TORTA DI PASTA SFOGLIA ALLE MELE

La Torta di Pasta Sfoglia alle Mele è golosa e facile da realizzare, ideale per la colazione e la merenda di tutta la famiglia. Gli ingredienti che occorrono per prepararla sono pochi e semplici. Bastano due rotoli di pasta sfoglia (quelli che si acquistano già pronti al supermercato), delle mele e dello zucchero e in poche mosse realizzerete una torta profumata e bella da vedere! Per impreziosire la torta poi uso un pizzico di cannella, qualche amaretto sbriciolato e delle mandorle a lamelle … insomma diventa quasi impossibile resistere alla sua bontà! Questo torta ricorda una un po’ la apple pie americana o uno strudel di mele, solo che realizzarla è molto più semplice e alla portata di tutti!  Vi do un ultimo suggerimento; accompagnate le fette di torta con una pallina di gelato alla vaniglia e trasformerete questo dolce in un elegante dessert… i vostri ospiti ne rimarranno conquistati!

Potrebbero interessarvi anche la Torta di mele della Nonna e le Tortine di Pasta Sfoglia Mille Gusti.

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 15 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 45 min
  • Pronto in Pronto in: 1h
TORTA DI PASTA SFOGLIA ALLE MELE Tempo Preparazione
TORTA DI PASTA SFOGLIA ALLE MELE

INGREDIENTI

  • 5 mele (io ho usato le golden)
  • 100 g zucchero di canna
  • 2 rotoli di pasta sfoglia rotondi
  • Mezzo bicchiere d'acqua
  • Succo di 1/2 limone
  • Biscotti amaretti sbriciolati q.b. (io ne ho usato circa 12)
  • Cannella q.b.
  • Mandorle a lamelle q.b.
  • Tuorlo e latte in egual peso per spennellare la torta

PROCEDIMENTO

  1. Sbucciate le mele, eliminate i torsoli e tagliatele in cubetti piccoli. Trasferite i cubetti di mela in una padella capiente e aggiungete l'acqua, lo zucchero, il succo di limone e cannella secondo i vostri gusti. Spostate la padella sul fuoco e cuocete le mele a fiamma vivace per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto; a fine cottura il fondo non deve risultare troppo "umido". Sbucciate le mele, eliminate i torsoli e tagliatele in cubetti piccoli. Trasferite i cubetti di mela in una padella capiente e aggiungete l'acqua, lo zucchero, il succo di limone e cannella secondo i vostri gusti. Spostate la padella sul fuoco e cuocete le mele a fiamma vivace per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto; a fine cottura il fondo non deve risultare troppo "umido".
  2. Ecco le mele dopo la cottura; fatele intiepidire una decina di minuti prima di utilizzarle come ripieno della torta. Ecco le mele dopo la cottura; fatele intiepidire una decina di minuti prima di utilizzarle come ripieno della torta.
  3. Srotolate il primo dei due rotoli di pasta foglia e rivestite una tortiera circolare del diametro di 26 cm. Spolverate il fondo della torta con degli amaretti sbriciolati, io ne ho usato circa 6. Gli amaretti, oltre a dare una nota di sapore in più alla torta, assorbiranno l'umidità in eccesso delle mele, permettendo alla sfoglia di cuocersi perfettamente.Srotolate il primo dei due rotoli di pasta foglia e rivestite una tortiera circolare del diametro di 26 cm. Spolverate il fondo della torta con degli amaretti sbriciolati, io ne ho usato circa 6.  Gli amaretti, oltre a dare una nota di sapore in più alla torta, assorbiranno l'umidità in eccesso delle mele, permettendo alla sfoglia di cuocersi perfettamente.
  4. Versate e livellate il ripieno di mele preparato in precedenza, quindi spolverate con altri amaretti sbriciolati.Versate e livellate il ripieno di mele preparato in precedenza, quindi spolverate con altri amaretti sbriciolati.
  5. Coprite il tutto con l'altra sfoglia, quindi richiudete fra loro le due sfoglie formando un cordoncino. Bucherellate abbondantemente la sfoglia superiore, quindi spennellate la torta con tuorlo d'uovo e latte mischiati in egual peso. Cospargete infine la superficie con delle mandorle a lamelle. Cuocete la torta in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 40 - 45 minuti.Coprite il tutto con l'altra sfoglia, quindi richiudete fra loro le due sfoglie formando un cordoncino. Bucherellate abbondantemente la sfoglia superiore, quindi spennellate la torta con tuorlo d'uovo e latte mischiati in egual peso. Cospargete infine la superficie con delle mandorle a lamelle. Cuocete la torta in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 40 - 45 minuti.
  6. Ecco la torta di pasta sfoglia alle mele servita in tavola! Vi consiglio di farla intiepidire una mezz'ora prima di porzionarla e gustarla. Ecco la torta di pasta sfoglia alle mele servita in tavola! Vi consiglio di farla intiepidire una mezz'ora prima di porzionarla e gustarla.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su TORTA DI PASTA SFOGLIA ALLE MELE

  • ada sartori - 30 Ottobre 2019 14:39

    si ne o provate tante e tutte buonissime grazie.ciao

  • Al - 28 Ottobre 2019 20:39

    Ciao, viene uguale senza spennellarla come sapore e tempi di cottura? Può aiutare fare 10 minuti di cottura alla cieca? La sfoglia mi rimane spesso troppo umida

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 29 Ottobre 2019 13:44

      Ciao Al la cottura non cambia se non spennelli :), se hai paura che la torta venga umida aumenta la dose di biscotti 🙂

  • Carla Tanferna - 28 Ottobre 2019 15:57

    Ciao Benedetta, siccome non la digerisco al posto della pasta sfoglia posso usare la pasta frolla??

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 28 Ottobre 2019 16:06

      Ciao Carla sì certo 🙂

  • Shasa - 11 Ottobre 2019 8:08

    Ciao Benedetta 😊 Sto per fare questa torta, ma in famiglia non piacciono gli amaretti 😌 Con cosa posso sostituirli? 😀 Grazie mille 😁 Un abbraccio!!! 😘 Shasa

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 11 Ottobre 2019 15:36

      Ciao Shasa con qualsiasi altro biscotto secco a tua scelta 🙂

      • Shasa - 11 Ottobre 2019 18:00

        Grazie mille Benedetta, gentilissima 😊

  • franca ugolini - 9 Ottobre 2019 12:07

    al posto degli amaretti quali altri biscotti?