TORTA DONUTS GIGANTE


Torta Donuts Gigante




La Torta Donuts Gigante è un dolce goloso e allegro, ideale per una festa per bambini o per un party di carnevale. Per questa ricetta ho preso ispirazione dalle golosissime ciambelline americane glassate e ricoperte da zuccherini colorati. Perché non fare una torta che per aspetto e sapore ricordi queste piccole delizie? Grandi e bambini ne andranno matti!

Realizzare la base della torta è un vero gioco da ragazzi. Basta amalgamare della farina con uova, acqua, olio e Lievito PANE DEGLI ANGELI, cuocere in uno stampo a ciambella… ed ecco pronta una torta sofficissima e profumata! Alcune volte preparo questo ciambellone per colazione e gustato così com’è in semplicità è una vera delizia!

Oggi però ho voluto fare qualcosa di speciale per farlo sembrare un donuts gigante! Ho realizzato una semplice glassa colorata  con lo Zucchero al Velo PANEANGELI e l’ho utilizzata per decorare il mio ciambellone! Come tocco finale ho cosparso la superficie con le Codette Arcobaleno PANENAGELI. Insomma in 5 minuti ho trasformato un semplice ciambellone in un donuts gigante!

Ovviamente potete prendere spunto da questa idea e personalizzare la vostra torta in mille modi diversi. Come vedete io ho creato una glassa rosa ma basta cambiare colorante ed avere un donuts gigante diverso!  Largo spazio alla fantasia! Fatemi sapere nei commenti se realizzerete questa divertentissima torta e se vi va speditemi qualche foto!

Potrebbero interessarvi anche la Confetti Cake e la Torta di Compleanno con Ostia.

 

 

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 10 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 40 min
  • Pronto in Pronto in: 50 min
TORTA DONUTS GIGANTE Tempo Preparazione
TORTA DONUTS GIGANTE

INGREDIENTI

PER LA TORTA

  • 250 g farina 00
  • 200 g zucchero
  • 100 ml acqua
  • 120 ml olio di semi (io ho usato quello di girasole)
  • 3 uova
  • 1 bustina di LIEVITO PANE DEGLI ANGELI (16g)
  • 1 bustina di Vanillina PANEANGELI
  • La scorza di 1 limone

PER LA GLASSA

  • 160 g Zucchero al velo PANEANGELI
  • 2 cucchiai albume
  • 2 cucchiai succo di limone
  • Colori per Dolci PANEANGELI Rosso

