Pinsa alle erbette ripassate

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
15 minuti

Pubblicità

Pinsa con erbette, pomodorini e mozzarella: veloce e sfiziosa

 

Ecco un piatto unico da gustare soli o in compagnia, perfetto per una cena veloce di quelle che non ci fanno sporcare troppe stoviglie e non richiedono ore di preparazione: la pinsa alle erbette ripassate.

Un piatto veloce e buonissimo, degno sostituto della pizza nella classifica dei comfort food, questa pinsa con erbette, pomodorini e mozzarella si prepara davvero in un lampo grazie alla base per pinsa Freschezza Gourmet di Pinsami, realizzata con tre diverse farine e senza aggiunta di grassi animali. Una base comodissima perché si conserva in frigo, è pronta in appena 5 minuti ed è fragrante e gustosa come appena sfornata.

Ricetta pinsa

Da qualche tempo la pinsa romana è stata riscoperta ed è ormai conosciuta in tutta Italia: un piatto laziale dalle origini antiche la cui ricetta è stata innovata e aggiornata negli anni. La ricetta classica prevede un mix di farina di grano tenero, farina di soia e farina di riso impastate con una grande quantità di acqua fredda e con pochissimo lievito. L’impasto, infatti, viene lasciato lievitare per un minimo di 24 ore fino a un massimo di ben 150 ore.

Pubblicità

Fare la pinsa in casa richiede dunque del tempo e una certa organizzazione. Se cerchiamo una soluzione più pratica e comoda, la risposta è semplice: usiamo la base per pinsa Freschezza Gourmet di Pinsami e farciamola come più preferiamo!

Come preparare la pinsa alle erbette

Come si prepara la pinsa alle erbette ripassate? In un battibaleno e in pochi gesti: prendiamo le nostre erbette lessate (vanno benissimo sia fresche che surgelate) e le ripassiamo in padella con un filo d’olio, aglio e peperoncino a piacere. Mentre le erbette “riposano”, prendiamo la base per pinsa Freschezza Gourmet di Pinsami e distribuiamo sopra prima i pomodorini a pezzetti e poi la mozzarella, anche questa spezzettata. Ed ecco che siamo già pronti a infornare la nostra pinsa per giusto 5 minuti. Una volta sfornata, aggiungeremo le erbette ripassate e come tocco finale delle scaglie di parmigiano.

pinsa alle erbette ripassate

Consigli per aggiunte e varianti

L’abbinamento mediterraneo tra erbette, pomodorini e mozzarella mette d’accordo un po’ tutti, ma possiamo sbizzarirci con aggiunte o varianti in base ai nostri gusti e a quelli dei nostri ospiti. Il nostro consiglio è comunque di prevedere una parte di condimenti a crudo, da mettere dopo aver sfornato la pinsa.

Pubblicità

Un’aggiunta sfiziosa alla nostra pinsa alle erbette ripassate potrebbero essere le olive, oppure un po’ di origano. Una variante golosa, invece, potrebbe essere la pinsa con erbette, mortadella e burrata. O magari potremmo accostare le erbette a dello speck o prosciutto crudo. Se poi abbiamo a disposizione qualche minuto in più e vogliamo una versione dai gusti decisi, ecco un’altra idea davvero appetitosa.

Curiosi di provare questa deliziosa pinsa alle erbette? Allora vediamo subito come prepararla e poi scriveteci per dirci in che occasione l’avete gustata!

 

Per la preparazione di questo piatto abbiamo utilizzato: base per pinsa Freschezza Gourmet di PINSAMI

Preparazione
10 minuti
Cottura
5 minuti
Tempo totale
15 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

  • 1 base pronta per pinsa Freschezza Gourmet PINSAMI
  • pomodorini q.b.
  • mozzarella q.b.
  • erbette di campo q.b. lessate
  • parmigiano q.b. a scaglie
  • aglio q.b.
  • peperoncino q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Pubblicità

Cuciniamo

Mettiamo un filo d’olio extravergine d’oliva in una padella e vi facciamo soffriggere l’aglio a pezzetti e il peperoncino.

Aggiungiamo le erbette lessate e ben strizzate e le ripassiamo per qualche minuto.

Prepariamo la base pinsa Freschezza Gourmet Pinsami e spargiamo sopra i pomodorini a pezzetti.

Distribuiamo anche la mozzarella spezzettata.

Pubblicità

Inforniamo e cuociamo in forno preriscaldato a 250° C per 5 minuti.

Una volta sfornata, ultimiamo aggiungendo le erbette ripassate e in ultimo le scaglie di parmigiano.

Pinsa alle erbette ripassate - Step 7

Gustiamo la nostra pinsa alle erbette ripassate bella calda e fragrante!

Pinsa alle erbette ripassate - Step 8

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

5

Un voto

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pinsa alle erbette ripassate

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pinsa alle erbette ripassate

Torna su