 28cm grigio scuro

Spatola leccapentole grigio scuro in silicone alimentare igienico. Ideale per raccogliere efficacemente e senza sprechi creme, composti e impasti morbidi da ciotole, pentole e altri contenitori.

€ 7,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Pasta porri, piselli e pancetta

Pasta porri, piselli e pancetta - Step 1

Mettiamo a bollire l’acqua per la pasta in una pentola, saliamo e copriamo con il coperchio.

Pasta porri, piselli e pancetta - Step 2

Nel frattempo, tagliamo la pancetta a cubetti e mettiamola da parte.

Pasta porri, piselli e pancetta - Step 3

Affettiamo finemente il porro e mettiamo da parte anche questo.

Pasta porri, piselli e pancetta - Step 4

Quando l’acqua raggiunge il bollore buttiamo la pasta.

Pasta porri, piselli e pancetta - Step 5

Intanto, in una padella con un abbondante giro di olio, facciamo soffriggere la pancetta fino a renderla croccante.

Pubblicità

Pasta porri, piselli e pancetta - Step 6

Togliamo una parte di pancetta e scoliamola su carta assorbente.

Pasta porri, piselli e pancetta - Step 7

Aggiungiamo i porri nella padella con la pancetta rimasta e li facciamo appassire leggermente.

Pasta porri, piselli e pancetta - Step 8

Uniamo i piselli, mescoliamo, aggiungiamo un mestolo di acqua di cottura della pasta e regoliamo di sale.

Pasta porri, piselli e pancetta - Step 9

Quando la pasta è quasi pronta, scoliamola direttamente nella padella con il condimento. Se serve, aiutiamoci con un po’ di acqua di cottura della pasta per amalgamare.

Pasta porri, piselli e pancetta - Step 10

Impiattiamo con la pancetta croccante che avevamo tenuto da parte e serviamo la pasta porri piselli e pancetta calda e fumante!

Pasta porri, piselli e pancetta - Step 11

Consigli

Per una versione vegetariana del piatto, possiamo fare la pasta porri e piselli, eliminando la pancetta.

Come alternativa alla pancetta si può usare il guanciale, lo speck e anche del prosciutto cotto, se vogliamo un sapore più delicato.

Per aggiungere un tocco cremoso, possiamo cuocere piselli e porro a parte, frullarli con un frullatore a immersione e usare la pancetta croccante come guarnizione a fine cottura, come si fa nella ricetta senza porro.

Conservazione

La pasta pancetta e piselli va consumata subito per almeno due motivi. Il primo è che la pasta tende a scuocere. Il secondo è che la pancetta tenderà a perdere croccantezza con il tempo, ed è un vero peccato, perché appena servita è deliziosa!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.77

13 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pasta porri, piselli e pancetta

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pasta porri, piselli e pancetta

Torna su