PASTA PISELLI E PANCETTA


La pasta Piselli e Pancetta è un primo piatto facile e veloce, ideale per il pranzo e la cena di ogni giorno. Gli ingredienti che occorrono per questa ricetta sono pochi e semplici: pisellini, freschi o surgelati e pancetta a cubetti, dolce o affumicata a seconda del proprio gusto. Pochi gesti, solo dieci minuti di preparazione e il primo è servito! Una ricetta molto semplice che piace sempre a tutti e con la quale porterete in tavola un piatto di pasta che accontenterà tutta la famiglia. Anche se i piselli fanno subito pensare a una ricetta primaverile, in realtà con i piselli surgelati possiamo goderci questa pasta tutto l’anno. In estate e in primavera è possibile servirla anche come pasta fredda, mentre in autunno e inverno il calore e l’intenso sapore della pancetta avvolgerà la pasta in un forte abbraccio dal gusto ricco. Chi lo gradisce può spolverare la pasta piselli e pancetta con del formaggio grattugiato che aiuterà a renderla ancora più saporita e gustosa. Nella ricetta di oggi ho usato come formato di pasta le penne rigate, ma con questo condimento sono ottimi anche i rigatoni e le conchiglie. Chi preferisce la pasta lunga può usare il condimento di piselli e pancetta per preparare un buon piatto di spaghetti!

Provate questa pasta: sono sicuro che nella sua semplicità saprà conquistarvi! E non dimenticate di scrivere nei commenti se vi è piaciuta tanto quanto piace a me!


Potrebbero interessarvi anche la Pasta con Sugo di Pancetta e la Pasta con Zucchine e Pomodorini.

  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 15 min
  • Pronto in Pronto in: 15 min
PASTA PISELLI E PANCETTA Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 200 g pasta (io ho usato le penne)
  • 150 g piselli freschi o surgelati
  • 100 g pancetta a cubetti dolce o affumicata
  • 1/2 cipolla
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio d'oliva q.b.
  • Prezzemolo q.b.

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. In una padella capiente soffriggete la cipolla tritata in un filo d'olio d'oliva. Pronto il soffritto, aggiungete la pancetta e fatela saltare a fiamma vivace per un paio di minuti. In una padella capiente soffriggete la cipolla tritata in un filo d'olio d'oliva. Pronto il soffritto, aggiungete la pancetta e fatela saltare a fiamma vivace per un paio di minuti.
  2. Aggiungete adesso i piselli, condite con sale e pepe secondo i vostri gusti e versate un bicchiere di acqua calda. Cuocete i piselli a fiamma dolce per una decina di minuti. Attenzione: il tempo di cottura potrebbe variare in base alla tipologia di piselli scelta (freschi o surgelati), quindi non esitate a prolungare la cottura qualora ce ne fosse bisogno. Aggiungete adesso i piselli, condite con sale e pepe secondo i vostri gusti e versate un bicchiere di acqua calda. Cuocete i piselli a fiamma dolce per una decina di minuti. Attenzione: il tempo di cottura potrebbe variare in base alla tipologia di piselli scelta (freschi o surgelati), quindi non esitate a prolungare la cottura qualora ce ne fosse bisogno.
  3. Cotti i piselli, spegnete il fuoco e condite con del prezzemolo tritato. Il condimento per la pasta è pronto! Cuocete la pasta (io ho scelto le penne rigate) in abbondante acqua salata, quindi scolatela al dente direttamente nella padella con il condimento. Mantecate le penne nel condimento per un paio di minuti, aggiungendo un mestolino d'acqua di cottura della pasta qualora il fondo si asciugasse eccessivamente.Cotti i piselli, spegnete il fuoco e condite con del prezzemolo tritato. Il condimento per la pasta è pronto! Cuocete la pasta (io ho scelto le penne rigate) in abbondante acqua salata, quindi scolatela al dente direttamente nella padella con il condimento. Mantecate le penne nel condimento per un paio di minuti, aggiungendo un mestolino d'acqua di cottura della pasta qualora il fondo si asciugasse eccessivamente.
  4. Ecco la pasta piselli e pancetta servita in tavola! Chi lo gradisce può spolverare la pasta con del formaggio grattugiato.Ecco la pasta piselli e pancetta servita in tavola! Chi lo gradisce può spolverare la pasta con del formaggio grattugiato.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!