3 IDEE PER IL PESTO: DI PEPERONI, DI ZUCCHINE, DI POMODORINI

3 IDEE PER IL PESTO: PESTO DI PEPERONI, PESTO DI ZUCCHINE, PESTO DI POMODORINI

Ricetta a cura di 55winston55

IDEE PER IL PESTO

PESTO DI PEPERONI : INGREDIENTI PER 4-5 PERSONE (se usato per condire la pasta)

TEMPO DI PREPARAZIONE : 20 minuti

4 peperoni
80 g. di grana padano
70 g. di noci sgusciate
1 mazzetto di basilico
Qualche fogliolina di menta
1 spicchio d’aglio
Sale e pepe q.b.
Olio EVO

PESTO DI ZUCCHINE : INGREDIENTI PER 4-5 PERSONE (se usato per condire la pasta)

TEMPO DI PREPARAZIONE : 15 minuti

5 zucchine medie
100 g. di grana padano
100 g. di mandorle
1 ciuffo di prezzemolo
Qualche fogliolina di menta
1 spicchio d’aglio
Sale e pepe q.b.
Olio EVO

PESTO DI POMODORINI : INGREDIENTI PER 4-5 PERSONE (se usato per condire la pasta)

TEMPO DI PREPARAZIONE : 10 minuti

500 g. di pomodorini (meglio se non troppo maturi)
100 g. di ricotta salata
100 g. di mandorle
½ bicchiere di olio EVO
1 mazzetto di basilico
1 spicchio d’aglio
Sale e pepe q.b.

Il pesto di verdure è una ricetta facile e veloce, che soprattutto in estate permette in pochi minuti di preparare gustosi primi piatti. Con l’arrivo della bella stagione, prediligo ricette leggere ma gustose, e che soprattutto mi permettano di utilizzare il meno possibile i fornelli. In estate spesso organizzo delle cene in terrazzo con gli amici e quasi sempre il primo piatto sono delle linguine o delle trofie condite con un pesto di verdure di stagione. Oggi vi propongo 3 idee per preparare il pesto di verdure in altrettanti modi diversi. Il primo sarà a base di peperoni, il secondo a base di zucchine ed il terzo di pomodorini. Tutte e tre le versioni sono accomunate dalla leggerezza delle verdure, dal profumo intenso conferito dal basilico, dalla menta e dal prezzemolo e dalla nota croccante della frutta secca. Ma chi l’ha detto che con il pesto si debba per forza solo condire la pasta? Spalmatelo sui crostini, oppure usatelo come salsa di accompagnamento per le vostre grigliate di carne o di pesce, o, perchè no, mescolatelo a della ricotta fresca e trasformatelo in un ripieno per una torta salata.

COME PREPARARE IL PESTO DI PEPERONI:

  • 1. Lavate i peperoni e tagliateli a tocchetti. Versate in una padella un filo d’olio e fate imbiondire uno spicchio d’aglio. Aggiungete i peperoni, aggiustateli di sale e pepe. Rosolateli per cinque minuti, quindi aggiungete mezzo bicchiere di acqua, coprite con un coperchio e cuocete a fuoco medio per 10 minuti.

  • 2. Cotti i peperoni, fateli raffreddare per qualche minuto, quindi metteteli nel boccale del frullatore, aggiungete il grana padano tagliato a tocchetti, il basilico, qualche fogliolina di menta e frullate per qualche secondo. Vi consiglio di non frullare eccessivamente in modo tale da ottenere una consistenza “rustica” e non troppo liscia. Aggiungete ora i gherigli di noce e frullate ancora per qualche secondo, giusto il tempo di tritarli grossolanamente.

  • 3. Il vostro pesto di peperoni è pronto!

COME PREPARARE IL PESTO DI ZUCCHINE:

  • 1. Lavate le zucchine e tagliatele a tocchetti. Versate in una padella un filo d’olio e fate imbiondire uno spicchio d’aglio. Aggiungete le zucchine, aggiustatele di sale e pepe. Rosolatele per cinque minuti, quindi aggiungete mezzo bicchiere di acqua, coprite con un coperchio e cuocete a fuoco medio per 5 minuti.

  • 2. Cotte le zucchine, fatele raffreddare per qualche minuto, quindi mettetele nel boccale del frullatore, aggiungete il grana padano tagliato a tocchetti, il prezzemolo, qualche fogliolina di menta e frullate per qualche secondo. Vi consiglio di non frullare eccessivamente in modo tale da ottenere una consistenza “rustica” e non troppo liscia. Aggiungete ora le mandorle e frullate ancora per qualche secondo, giusto il tempo di tritarle grossolanamente.

  • 3. Il vostro pesto di zucchine è pronto!

COME PREPARARE IL PESTO DI POMODORINI:

  • 1. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà, versandoli direttamente dentro il bicchiere del frullatore. Aggiungete tutti gli altri ingredienti previsti nella ricetta, tranne le mandorle. Vi consiglio di non frullare eccessivamente in modo tale da ottenere una consistenza “rustica” e non troppo liscia. Aggiungete ora le mandorle e frullate ancora per qualche secondo. E’ importante frullarle poco, in modo tale da tritarle il più grossolanamente possibile. Le mandorle così tritate, saranno la nota croccante del pesto.

GUARDA ANCHE: le PATATINE FRITTE SUPER CROCCANTI, la FRITTELLA SICILIANA e la TORTA FIORE DI PATATE!

 

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su 3 IDEE PER IL PESTO: DI PEPERONI, DI ZUCCHINE, DI POMODORINI

  • MARTINA - 11 Luglio 2018 16:40

    Ciao Benedetta, ma questi pesti possono essere conservati? Se si come?

  • Tiziana - 30 Maggio 2018 13:08

    Posso usare i pinoli al posto delle mandorle?

    • 55Winston55
      55Winston55 - 30 Maggio 2018 14:11

      Ciao tiziana, certo che puoi 🙂

  • Francesca Antignani - 29 Maggio 2018 18:58

    Quanto tempo è possibile conservare tutti e 3 i pesti in frigo e in barattoli chiusi?
    Oppure è possibile congelarli in piccoli contenitori di alluminio usa e getta (es. quelli per i muffin)?
    Grazie

  • notte nunzia - 28 Maggio 2018 16:57

    si possono congelare?

    • 55Winston55
      55Winston55 - 28 Maggio 2018 20:25

      Ciao Nunzia, congelali tranquillamente 🙂