PER DECORARE

  • Codette Arcobaleno PANEANGELI

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa setacciamo insieme tutte le polveri della ricetta, quindi la farina, la bustina di Lievito PANE DEGLI ANGELI e la Vanillina PANEANGELI. Per prima cosa setacciamo insieme tutte le polveri della ricetta, quindi la farina, la bustina di Lievito PANE DEGLI ANGELI e la Vanillina PANEANGELI.
  2. Rompiamo le uova in una ciotola capiente e montiamole con lo sbattitore elettrico insieme allo zucchero. Ottenuto un composto chiaro e molto spumoso, aggiungiamo l'olio, l'acqua e la scorzetta di limone grattugiata, quindi lavoriamo ancora con lo sbattitore fino ad ottenere un composto omogeneo. Rompiamo le uova in una ciotola capiente e montiamole con lo sbattitore elettrico insieme allo zucchero. Ottenuto un composto chiaro e molto spumoso, aggiungiamo l'olio, l'acqua e la scorzetta di limone grattugiata, quindi lavoriamo ancora con lo sbattitore fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Aggiungiamo adesso le polveri setacciate in precedenza fino ad ottenere un impasto liscio. Possiamo fare questa operazione con un cucchiaio o lavorando con lo sbattitore elettrico alla velocità minima.Aggiungiamo adesso le polveri setacciate in precedenza fino ad ottenere un impasto liscio. Possiamo fare questa operazione con un cucchiaio o lavorando con lo sbattitore elettrico alla velocità minima.
  4. Versiamo l'impasto in uno stampo a ciambella del diametro di 24 cm; io ne ho usato uno in silicone, ma se usate una teglia tradizionale occorrerà imburrarla e infarinarla. Cuociamo il ciambellone in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti. Se durante la cottura il ciambellone dovesse scurirsi troppo, vi consiglio di coprirlo con un foglio di alluminio o di carta forno. Cotto il ciambellone, sformiamolo e facciamolo completamente raffreddare.Versiamo l'impasto in uno stampo a ciambella del diametro di 24 cm; io ne ho usato uno in silicone, ma se usate una teglia tradizionale occorrerà imburrarla e infarinarla. Cuociamo il ciambellone in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti. Se durante la cottura il ciambellone dovesse scurirsi troppo, vi consiglio di coprirlo con un foglio di alluminio o di carta forno. Cotto il ciambellone, sformiamolo e facciamolo completamente raffreddare.
  5. Prepariamo la glassa di copertura. In una ciotola capiente mettiamo due cucchiai d'albume e due cucchiai di succo di limone e lavoriamo con una frusta manuale fino a far schiumare il composto. Aggiungiamo adesso lo Zucchero al Velo PANEANGELI, qualche goccia di Colori per Dolci Rosso PANEANGELI e lavoriamo con la frusta fino ad ottenere una glassa liscia ed omogenea. Prepariamo la glassa di copertura. In una ciotola capiente mettiamo due cucchiai d'albume e due cucchiai di succo di limone e lavoriamo con una frusta manuale fino a far schiumare il composto. Aggiungiamo adesso lo Zucchero al Velo PANEANGELI, qualche goccia di Colori per Dolci Rosso PANEANGELI e lavoriamo con la frusta fino ad ottenere una glassa liscia ed omogenea.
  6. Pronta la glassa, occorre utilizzarla subito poiché tende a seccare velocemente, quindi vi consiglio di prepararla all'ultimo minuto.Pronta la glassa, occorre utilizzarla subito poiché tende a seccare velocemente, quindi vi consiglio di prepararla all'ultimo minuto.
  7. Mettiamo il ciambellone (ormai ben freddo) su un piatto, quindi coliamo delicatamente la glassa con l'aiuto di un cucchiaio; con un po' di accortezza possiamo "modellare" la glassa sul ciambellone secondo i nostri gusti, io ho accentuato l'effetto "colante". Quando la glassa è ancora umida, cospargiamo con le Codette Arcobaleno PANEANGELI. Occorreranno circa un paio d'ore affinché la glassa si solidifichi completamente, molto dipende dall'umidità e dalla temperatura della giornata.Mettiamo il ciambellone (ormai ben freddo) su un piatto, quindi coliamo delicatamente la glassa con l'aiuto di un cucchiaio; con un po' di accortezza possiamo "modellare" la glassa sul ciambellone  secondo i nostri gusti, io ho accentuato l'effetto "colante". Quando la glassa è ancora umida, cospargiamo con le Codette Arcobaleno PANEANGELI. Occorreranno circa un paio d'ore affinché la glassa si solidifichi completamente, molto dipende dall'umidità e dalla temperatura della giornata.
  8. Ecco la torta donuts gigante servita in tavola. E' perfetta per una festa per bambini o per un party di carnevale! Ecco la torta donuts gigante servita in tavola. E' perfetta per una festa per bambini o per un party di carnevale!

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su TORTA DONUTS GIGANTE

  • Ange - 21 Marzo 2021 12:22

    Si può usare anche la glassa già fatta???

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 21 Marzo 2021 12:23

      Ciao Ange, sì va bene 😊

  • Arianna - 29 Gennaio 2021 23:25

    La glassa sulla ciambella si può fare con l’acqua anzichè l’album?

    • 55Winston55
      55Winston55 - 31 Gennaio 2021 16:10

      Ciao Arianna, usa solo succo di limone 🙂