WAFFLE SENZA UOVA PER LA COLAZIONE


Waffle Senza Uova per la colazione, sono facilissimi e perfetti per una colazione in famiglia o per un’occasione speciale. L’impasto si prepara in 5 minuti ed è perfetto anche da preparare la sera prima e lasciarlo in frigo, ho sostituito le uova con un mix di fecola di patate e latte, possiamo usare anche il latte vegetale. Sono perfetti anche per una merenda, possiamo portarli in tavola su un vassoio con tante idee per guarnirli come: creme spalmabili, miele, sciroppo d’agave, frutti rossi, frutta secca o anche cereali. L’impasto risulta croccante fuori e morbido dentro, possiamo realizzarli con gli stampi in silicone per waffle o anche con la macchinetta elettrica! Vediamo subito insieme come prepararli, sono facilissimi!

GUARDA ANCHE: PASTA FROLLA SENZA UOVA, TORTA DI MELE SENZA UOVA 

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 5 min
  • minuti minuti: 15
  • Pronto in Pronto in: 5 min
WAFFLE SENZA UOVA PER LA COLAZIONE Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 150 g di farina
  • 50 g di fecola di patate
  • 80 g di zucchero
  • 60 g di burro fuso
  • un cucchiaino di lievito
  • 150 ml di latte
  • una bustina di vanillina

DOSI PER WAFFLE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa in una ciotola uniamo le polveri: la farina, il lievito per dolci, la vanillina, lo zucchero e la fecola di patate. Mescoliamo bene con una frusta a mano. Per prima cosa in una ciotola uniamo le polveri: la farina, il lievito per dolci, la vanillina, lo zucchero e la fecola di patate. Mescoliamo bene con una frusta a mano.
  2. Aggiungiamo un po' alla volta il latte e anche il burro fuso, continuiamo a mescolare. Il nostro impasto è pronto!Aggiungiamo un po' alla volta il latte e anche il burro fuso, continuiamo a mescolare. Il nostro impasto è pronto!
  3. Trasferiamo l'impasto nello stampo, io ho usato degli stampini in silicone per waffle. Va benissimo gli stampini per waffle che avete in casa o anche la macchina per waffle (se usate stampi non in silicone, imburrateli bene). Cuociamo in forno ventilato a 180 gradi per circa 15 minuti oppure in forno statico per lo stesso tempo. Trasferiamo l'impasto nello stampo, io ho usato degli stampini in silicone per waffle. Va benissimo gli stampini per waffle che avete in casa o anche la macchina per waffle (se usate stampi non in silicone, imburrateli bene). Cuociamo in forno ventilato a 180 gradi per circa 15 minuti oppure in forno statico per lo stesso tempo.

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!