Sfinci di riso messinesi

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
10
Facilità
facile
Pronto in
1 ora e 20 minuti

Pubblicità

Sfinci di riso: la ricetta facile per il dolce della tradizione siciliana

 

Le sfinci di riso sono un celebre dolce della tradizione culinaria siciliana, tipicamente consumate per San Giuseppe (la festa del papà) e durante tutto il periodo di Carnevale. Si possono però trovare ormai ogni giorno nelle friggitorie o rosticcerie dell’isola. Ma occhio alla denominazione: se a Messina, infatti, sono conosciute come sfinci, spostandoci verso Catania le troveremo sotto il nome di crispelle (in dialetto crispeddi).

Ma di cosa si tratta? Sono delle gustosissime frittelle di riso dolci, facili e veloci da realizzare. Gli ingredienti sono facilmente reperibili: latte intero, farina, zucchero, lievito per dolci e scorza d’arancia. Il riso è quello utilizzato per la preparazione dei risotti.

Pubblicità

Come preparare le sfinci messinesi

La preparazione delle sfinci di riso è alla portata di tutti e richiede poco più di un’ora di tempo: si inizia facendo cuocere a fuoco basso il riso nel latte aromatizzato con scorza d’arancia e cannella, in questo modo il riso assorbirà pian piano tutto il latte. Ma se il riso non fosse ancora cotto e il latte già assorbito, possiamo aggiungerne un po’ e continuare la cottura.

Parte fondamentale della buona riuscita della ricetta è il riso: i chicchi si devono distinguere dentro ogni Sfince e non devono essere scotti.

Una volta cotto il riso, gli si aggiunge la farina, lo zucchero e il lievito e poi si lascia riposare e raffreddare il composto prima di creare le polpettine allungate che saranno le nostre sfinci. Dopo che le avremo infarinate, le friggeremo in olio be caldo e le passeremo nello zucchero semolato.

Varianti

Ogni zona nel territorio tra Messina e Catania zona ha la sua ricetta delle sfinci di riso. Ad esempio, c’è chi le aromatizza con la scorza di limone invece che di arancia, o chi le prepara solo con acqua, senza usare il latte. A Catania, invece che con lo zucchero semolato vengono servite spolverizzate con lo zucchero a velo e con una golosa colata di miele.

Pubblicità

Perfette da servire come aperitivo o come stuzzichino dolce in buffet e feste di compleanno, le sfinci messinesi vi conquisteranno con la loro facilità di preparazione e il gusto lievemente aromatizzato all’arancia e cannella.

Non ci resta che vedere passo per passo come realizzarle: provatele e poi fateci sapere se vi sono piaciute!


Potrebbero interessarvi anche le Paste di mandorla siciliane e i Panini di cena messinesi

Preparazione
1 ora e 20 minuti
Cottura
-----
Tempo totale
1 ora e 20 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per sfinci 35 sfinci
  • 400 g riso per risotti
  • 1 l latte intero
  • 100 g farina 00 più q.b. per impanare
  • 80 g zucchero
  • 16 g lievito per dolci (1 bustina)
  • 1 arance per usarne la scorza
  • sale fino q.b.
  • cannella in polvere q.b.
  • olio di semi di arachidi per friggere q.b.
  • zucchero semolato q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 35 sfinci)

Pubblicità

Cuciniamo

Sfinci di riso messinesi - Step 1

In un tegame antiaderente versiamo il latte, il riso, la scorza grattugiata o tagliata a strisce di un’arancia non trattata, il sale e la cannella in polvere.

Sfinci di riso messinesi - Step 2

Cuociamo il tutto a fuoco basso per far assorbire il latte e cuocere il riso. Nel caso il cui il latte fosse assorbito, ma il riso non ancora cotto, possiamo aggiungere un po’ di latte alla volta e continuare la cottura. Il tutto dovrebbe richiedere approssimativamente 30 minuti.

Sfinci di riso messinesi - Step 3

Al termine della cottura togliamo il riso dal fuoco, rimuoviamo la scorza d’arancia nel caso in cui l’avessimo unita tagliata in striscioline e aggiungiamo al composto lo zucchero, il lievito e la farina setacciata.

Pubblicità

Sfinci di riso messinesi - Step 4

Stendiamo adesso l’impasto su una teglia larga in modo che raffreddi in fretta e lasciamo riposare finché non sarà completamente freddo.
Con le mani umide creiamo delle polpettine di riso lunghe e strette che andremo a infarinare.

Sfinci di riso messinesi - Step 5

Friggiamo i nostri bastoncini in abbondante olio di arachide ben caldo e scoliamoli sulla carta assorbente per poi passarli nello zucchero semolato.

Sfinci di riso messinesi - Step 6

Ecco le nostre sfinci di riso pronte per essere gustate!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4

2 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Sfinci di riso messinesi

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

Sfinci di riso messinesi

Torna su