RAVIOLI DI RAPA ROSSA, CON RICOTTA E SPINACI


Ecco a voi i ravioli di rapa rossa, con ricotta e spinaci, un primo piatto goloso e decisamente colorato!

Il loro colore rosato deriva infatti dall’uso della rapa rossa che viene mischiata alla classica pasta fatta in casa, quindi con l’acqua e la farina. Per quanto riguarda invece il ripieno, per questa ricetta ho deciso di rimanere sul tradizionale e realizzare un composto di ricotta e spinaci.

Lasciatevi ispirare dalla vostra fantasia e creatività. Per esempio, un ripieno di formaggio e noci si sposa benissimo con questi ravioli e sarebbe perfetto per una cena elegante. Il procedimento parte proprio dalla realizzazione della pasta dei ravioli ed ecco un trucco utile e fondamentale per cuocerla alla perfezione: fate fuoriuscire l’aria dai bordi prima di sigillare la pasta dei ravioli con una forchetta. Così facendo, sarete sicuri che non si apriranno durante la cottura, sprecando così buona parte del vostro gustoso ripieno!

Questi ravioli danno il meglio di sé conditi semplicemente. Per questo vi consiglio di preparare un sugo veloce oppure di utilizzare burro e salvia. Lasciate che i vostri ospiti si concentrino sul ripieno e sulla particolare pasta alla rapa rossa!

Vediamo ora passo per passo il procedimento per realizzare questi ravioli di rapa rossa con ricotta e spinaci! Provateli, mi raccomando!


Potrebbero interessarti anche i Ravioli radicchio e zucchine e i Ravioli cinesi al vapore con verdure!

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 50 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 5 min
  • tempo di riposo in frigo tempo di riposo in frigo: 30 minuti
  • Pronto in Pronto in: 55 min
RAVIOLI DI RAPA ROSSA, CON RICOTTA E SPINACI Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 200 g farina 00
  • 100 ml acqua
  • 1 rapa rossa cotta
  • noce moscata q.b.
  • 200 g spinaci lessati
  • 150 g ricotta
  • sale q.b.

DOSI PER PERSONE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Frullate in un robot da cucina la rapa rossa già cotta fino a quando non avrete ottenuto una purea. Trasferite il composto in una ciotola e aggiungete un po’ di farina.Frullate in un robot da cucina la rapa rossa già cotta fino a quando non avrete ottenuto una purea. Trasferite il composto in una ciotola e aggiungete un po’ di farina.
  2. Continuate aggiungendo un po’ di acqua e farina sino a ottenere un panetto omogeneo e solido. Se vi dovesse sembrare troppo morbido, aggiungete ancora un po’ di farina e ricordate che le dosi di quest’ultima potrebbero variare a seconda della grandezza della rapa. Lasciate riposare il panetto di pasta in frigo per 15 minuti coperto da pellicola trasparente.Continuate aggiungendo un po’ di acqua e farina sino a ottenere un panetto omogeneo e solido. Se vi dovesse sembrare troppo morbido, aggiungete ancora un po’ di farina e ricordate che le dosi di quest’ultima potrebbero variare a seconda della grandezza della rapa. Lasciate riposare il panetto di pasta in frigo per 15 minuti coperto da pellicola trasparente.
  3. Nel frattempo, lessate gli spinaci in padella senza olio e acqua per circa dieci minuti. Una volta cotti, tritateli leggermente usando le forbici da cucina e trasferiteli in una ciotola. Conditeli con sale e noce moscata, unite la ricotta e mescolate. Nel frattempo, lessate gli spinaci in padella senza olio e acqua per circa dieci minuti. Una volta cotti, tritateli leggermente usando le forbici da cucina e trasferiteli in una ciotola. Conditeli con sale e noce moscata, unite la ricotta e mescolate.
  4. Infarinate il vostro piano da lavoro, prendete metà panetto e stendetelo bene con l’aiuto di un mattarello fino a ottenere una sfoglia spessa circa 3 mm. Con l’aiuto di un cucchiaio distribuite su metà della sfoglia il ripieno, formando delle piccole noci distanziate di 3 cm l’una dall’altra. Ricoprite con l’altra parte della sfoglia e schiacciate bene intorno al ripieno per far uscire l’aria.Infarinate il vostro piano da lavoro, prendete metà panetto e stendetelo bene con l’aiuto di un mattarello fino a ottenere una sfoglia spessa circa 3 mm. Con l’aiuto di un cucchiaio distribuite su metà della sfoglia il ripieno, formando delle piccole noci distanziate di 3 cm l’una dall’altra. Ricoprite con l’altra parte della sfoglia e schiacciate bene intorno al ripieno per far uscire l’aria.
  5. Con l’aiuto di un bicchiere o di un coppapasta ritagliate i ravioli e, con una forchetta, sigillateli bene. Fateli riposare in frigo per 15 minuti prima di cuocerli in abbondante acqua salata e condirli a vostro piacere!Con l’aiuto di un bicchiere o di un coppapasta ritagliate i ravioli e, con una forchetta, sigillateli bene. Fateli riposare in frigo per 15 minuti prima di cuocerli in abbondante acqua salata e condirli a vostro piacere!

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su RAVIOLI DI RAPA ROSSA, CON RICOTTA E SPINACI

  • Barbara Nardi - 13 Novembre 2019 13:14

    Sono meravigliosi

  • Barbara Nardi - 13 Novembre 2019 13:12

    Fatti buonissimi

  • Luciana - 12 Marzo 2018 23:33

    Ciao cara, sono davvero belli, ed immagino il gusto! Posso chiederti il peso indicativo della rapa? Grazieee, ciao Luciana