Branzino al sale

Il branzino al sale è un gustoso secondo piatto di pesce che, grazie alla cottura in forno in crosta di sale, rimane bello umido e morbido.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
5
Facilità
facile
Pronto in
35 minuti

Pubblicità

La cottura in crosta di sale è un metodo che ha una storia antica alle spalle ed è davvero molto pratica, soprattutto per cucinare il pesce! Proprio come l’orata al sale anche il branzino al sale è molto buono da preparare con questa tecnica.

Il branzino cuoce infatti in forno lentamente e, grazie al vapore che la sua stessa umidità crea all’interno del “vestito di sale” in cui è avvolto, rimane veramente umido e morbido!

Una volta pronto, poi, servono davvero pochi ingredienti per condire il branzino al sale senza coprire il sapore del pesce. Oltre al sale grosso, infatti, in cottura usiamo solo aglio e limone. Oppure l’arancia, se piace. Poi, al momento di servire, basta un semplice giro d’olio extravergine d’oliva. Vediamo, allora, come preparare il branzino al sale.

Preparazione
5 minuti
Cottura
30 minuti
Tempo totale
35 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 2 persone
  • 2 branzino eviscerati, di pezzatura media
  • 2 kg sale grosso
  • 4 spicchi aglio
  • 4 fette limoni
  • olio extravergine di oliva q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 2 persone)

Pubblicità

Per preparare il branzino al sale cominciamo a eviscerare e pulire il pesce, passandolo poi sotto l’acqua corrente e asciugandolo.

Consiglio salva tempo

  • Se possiamo, facciamoci pulire il pesce direttamente dal pescivendolo!

In ciascun branzino inseriamo nelle branchie uno spicchio d’aglio e nella pancia due fette di limone.

In alternativa

  • Al posto del limone possiamo anche usare l'arancia, rimarrà comunque bello profumato!

Stendiamo uno strato sottile di sale grosso sul fondo di una pirofila abbastanza capiente per entrambi i pesci.

Pubblicità

Adagiamo sopra i due branzini e ricopriamoli quindi con il sale rimasto.

Cuociamo in forno preriscaldato ventilato a 200 °C per 30 minuti, o in forno statico a 210 °C per lo stesso tempo.

A fine cottura rompiamo la crosta di sale e trasferiamo il pesce su un piatto da portata. Condiamo soltanto con un filo di olio d’oliva e portiamo in tavola. Il nostro branzino al sale è pronto!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

0 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Branzino al sale

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

Branzino al sale

Torna su