Pizza in padella

Una ricetta furba, facile e veloce, ideale da preparare quando si ha una “voglia di pizza” improvvisa ma poco tempo per prepararla.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
12
Facilità
facile
Pronto in
21 minuti

Pubblicità

Si può fare la pizza in padella e senza lievitazione? Qualcuno storcerà il naso ma la risposta è sì, si può fare, e viene anche molto buona! La preparazione di questa pizza furba è davvero facile e veloce, ed è l’ideale da preparare quando si ha una “voglia di pizza” improvvisa ma siamo fuori tempo massimo per aspettare i tempi di lievitazione di una pizza classica.

Dato che non rispettare il tempo di lievitazione quando si usa il lievito di birra di solito porta a combinare pasticci, possiamo appunto optare per una pizza veloce, fatta con un lievito istantaneo adatto proprio a questo tipo di preparazioni.

La pizza in padella senza lievitazione è un compromesso che può essere di aiuto quando, ad esempio, il lievito che abbiamo in dispensa è scaduto, o siamo tornati a casa tardi, o il forno è guasto o abbiamo finito la bombola del gas. Insomma a mali estremi… golosi rimedi!

Pubblicità

pizza in padella
Pizza in padella

Pizza in padella: la ricetta veloce senza tempi di lievitazione

Noi abbiamo preparato una semplice pizza margherita in padella condita con salsa di pomodoro e mozzarella, ma spazio alla fantasia: possiamo aggiungere alla pizza verdure, salumi e altri formaggi che abbiamo in frigorifero.

Come procedere? Prepariamo l’impasto della pizza mescolando farina, zucchero, lievito istantaneo per pizza, sale e olio di oliva. Incorporiamo poi l’acqua e impastiamo fino a ottenere un panetto morbido e omogeneo. Facciamolo riposare giusto per 15 minuti e poi dividiamo l’impasto in quattro porzioni, poi stendiamo ciascuna con le mani e formiamo un disco non troppo grande, a misura della padella.

A questo punto scaldiamo l’olio di oliva in padella, sistemiamo dentro il disco di impasto e cuociamo per un paio di minuti per lato. Condiamo la nostra pizza con salsa di pomodoro e mozzarella, copriamo con il coperchio e cuociamo per un’altra manciata di minuti, il tempo di far sciogliere la mozzarella. Procediamo nello stesso modo per tutte le porzioni di impasto e in poco tempo avremo le nostre pizze in padella pronte da gustare!

Pubblicità

Come servirla

Serviamo questa deliziosa questa pizza veloce ben calda e con il formaggio filante, a fine cottura completiamo con olio d’oliva e origano oppure con il basilico… proprio come in pizzeria. Se la proponiamo come piatto unico per una cenetta tra amici stiamo pur certi che si leccheranno i baffi e noi faremo un figurone!


Forza, vediamo subito passo per passo come fare la pizza in padella e poi fateci sapere nei commenti se l’avete provata e come l’avete condita!

Preparazione
15 minuti
Cottura
6 minuti
Tempo totale
21 minuti *

*+ 15 minuti di riposo

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per pizze 4 pizze

per l'impasto

  • 500 g farina
  • 1 bustina lievito istantaneo per pizza
  • 2 cucchiaini zucchero
  • 1 cucchiaino sale fino
  • 40 ml acqua
  • 3 cucchiai olio d'oliva
  • 350 ml acqua

per il condimento

  • 250 g salsa di pomodoro
  • 300 g mozzarella per pizza
  • origano secco q.b.
  • basilico q.b.
  • olio d'oliva q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 pizze)

Gli utensili di Benedetta

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Padella 28cm

28 cm di diametro con corpo in alluminio forgiato 100% riciclabile e fondo con spessore di 3,8 mm. Rivestimento ceramico antiaderente. Ideale per cottura a induzione e con fornello a gas.

€ 49,90 Compra ora

Spatola in silicone

Spatola leccapentole in silicone alimentare igienico rinforzato con un’anima in ferro che lo rende solido e indeformabile. Ideale per raccogliere creme, composti e impasti morbidi da ciotole, pentole e altri contenitori. 

€ 12,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Pizza in padella

Pizza in padella - Step 1

Mettiamo la farina in una ciotola, aggiungiamo il lievito istantaneo per pizza e due cucchiaini di zucchero e mescoliamo.

Pizza in padella - Step 2

Uniamo un cucchiaino di sale, l’olio di oliva e l’acqua, un po’ per volta.

Pizza in padella - Step 3

Impastiamo con un cucchiaio e poi a mano fino a ottenere un panetto omogeneo.

Pizza in padella - Step 4

Copriamo l’impasto con la pellicola e facciamo riposare per 15 minuti. Questo passaggio non è obbligatorio ma lo consigliamo perché con un po’ di riposo verrà meglio a stendere le pizze.

Pizza in padella - Step 5

Trasferiamo l’impasto su una spianatoia infarinata e dividiamolo in 4 porzioni. Prendiamo uno dei panetti e copriamo gli altri con la pellicola per non farli seccare all’aria.

Pizza in padella - Step 6

Stendiamo il panetto con le mani e formiamo un disco a misura della padella che useremo (consigliamo di usarne una sui 26-28 cm di diametro).

Pubblicità

Pizza in padella - Step 7

Prendiamolo con le mani e trasferiamolo nella padella calda con un filo d’olio. Cuociamo con il coperchio a fuoco medio per 2-3 minuti.

Pizza in padella - Step 8

Giriamo la pizza con una spatola, mettiamo nuovamente il coperchio e cuociamo per altri 2-3 minuti.

Pizza in padella - Step 9

Ora giriamo di nuovo e condiamo la pizza con salsa di pomodoro e mozzarella per pizza a cubetti.

Pizza in padella - Step 10

Rimettiamo il coperchio e cuociamo per altri 2-3 minuti, poi spegniamo e, se serve, lasciamo il coperchio per qualche altro minuto per far fondere la mozzarella. Procediamo così per tutte le pizze.

Se vogliamo velocizzare la preparazione, possiamo cuocere le pizze nella padella e poi passarle sotto il grill del forno o nella friggitrice ad aria dopo aver messo il condimento.

Pizza in padella - Step 11

Una volta cotta, se ci va, condiamola con un filo d’olio, un po’ di origano e del basilico fresco. Pizza in padella pronta da portare in tavola e gustare in compagnia!

Pizza in padella - Step 12

Consigli

Con la stessa ricetta dell’impasto possiamo preparare anche una focaccia da condire con olio, sale e pepe e cuocere sempre in padella. Perfetta per quando ci accorgiamo all’improvviso di non avere più pane in casa! Insomma, questa ricetta è una perfetta combinazione di praticità, velocità e gusto, ottima anche per i momenti di emergenza.

Conservazione

La pizza in padella veloce è l’ideale da mangiare appena fatta, ma possiamo comunque conservare gli avanzi in frigo per un giorno al massimo e poi riscaldarli in forno, in friggitrice ad aria oppure congelarli. Si possono anche preparare le basi e congelarle senza condimento, per usarle all’occorrenza.

 

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.75

53 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (3)

Scrivi un commento
  • Alba

    Salve, io non amo il lievito istantaneo, se utilizzo quello di birra, quanto dovrà lievitare? Complimenti per tutte le sue ricette

    4 Ottobre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Alba, ti consiglio di dare uno sguardo a questo link 😊 CLICCA QUI

      4 Ottobre 2023 Rispondi

  • Maria Angela Antonini

    Appena possibile la provo

    7 Aprile 2021 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pizza in padella

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pizza in padella

Torna su