TORTA DELLA NONNA CON PASTA SFOGLIA

La Torta della Nonna con Pasta Sfoglia è un dolce semplice e genuino, ideale per la colazione e la merenda di ogni giorno. L’idea per questa ricetta nasce dalla mia passione per la classica torta della nonna. A differenza della torta tradizionale che prevede la pasta frolla, io uso la pasta sfoglia già pronta che si acquista in tutti i supermercati, rendendo così la preparazione facile e veloce. Come ripieno uso una golosissima crema pasticcera al limone che, oltre per questa ricetta, potete usare per altre mille torte. Infine, come prevede la tradizione, ricopro la superficie della torta con tanti pinoli … insomma una vera bontà! Fatemi sapere nei commenti se preparerete questa torta e cosa ne pensate, ma sono sicuro che chi l’assaggerà ne rimarrà conquistato!

Potrebbero interessarvi anche la Torta di Mele con Pasta Sfoglia e Torta di Pesche con Pasta Sfoglia.

 

 

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 15 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 45 min
  • Pronto in Pronto in: 1h
TORTA DELLA NONNA CON PASTA SFOGLIA Tempo Preparazione
TORTA DELLA NONNA CON PASTA SFOGLIA

INGREDIENTI

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rotondi
  • 500 ml latte
  • 100 g zucchero
  • 4 tuorli
  • 35 g amido di mais
  • Buccia di 1 limone
  • 1 fialetta aroma limone
  • Colorante alimentare giallo q.b. (opzionale)
  • Pinoli q.b.
  • Tuorlo e latte in egual peso per spennellare

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa prepariamo la crema. Mettete il latte in un pentolino e fatelo riscaldare insieme alla buccia di limone. Per prima cosa prepariamo la crema. Mettete il latte in un pentolino e fatelo riscaldare insieme alla buccia di limone.
  2. Nel frattempo in una ciotola capiente lavorate con una frusta i tuorli con l'amido, lo zucchero, la fialetta di aroma limone e un pizzico di colorante giallo fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete adesso il latte caldo al composto, mescolando sempre con la frusta.Nel frattempo in una ciotola capiente lavorate con una frusta i tuorli con l'amido, lo zucchero, la fialetta di aroma limone e un pizzico di colorante giallo fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete adesso il latte caldo al composto, mescolando sempre con la frusta.
  3. Trasferite il composto ottenuto in un pentolino e cuocete la crema a fiamma bassa fino a farla addensare, mescolando in continuazione. Occorreranno circa 5 minuti di cottura.Trasferite il composto ottenuto in un pentolino e cuocete la crema a fiamma bassa fino a farla addensare, mescolando in continuazione. Occorreranno circa 5 minuti di cottura.
  4. Cotta la crema, trasferitela subito in una ciotola, copritela con della pellicola a contatto e fatela raffreddare completamente. Una volta fredda, prima di utilizzarla, lavoratela con una frusta per renderla di nuovo morbida e cremosa.Cotta la crema, trasferitela subito in una ciotola, copritela con della pellicola a contatto e fatela raffreddare completamente. Una volta fredda, prima di utilizzarla, lavoratela con una frusta per renderla di nuovo morbida e cremosa.
  5. Sistemate il primo rotolo di pasta sfoglia in una teglia circolare del diametro di 26 cm, quindi distribuite uniformemente sul fondo la crema al limone. Sistemate il primo rotolo di pasta sfoglia in una teglia circolare del diametro di 26 cm, quindi distribuite uniformemente sul fondo la crema al limone.
  6. Coprite tutto con l'altro rotolo di sfoglia, quindi chiudete formando un cordoncino. Bucherellate abbondantemente la sfoglia superiore, quindi spennellate la torta con tuorlo d'uovo e latte mischiati in egual peso. Come tocco finale distribuite sulla superficie una manciata di pinoli. Cuocete la torta in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 45 minuti. Se la torta in cottura dovesse "gonfiare" eccessivamente, non esitate ad aprire il forno e fare qualche altro buchino sulla torta.Coprite tutto con l'altro rotolo di sfoglia, quindi chiudete formando un cordoncino. Bucherellate abbondantemente la sfoglia superiore, quindi spennellate la torta con tuorlo d'uovo e latte mischiati in egual peso. Come tocco finale distribuite sulla superficie una manciata di pinoli. Cuocete la torta in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 45 minuti. Se la torta in cottura dovesse "gonfiare" eccessivamente, non esitate ad aprire il forno e fare qualche altro buchino sulla torta.
  7. Sformata la torta, fatela raffreddare almeno un'oretta prima di tagliarla e gustarla. Chi preferisce può spolverarla con dello zucchero al velo.Sformata la torta, fatela raffreddare almeno un'oretta prima di tagliarla e gustarla. Chi preferisce può spolverarla con dello zucchero al velo.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su TORTA DELLA NONNA CON PASTA SFOGLIA

  • Carmen - 24 Luglio 2020 9:24

    Ciao Benedetta,
    Complimenti sei bravissima, ti seguo sempre 🙂
    Un consiglio per la chiffon cake…
    La vorrei fare variegata ( vaniglia e cacao ) fatto l’impasto rimane liquido, come si fa ad alternare vaniglia e cacao ??? dato che è liquido va insieme il tutto ! e non sono ben definiti i due colori( come nella classica variegata) devo aggiungere o diminuire qualche ingrediente ? per avere l’impasto piu’ solido ?
    Ti ringrazio tantissimo e aspetto la tua gentile risposta.
    Un abbraccio…Carmen
    ps. ti ho scritto anche nei commenti ricetta chiffon cake :-)))

  • Domenica - 23 Luglio 2020 23:15

    Ciao scusate ma quando stampo le ricette non mi escono le dosi degli ingredienti . Se si può risolvere il problema grazie.

  • Alessandra - 23 Luglio 2020 7:15

    Ciao non avevo visto che c’era uns newslwtter….ne approfitto subito! Grazie