Torta giraffa fatta in casa da Benedetta

La torta giraffa è un dolce sorprendente e simpatico, ideale per le feste di compleanno dei più piccoli o per stupire i tuoi ospiti!

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
43 minuti

Pubblicità

La torta giraffa fatta in casa è sorprendente alla vista, ha un gusto straordinario e sono sicura che ne saranno tutti entusiasti!

Siete stati invitati a una cena a casa di amici e volete fare bella figura portando un dolce originale fatto con le vostre mani? È il compleanno di vostro figlio e volete stupire gli invitati con una torta decisamente particolare? Avete una cena e non volete presentare i soliti dolci tradizionali? La mia ricetta della giraffa cake è semplice e veloce e lascerà a bocca aperta tutti i vostri ospiti!

Questa torta giraffa fatta in casa è sorprendente alla vista, ha un gusto straordinario e sono sicura che ne saranno tutti entusiasti! L’impasto di questa torta infatti riproduce il manto maculato della giraffa esattamente come il ciambellone zebrato e la cheescake zebrata riproducono quello della zebra.

Pubblicità

Alcuni passaggi possono sembrare complicati, ma vi assicuro che sono in realtà molto semplici da replicare anche grazie al video che mostra la ricetta passo per passo.

Aspetto i vostri commenti e le foto delle vostre torte giraffa!


Potrebbero interessarvi anche la Torta arlecchino e la Torta fidget spinner!

Preparazione
25 minuti
Cottura
18 minuti
Tempo totale
43 minuti *

*+2 ore di riposo in frigo

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 8 persone
  • 4 uova
  • 150 g zucchero
  • 150 g farina 00
  • 8 g lievito per dolci (mezza bustina)
  • 10 g cacao amaro (1 cucchiaio)
  • 80 ml caffè (2 tazzine) per la bagna
  • 200 g panna montata
  • gocce di cioccolato a piacere

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Torta giraffa fatta in casa da Benedetta

In un recipiente montiamo con una frusta elettrica le uova, comprese di tuorlo e albume, per poi aggiungere man mano zucchero, farina e lievito. Lavoriamo il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.

A questo punto prendiamo una teglia quadrangolare con i bordi bassi e mettiamoci sopra la carta forno. In una sac à poche versiamo un po’ del nostro composto e disegniamo una rete irregolare che assomigli alle striature della pelle delle giraffe.

Inforniamo per 3 minuti a 180 °C.

Pubblicità

Una volta terminata la cottura, prendiamo il composto rimanente, aggiungiamo il cacao amaro e lavoriamo il tutto con la frusta. Una volta pronto, versiamolo perfettamente sopra la nostra rete. Inforniamo per 15 minuti a 180 °C.

Passiamo adesso alla farcitura. Prendiamo la nostra torta giraffa, adagiamo la parte con le striature su un foglio di carta forno pulito così da evitare che si attacchi troppo. Occupiamoci del retro, ovvero il lato senza striature: stendiamo con un pennello il caffè bagnando così la superficie, quindi spalmiamo sopra la panna che abbiamo montato precedentemente e, infine, aggiungiamo le gocce di cioccolato. Possiamo metterne quante ne vogliamo, ma io consiglio sempre di abbondare. In fondo, la bontà non è mai troppa!

Ora non ci resta che dare forma alla nostra giraffa. Prendiamo un lato della torta e iniziamo ad arrotolarlo su se stesso, staccando di volta in volta la carta forno. Con quest’ultima andiamo a ricoprire l’intero rotolo e sigilliamolo alle estremità.

Lasciamo riposare in frigo per due ore ed ecco pronta per essere servita la nostra torta giraffa!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

5

2 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (20)

Scrivi un commento
  • Giorgia Griffa

    Buongiorno, con cosa si può sostituire il caffè?

    Grazie mille

    22 Maggio 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Giorgia, puoi fare una bagna con acqua e zucchero ?

      28 Maggio 2021 Rispondi

  • Deena

    Ciao Benedetta, è veramente bellissima . Poi ci provo ❤️?????? buona giornata ? grazie mille ?

    17 Maggio 2021 Rispondi

  • Daniela Belcastro

    Fatta anche.noi per il 1 compleanno del mio bimbo Ryan un successone grazie benny

    28 Ottobre 2020 Rispondi

    • Silvia

      La posso farcire con nutella?

      16 Marzo 2021 Rispondi

      • Benedetta Rossi

        Ciao Silvia, sì va bene ?

        16 Marzo 2021 Rispondi

  • Noe

    Ottima ricetta…una curiosità devo fare raffreddare il rotolo prima di farcirlo e avvolgerlo su se stesso o questa operazione va fatta da caldo stesso?? Grazie e complimenti ancora.

    15 Aprile 2020 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Noe, meglio arrotolare quando è ancora tiepido, aiutati con la carta forno arrotolando insieme alla base e staccala poco per volta 🙂

      15 Aprile 2020 Rispondi

  • Chiara

    Salve,
    vorrei provare a fare questo rotolo potrei per favore sapere le dimensione della teglia che si fa riferimento, io ho una teglia grande 45*30. Le dosi possono andare bene o devo raddoppiare?

    18 Febbraio 2020 Rispondi

    • Chiara

      scusi 40x 30

      18 Febbraio 2020 Rispondi

  • Teresa

    Ciao nn riesco ha trovare. La ricetta delle veneziane

    18 Maggio 2019 Rispondi

  • fiorella

    e’ possibile farcirla con un’altra cosa al posto della panna? Ricotta o mascarpone… e se si cosa e in che dosi?

    15 Maggio 2019 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Fiorella puoi farcirla con tutto quello che vuoi, ad esempio con crema al cioccolato o nutella 🙂

      16 Maggio 2019 Rispondi

      • Fiorella

        Per non accentuare il gusto di cacao , ( x via di allergie) hai un’altra idea di crema o altro?

        16 Maggio 2019 Rispondi

  • Anna

    Ciao…complimenti per il tuo blog. Ho provato a fare il rotolo giraffa, ho seguito la ricetta passo dopo passo…. Ma nel momento di arrotolatrlo si é rotto…. come mai??

    22 Marzo 2018 Rispondi

    • La Redazione

      Ciao Anna forse si è raffreddato troppo, meglio arrotolare quando è ancora tiepido, aiutati con la carta forno arrotolando insieme alla base e staccala poco per volta

      22 Marzo 2018 Rispondi

  • Cristina

    Ciao
    L’ho fatta due volte, però in entrambe le volte quando la sforno e faccio per arrotolarla la parte bianca in certi punti mi si stacca dalla parte scura
    I due impasti non si appiccicano bene
    In cosa sbaglio ???

    10 Marzo 2018 Rispondi

  • Chiara Cianetti

    Ciao senti si può preparare la sera prima per il giorno dopo? E poi per la bagna si può usare il latte invece del caffè? Grazie mille

    23 Gennaio 2018 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Torta giraffa fatta in casa da Benedetta

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Torta giraffa fatta in casa da Benedetta

Torna su