TARALLUCCI SALATI MILLEGUSTI

Tarallucci salati millegusti. Ricetta facile di Benedetta.

I tarallucci salati millegusti, sono dei taralli fatti in casa friabili e saporiti, grazie alle Regionali Bio, la prima linea Cannamela di erbe e spezie biologiche 100% italiane di provenienza regionale. Per i miei Taralli salati millegusti ho scelto di utilizzare il Peperoncino frantumato di Calabria Bio Cannamela, il Rosmarino di Sicilia Bio Cannamela, l’Origano di Sicilia Bio Cannamela, la Paprika Dolce Cannamela e l’Aglio macinato Cannamela, che donano ai taralli un sapore e un profumo unici. Possiamo creare mille gusti diversi, basterà cambiare le altre erbe e spezie a piacere ed ottenere dei tarallucci sempre diversi ma deliziosi. Preparate questi tarallucci e vedrete che andranno a ruba in famiglia, perché sono irresistibili e uno tira l’altro!
Vediamo adesso insieme come preparare i miei tarallucci salati millegusti!

Potrebbero interessarti anche 10 IDEE CON LE SPEZIE, 4 IDEE CON LA ZUCCA.

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 15 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 20 min
  • Pronto in Pronto in: 35 min
TARALLUCCI SALATI MILLEGUSTI Tempo Preparazione
TARALLUCCI SALATI MILLEGUSTI

INGREDIENTI

  • 400 gr di farina
  • 140 gr di olio extra verginbe d'oliva
  • 70 ml di vino bianco
  • 70 ml di acqua
  • 8 gr (mezza bustina) di lievito istantaneo per torte salate
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • Peperoncino frantumato di Calabria Bio Cannamela
  • Origano di Sicilia Bio Cannamela
  • Rosmarino di Sicilia Bio Cannamela
  • Aglio macinato Cannamela
  • Paprika Dolce Cannamela

PROCEDIMENTO

  1. Per preparare i tarallucci salati millegusti in una ciotola versiamo l'olio extra vergine d'oliva, aggiungiamo poi il vino, l'acqua e il sale.
  2. Aggiungiamo la mezza bustina di lievito istantaneo per torte salate, iniziamo a mescolare e incorporiamo la farina un po' alla volta.
  3. Lavoriamo l'impasto, trasferendoci sulla spianatoia, fino ad ottenere una consistenza liscia ed omogenea. L'impasto è pronto quando non si appiccica alle mani.
  4. Formiamo un filone con l'impasto e dividiamolo in quattro panetti uguali. Ora incorporiamo ai vari panetti le erbe e spezie Cannamela.
  5. Con il primo panetto realizzeremo i Tarallucci gusto piccante aggiungendo il Peperoncino frantumato di Calabria Bio Cannamela.
  6. Con il secondo panetto realizzeremo i Tarallucci gusto aromatico utilizzando la Paprika Dolce Cannamela.
  7. Al terzo panetto aggiungeremo l'Aglio macinato Cannamela e il Rosmarino di Sicilia Bio Cannamela e otterremo i Taralli gusto mediterraneo.
  8. Con il quarto panetto realizzeremo i Tarallucci gusto pizza aggiungendo al panetto di impasto il con centrato di pomodoro e l'Origano di Sicilia Bio Cannamela.
  9. Una volta aggiunte le erbe e le spezie ai vari panetti di impasto diamo forma ai taralli salati e mettiamoli sulla teglia da forno, ricoperta di carta forno.
  10. Portiamo i taralli a cuocere in forno statico, preriscaldato a 190° per 20 minuti circa oppure in forno ventilato a 180° per circa 20 minuti.
  11. Una volta cotti facciamo raffreddare i tarallucci salati millegusti e portiamoli in tavola magari accompagnati da un aperitivo fresco. Questi taralli possiamo conservarli in luogo fresco e asciutto, in una scatola chiusa ermeticamente per circa 20 giorni, resteranno friabili e fragranti!



Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su TARALLUCCI SALATI MILLEGUSTI

  • Silvia - 27 Ottobre 2019 17:54

    Ciao, quale tipo di farina sarebbe più adatto?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 28 Ottobre 2019 12:41

      Ciao Silvia quella che preferisci 🙂

  • Brenda - 25 Ottobre 2019 16:21

    Ciao Benedetta ! Se volessi preparare i taralli e congelarli da crudi , in modo da cuocere ogni volta solo la quantità necessaria, come mi consiglieresti di cuocerli? Direttamente da congelati o facendoli prima scongelare un’oretta? E sempre per lo stesso tempo e temperatura? Grazie mille

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 28 Ottobre 2019 12:44

      Ciao Brenda si congelali da crudi e tirali fuori dal frigo una mezz’oretta prima di prepararli 🙂

  • Tiziana - 19 Ottobre 2019 16:43

    Buonissimi! Appena fatti!!! Ma sono morbidi oppure li dovevo tenere di più nel forno?🤣🤣🤣

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 21 Ottobre 2019 10:38

      Ciao Tiziana la prossima volta prolunga un po’ la cottura in forno 🙂

  • Elena - 18 Ottobre 2019 9:06

    Ciao, quale farina è meglio usare? 00 o se uso una farina diversa devo cambiare dose di acqua?
    Grazie mille 😊

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 18 Ottobre 2019 16:13

      Ciao Elena sì certo usa la farina che preferisci 🙂

  • Aldo Pennacchia - 17 Ottobre 2019 11:46

    Ciao Benedetta,
    Complimenti mi piaci un sacco come personaggio 🙂

    Una domanda, su molte altre ricette ho letto di fare una pre bollitura dei taralli, farli asciugare e solo dopo metterli in forno. Che ne pensi ? qual é la differenza ?

    Aldo

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 17 Ottobre 2019 11:51

      Ciao Aldo io i taralli li faccio così 🙂 prova la mia ricetta 🙂

  • giovanna - 16 Ottobre 2019 20:46

    Ciao Benedetta posso mettere i semi di finocchio? Grazie

  • Cristina - 16 Ottobre 2019 16:45

    Salve, è possibile sostituire il vino?.Grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 17 Ottobre 2019 11:52

      Ciao Cristina se vuoi puoi sostituire il vino con l’acqua 🙂

  • Daniela Recchilungo
    Daniela Recchilungo - 16 Ottobre 2019 0:03

    Da fare assolutamente!!!!! 🙂 sei la numero uno…ti seguo da sempre!!!

  • Valentina - 14 Ottobre 2019 8:16

    Ciao Benedetta!
    Volevo farti i complimenti per tutte le ricette! Ieri ho provato a fare i tarallucci salati sono venuti buonissimi e tra l’altro sono molto facili da fare!!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 14 Ottobre 2019 11:28

      Bravissima Valentina 🙂

  • Francesca - 9 Ottobre 2019 10:12

    Ciao Benedetta, volendoli fare per i bambini come potrei sostituire il vino ?? Grazie anticipatamente

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 9 Ottobre 2019 10:35

      Ciao Francesca in cottura l’alcol evapora 🙂 se vuoi puoi sostituire il vino con l’acqua 🙂

  • Felicia - 8 Ottobre 2019 22:08

    È possibile effettuare una lievitazione lenta e non instantanea? Grazie mille benedetta e tanti complimenti sei bravissima!😘😘

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 9 Ottobre 2019 10:53

      Ciao Felicia metti un pizzico di lievito di birra e falli lievitare 🙂

  • Andrea Panin - 8 Ottobre 2019 21:03

    Ciao. Vorrei sapere il titolo del brano di sottofondo . Grazie.
    Potreste cominciare a farlo per i vostri video?

  • Giulia - 8 Ottobre 2019 20:47

    Ciao ma se non avessi lo lievito per torte salate cosa posso usare?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 9 Ottobre 2019 10:32

      Ciao Giulia per una buona riuscita ti consiglio di mettere il lievito istantaneo 🙂

  • Elisabetta - 8 Ottobre 2019 19:04

    Ciao.. sei fantastica.. qnt si conservano?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 8 Ottobre 2019 19:24

      Ciao Elisabetta i taralli li puoi conservare in luogo fresco e asciutto, in una scatola chiusa ermeticamente per circa 20 giorni 🙂

  • Cristina - 8 Ottobre 2019 14:53

    Una volta cotti dove posso conservare i tarallucci? Nelle scatole di latta come i biscotti potrebbe andare bene? Grazie mille già da ora 😊

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 8 Ottobre 2019 14:59

      Ciao Cristina si andranno benissimo 🙂

      • Cristina - 9 Ottobre 2019 18:12

        Fatti ieri sera! Sono strepitosi!! 😋

  • Rita - 8 Ottobre 2019 10:07

    Non ho ancora provato la ricetta….la proverò prestissimo…posso dirti che ho fatto tantissime tue ricette….mi vengono molto bene…..anchio ho la passione per la cucina………sei bravissima perché spieghi passo passo le ricette……..tanti tanti complimenti…Rita Piccinoni

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 8 Ottobre 2019 15:00

      Ciao Rita grazie 🙂