FRITTELLE DI MELE

Oggi prepariamo insieme le frittelle di mele, morbide dentro e croccanti fuori, perfettamente lievitate grazie al Lievito di Birra Mastro Fornaio Paneangeli e super soffici all’interno grazie alla Fecola di Patate Paneangeli, che rende queste frittelle una nuvola di gusto e sapore ad ogni morso. Le frittelle di mele sono facili da preparare e sono così deliziose che andranno a ruba, preparatele per una festa di compleanno o per un buffet e vedrete che successo con i vostri ospiti, provare per credere! Con le classiche frittelle non si sbaglia mai, poi se sono arricchite dalle mele fresche di stagione il risultato è garantito. Vediamo adesso insieme come preparare le mie frittelle di mele!

Guarda anche MARITOZZI ABRUZZESI, CALZONI AL FORNO.

Dose per 20 frittelle di mele medie
Difficoltà della Ricetta: FACILE

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 10 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 4 min
  • Lievitazione Lievitazione: 2 ore circa
  • Pronto in Pronto in: 14 min
FRITTELLE DI MELE Tempo Preparazione
FRITTELLE DI MELE

INGREDIENTI

  • 550 gr di farina 00 + q.b. per le frittelle se necessario
  • 100 gr di Fecola di Patate PANEANGELI
  • 90 gr di zucchero
  • 200 gr di latte di riso o del latte preferito
  • 50 gr di burro senza lattosio per chi è intollerante
  • 3 mele rosse
  • 1 bustina di Lievito di Birra Mastro Fornaio PANEANGELI
  • Scorza di un limone
  • 1 litro di olio di riso o olio di semi preferito per friggere
  • Zucchero q.b.

DOSI PER FRITTELLE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Per realizzare le frittelle di mele aggiungete in una ciotola la farina 00, lo zucchero, la Fecola di Patate Paneangeli, la bustina di Lievito di Birra Mastro Fornaio Paneangeli e due cucchiaini di zucchero per attivare il lievito.
  2. Versate poi il latte di riso tiepido, il burro sciolto, la scorza del limone e iniziate a mescolare con un cucchiaio.
  3. Aggiungete le mele rosse grattugiate e amalgamate il tutto fino ad ottenere un panetto morbido. Trasferitevi sulla spianatoia per lavorare l'impasto.
  4. Mettete il panetto ottenuto a lievitare in una ciotola, coperto da pellicola trasparente e da un canovaccio pulito fino al raddoppio del suo volume, saranno necessarie circa 2 ore in luogo caldo e asciutto. Potete utilizzare il forno spento, con la luce accesa per farlo lievitare perfettamente.
  5. Trascorso il tempo necessario alla lievitazione, prelevate delle palline di impasto e con le mani date forma alla frittella, rendendole tonde e schiacciate.
  6. Mettete l’olio su una pentola dai bordi alti, fatelo riscaldare e, una volta raggiunta la temperatura, friggete le frittelle e passatele subito nello zucchero una volta cotte, quando sono ancora calde.
  7. Continuate fino a friggere tutte le frittelle. Per controllare che l’olio sia alla giusta temperatura utilizzate uno stecchino, se quando lo immergete nell’olio si formano tante bollicine, ha raggiunto la giusta temperatura.
  8. Servite le frittelle appena cotte saranno ancora più golose e fragranti e nessuno potrà resistere al loro gusto delizioso!

Articolo scritto da Polvere di Riso

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su FRITTELLE DI MELE

  • Alessandra - 14 Ottobre 2019 18:19

    Si possono fare al forno?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 15 Ottobre 2019 12:40

      Ciao Alessandra queste frittelle sono buone fritte 🙂

  • Roberta Faganel - 3 Ottobre 2019 14:12

    È possibile conservare l’impasto o bisogna friggere tutto subito?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 5 Ottobre 2019 15:50

      Ciao Roberta, bisogna friggere tutte le frittelle subito 🙂

  • Emanuela - 2 Ottobre 2019 13:12

    Come posso sostituire il burro?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 2 Ottobre 2019 16:43

      Ciao Emanuela puoi sostituire il burro con 40 grammi di olio 🙂

  • Mariella - 1 Ottobre 2019 21:03

    Mi è riuscita bene

  • Morena - 1 Ottobre 2019 16:12

    Ciao che cosa possa usare al posto della fecola di patate?
    Grazie 😊

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 1 Ottobre 2019 21:02

      Ciao Morena se vuoi puoi usare l’amido di mais 🙂