Patate alla siciliana

Patate alla siciliana

Un contorno tipico siciliano, semplice e saporito, con il quale accompagnare secondi di carne e di pesce.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
11
Facilità
facile
Pronto in
55 minuti

Pubblicità

Le patate alla siciliana o patate apparecchiate sono un piatto tipico molto conosciuto, un contorno saporito che si può usare per accompagnare secondi di carne e di pesce, ma anche uova e formaggi. Ci sono tante ricette da provare con le patate, e quella delle patate apparecchiate è una delle più saporite e originali che possiamo portare in tavola.

Patate apparecchiate alla siciliana: la ricetta

Già il nome patate apparecchiate ci fa capire da subito come delle semplici patate possano diventare un contorno speciale se si sanno combinare i giusti sapori. Questa ricetta è tipica della città di Siracusa e racchiude le tradizioni e gli ingredienti caratteristici di molte ricette siciliane, come la cipolla, i capperi e le olive. Il tocco finale di questa preparazione è un’altra delle firme dei piatti siciliani, ovvero il mix di aceto e zucchero, che si usa per creare il sapore agrodolce che ritroviamo anche nella caponata, nel tortino alle sarde o nel coniglio in agrodolce.

Uno dei vantaggi della ricetta delle patate apparecchiate alla siciliana è che si cuoce tutto in una padella, così riduciamo al minimo le stoviglie sporche e il disordine in cucina, che non guasta mai! Le patate si rosolano con la cipolla, poi si aggiungono i capperi, l’acqua e le olive. Infine si aggiunge il mix di aceto bianco e zucchero per la nota agrodolce.

Pubblicità

Le patate apparecchiate si possono preparare tutto l’anno: in inverno le possiamo servire tiepide, in estate invece sono perfette da fare in anticipo, tenere in frigorifero e gustare fredde.

patate apparecchiate
Patate apparecchiate

Consigli

Le patate apparecchiate sono ottime grazie alla combinazione di sapori dei vari ingredienti, ecco perché consigliamo di provarle nella loro versione originale. Ad ogni modo, se non ci piacciono i capperi, eliminiamoli. E le olive possono andar bene anche nere, benché la ricetta originale preveda di usare quelle verdi. L’agrodolce, invece, non si può sostituire: si fa rigorosamente con aceto bianco e zucchero e regala al piatto una marcia in più.

Conservazione

Se dovessero avanzarvi delle patate apparecchiate, potete conservarle in frigorifero, chiuse in un contenitore ermetico, per circa due giorni. Il nostro consiglio è quello di non congelarle dopo la preparazione.

Pubblicità

Come servirle

Questa tipologia di patate, molto saporite, sono ottime da gustare come contorno di secondi piatti, sia di carne che di pesce, oppure per rendere uniche uova e formaggi. Porterete in tavola un piatto completo, ricco di colore e sapore!

Avete voglia di gustare le patate in modo speciale? Allora realizziamo la ricetta delle patate apparecchiate alla siciliana e fateci poi sapere se vi sono piaciute!

Preparazione
10 minuti
Cottura
45 minuti
Tempo totale
55 minuti *

*+ 30 minuti di ammollo delle patate

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 1 kg patate
  • 1 cipolle bianche
  • 2 cucchiai capperi dissalati
  • 100 g olive verdi
  • 50 ml aceto bianco
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 250 ml acqua
  • 20 ml olio extravergine di oliva
  • sale fino q.b.
  • pepe q.b.

per decorare

  • prezzemolo fresco, tritato

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Patate alla siciliana

Patate alla siciliana - Step 1

Prepariamo le patate apparecchiate alla siciliana partendo proprio dalle patate: peliamole e poi tagliamole a cubetti di dimensioni uniformi.

Patate alla siciliana - Step 2

Facciamo riposare le patate in una ciotola di acqua fredda per mezz’ora.

Patate alla siciliana - Step 3

Sbucciamo una cipolla e tagliamola a rondelle.

Patate alla siciliana - Step 4

Nel frattempo, lasciamo riposare anche i capperi in una ciotolina d’acqua per dieci minuti; poi scoliamoli, sciacquiamoli sotto l’acqua corrente e tamponiamoli con la carta da cucina.

Patate alla siciliana - Step 5

Scaldiamo l’olio e il sale in una padella capiente, aggiungiamo la cipolla e lasciamola appassire per cinque minuti mescolando spesso.

Patate alla siciliana - Step 6

Uniamo le patate e facciamole rosolare per una decina di minuti.

Pubblicità

Patate alla siciliana - Step 7

Versiamo in padella anche i capperi e mescoliamo.

Patate alla siciliana - Step 8

Aggiungiamo un bicchiere colmo di acqua (circa 240-250 ml) e cuociamo per 15 minuti.

Pillola furba

  • Se, trascorso il tempo, le patate risultano ancora dure, aggiungiamo ancora un po’ di acqua e cuociamo per qualche altro minuto.
Patate alla siciliana - Step 9

In una ciotolina mescoliamo lo zucchero con l’aceto bianco per farlo sciogliere.

Patate alla siciliana - Step 10

Mettiamo le olive nel tegame e versiamoci anche l’aceto con lo zucchero; cuociamo per cinque-sette minuti o fino a quando l’aceto sarà stato assorbito dalle patate. Aggiustiamo di sale e pepe e diamo un’ultima mescolata sul fuoco.

Patate alla siciliana - Step 11

Impiattiamo le nostre patate apparecchiate e decoriamo con dei ciuffetti di prezzemolo.

Patate alla siciliana - Step 12
Ingredienti

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Buon’Idea

Patate alla siciliana

Torna su