POMODORI CON IL RISO – RICETTA FACILE E VELOCE


 

I Pomodori con il Riso sono un piatto unico molto gustoso e sostanzioso. Sono perfetti per il periodo estivo poiché potete servirli sia caldi che freddi, e sono l’ideale da preparare per pranzi all’aperto o da mangiare sotto l’ombrellone. La scelta dei pomodori è importantissima: comprate dei pomodori da riso grandi, rossi e belli sodi!

Mi raccomando, per l’ottima riuscita della ricetta è fondamentale far insaporire bene il riso per 30 minuti/un’ora con la polpa del pomodoro, l’aglio, il sale e il basilico. Questo donerà l’aroma e la consistenza giusta al vostro riso. Cuocete poi i pomodori insieme alle patate tagliate a cubetti, che ne assorbiranno il sughetto e il suo sapore e saranno deliziose!

I pomodori con il riso sono un piatto molto versatile e perfetto sia per i grandi che per i più piccoli! Vediamo insieme come prepararli!

Potrebbero interessarvi anche: MELANZANE RIPIENE DI RISO – BARCHETTE DI MELANZANE, POLPETTE DI MELANZANE

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 20 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 45 min
  • tempo di riposo tempo di riposo: 1 ora
  • Pronto in Pronto in: 1h 5 min
POMODORI CON IL RISO - RICETTA FACILE E VELOCE Tempo Preparazione
POMODORI CON IL RISO – RICETTA FACILE E VELOCE

INGREDIENTI

  • 4 pomodori rossi da riso
  • 150 g riso arborio
  • 1 spicchio aglio
  • 4-5 foglie basilico fresco
  • olio d'oliva q.b.
  • sale q.b.
  • 4-5 patate medie

PROCEDIMENTO

  1. Come prima cosa è necessario svuotare tutti i pomodori della loro polpa. Con un coltello tagliate la calotta del pomodoro e mettetela da parte.Come prima cosa è necessario svuotare tutti i pomodori della loro polpa. Con un coltello tagliate la calotta del pomodoro e mettetela da parte.
  2. Incidete la circonferenza del pomodoro. Per aiutarvi potete realizzare anche più tagli. Non vi preoccupate se risulterà un po' duro, piano piano si svuoterà, fate solo attenzione a non rompere la buccia esterna.Incidete la circonferenza del pomodoro. Per aiutarvi potete realizzare anche più tagli. Non vi preoccupate se risulterà un po' duro, piano piano si svuoterà, fate solo attenzione a non rompere la buccia esterna.
  3. Dopo aver inciso bene il pomodoro, svuotatelo con l'aiuto di un cucchiaio. Versate la polpa dei pomodori in una ciotola capiente.Dopo aver inciso bene il pomodoro, svuotatelo con l'aiuto di un cucchiaio. Versate la polpa dei pomodori in una ciotola capiente.
  4. Dopo aver svuotato tutti i pomodori, con una forchetta schiacciate bene la polpa (se volete potete anche frullarla).Dopo aver svuotato tutti i pomodori, con una forchetta schiacciate bene la polpa (se volete potete anche frullarla).
  5. Con un colino, passate il riso sotto l'acqua e aggiungetelo alla polpa dei pomodori insieme al basilico tagliato a pezzetti, l'aglio a fettine o tritato, e il sale. Se lo gradite potete aggiungere anche del pepe macinato. Mescolate bene e lasciate insaporire il tutto per 30 minuti o un’ora. Mi raccomando, questo passaggio è fondamentale!Con un colino, passate il riso sotto l'acqua e aggiungetelo alla polpa dei pomodori insieme al basilico tagliato a pezzetti, l'aglio a fettine o tritato, e il sale. Se lo gradite potete aggiungere anche del pepe macinato. Mescolate bene e lasciate insaporire il tutto per 30 minuti o un’ora. Mi raccomando, questo passaggio è fondamentale!
  6. Mentre il riso insaporisce, pelate e tagliate le patate a cubetti. Trasferitele in acqua fredda e sale e lasciate riposare anche queste per 30 minuti.Mentre il riso insaporisce, pelate e tagliate le patate a cubetti. Trasferitele in acqua fredda e sale e lasciate riposare anche queste per 30 minuti.
  7. Trascorso il tempo di riposo, trasferite i pomodori vuoti in una teglia coperta con carta forno. Riempiteli con il composto di riso e aggiungete bene tutto il sughetto. Non riempite i pomodori eccessivamente, perché il riso in cottura si gonfierà e aumenterà il suo volume. Aggiungete le patate precedentemente scolate e asciugate con carta da cucina. Salate le patate e oliate il tutto. Chiudete i pomodori con le loro calotte. Infornate a 180° per 45 minuti in forno ventilato (forno statico 190°). Trascorso il tempo di riposo, trasferite i pomodori vuoti in una teglia coperta con carta forno. Riempiteli con il composto di riso e aggiungete bene tutto il sughetto. Non riempite i pomodori eccessivamente, perché il riso in cottura si gonfierà e aumenterà il suo volume. Aggiungete le patate precedentemente scolate e asciugate con carta da cucina. Salate le patate e oliate il tutto. Chiudete i pomodori con le loro calotte. Infornate a 180° per 45 minuti in forno ventilato (forno statico 190°).
  8. I nostri pomodori sono pronti! Lasciateli intiepidire 5-10 minuti prima di servirli!I nostri pomodori sono pronti! Lasciateli intiepidire 5-10 minuti prima di servirli!

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su POMODORI CON IL RISO – RICETTA FACILE E VELOCE

  • Marianna - 21 Luglio 2021 18:19

    Posso prepararli oggi e cuocerli domani?non succede nulla se li metto in frigo?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 22 Luglio 2021 15:57

      Ciao Marianna, si preparali il giorno prima, conservali in frigo e il giorno dopo li cuoci 😊

  • claudia de santis - 19 Luglio 2021 19:00

    ma li posso cuocere nel micronde? se si quanto tempo?
    grazie

  • Valentina - 18 Luglio 2021 1:05

    Ciao benedetta ma il riso va cotto prima opp si mette a crudo?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 19 Luglio 2021 15:15

      Ciao Valentina, non occorre cuocerlo 😊

  • caterina - 8 Luglio 2020 10:09

    ciao si possono congelare dopo cotti grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 8 Luglio 2020 16:44

      Ciao Caterina, ti sconsiglio di congelarli 🙂 però in frigo si mantengono bene per 2 – 3 giorni 🙂

  • Fabio - 29 Maggio 2020 18:42

    Fatti x stasera…già infornati