POLLO ALLE MANDORLE

 

 

Il Pollo alle Mandorle è uno dei piatti più conosciuti e apprezzati della cucina cinese e oggi vedremo come prepararlo in casa in maniera molto semplice. La mia versione è ovviamente una reinterpretazione semplificata e “italianizzata” della ricetta tradizionale cinese. Questa ricetta non vi farà rimpiangere quello che siamo abituati a mangiare al ristorante cinese. Gli ingredienti che occorrono per realizzarlo sono pochi e semplici. Basta del pollo tagliato a bocconcini, delle mandorle e un goccio di salsa di soia e in poco tempo porterete in tavola un piatto che accontenterà tutta la famiglia. Trasformatelo in un gustoso piatto unico magari accompagnato da del buon riso in bianco. Inseritelo anche in un menù un pò più elaborato con altre pietanze asiatiche… il successo è assicurato! Non vi resta che provare la mia versione di pollo alle mandorle … dopo averlo assaggiato non ne potrete più fare a meno!

Potrebbe interessarvi anche TANTE RICETTE FACILI E VELOCI CON IL POLLO

  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 15 min
  • Pronto in Pronto in: 15 min
POLLO ALLE MANDORLE Tempo Preparazione
POLLO ALLE MANDORLE

INGREDIENTI

  • 500 g. pollo tagliato a bocconcini
  • 2 cucchiai amido di mais
  • 80 g. mandorle intere
  • 3 cipollotti freschi
  • Mezzo bicchiere vino bianco
  • 1 tazza di brodo (circa 250 ml.)
  • 1 cucchiaio salsa di soia
  • Scorza grattugiata di limone (sostituibile con zenzero)
  • Pepe q.b.
  • olio q.b.

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Mettete i bocconcini di pollo in una terrina e cospargeteli con l'amido di mais. Mescolate i bocconcini per distribuire uniformemente l'amido di mais e metteteli da parte.Mettete i bocconcini di pollo in una terrina e cospargeteli con l'amido di mais. Mescolate i bocconcini per distribuire uniformemente l'amido di mais e metteteli da parte.
  2. Tostate le mandorle in padella a fuoco molto dolce per 5 minuti mescolandole in continuazione per non farle bruciare, quindi mettelele da parte.Tostate le mandorle in padella a fuoco molto dolce  per 5 minuti mescolandole in continuazione per non farle bruciare, quindi mettelele da parte.
  3. Soffriggete in padella i cipollotti tagliati grossolanamente con un filo d'olio per un paio di minuti, quindi aggiungete il pollo e saltatelo a fiamma vivace giusto il tempo di fargli cambiare colore.Soffriggete in padella i cipollotti tagliati grossolanamente con un filo d'olio per un paio di minuti, quindi aggiungete il pollo e saltatelo a fiamma vivace giusto il tempo di fargli cambiare colore.
  4. Sfumate i bocconcini di pollo con il vino, quindi aggiungete le mandorle tostate e condite il tutto con pepe e scorza di limone a piacere. Versate adesso il brodo e cuocete il pollo fino a far addensare il fondo di cottura (occorreranno circa 5 minuti).Sfumate i bocconcini di pollo con il vino, quindi aggiungete le mandorle tostate e condite il tutto con pepe e scorza di limone a piacere. Versate adesso il brodo e cuocete il pollo fino a far addensare il fondo di cottura (occorreranno circa 5 minuti).
  5. A cottura quasi ultimata condite il pollo con la salsa di soia, aumentando o diminuendo a piacere la dose consigliata nella ricetta. A cottura quasi ultimata condite il pollo con la salsa di soia, aumentando o diminuendo a piacere la dose consigliata nella ricetta.
  6. Ecco il pollo alle mandorle servito in tavola! Io ho voluto dare una nota di colore al piatto aggiungendo sul pollo la parte verde del cipollotto leggermente tritata.Ecco il pollo alle mandorle servito in tavola! Io ho voluto dare una nota di colore al piatto aggiungendo sul pollo la parte verde del cipollotto leggermente tritata.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!