PESCE AL CARTOCCIO


Pesce al Cartoccio




Il Pesce al Cartoccio è un secondo piatto di pesce gustoso e veloce, ideale per la cucina di ogni giorno ma anche per una cena speciale come quella della vigilia di Natale. La ricetta è semplicissima, quindi la consiglio anche a chi è alle prime armi in cucina. Il pesce può risultare un ingrediente “difficile” da cucinare ma con questa ricetta è praticamente impossibile sbagliare!

Gli ingredienti che occorrono sono pochi e semplici. Basta del buon pesce fresco, un limone, aglio e prezzemolo e porteremo in tavola un secondo saporito, profumato e leggero. Il segreto sta proprio nel particolare metodo di cottura: la cottura al cartoccio sprigiona tutti gli odori e i sapori degli ingredienti che abbiamo messo dentro! Il pesce a fine cottura risulta morbidissimo e conserva intatta tutta la sua freschezza!

Nella ricetta di oggi ho usato l’orata, ma vanno bene anche il dentice, la spigola e il branzino… l’importante è che il pesce sia freschissimo!  Non ci rimarrà che accompagnarlo con delle verdure al vapore o una ricca insalata mista e in pochi gesti realizzeremo un secondo davvero squisito! Se provate questa ricetta fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate, ma sono sicuro che nella sua semplicità vi conquisterà!

Potrebbero interessarvi anche il Pesce all’Acqua Pazza e il Merluzzo al Limone.

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 5 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 30 min
  • Pronto in Pronto in: 35 min
Pesce al Cartoccio Tempo Preparazione
PESCE AL CARTOCCIO

INGREDIENTI

  • 1 orata da 400g circa (può essere sostituito con qualsiasi pesce)
  • 1 limone
  • 2 spicchi d'aglio
  • prezzemolo tritato
  • Olio d'oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Disponete a croce due fogli di carta forno in una pirofila da forno: vi consiglio di utilizzare due strisce di carta sufficientemente lunghe per poter realizzare facilmente il cartoccio. Posizionate l'orata (precedentemente eviscerata e squamata) al centro della carta forno. Condite il pesce con sale e pepe secondo i vostri gusti, spicchi di limone, un po' di prezzemolo tritato, l'aglio tagliato a pezzetti ed infine versate un generoso filo d'olio di oliva. Abbiate cura di mettere i condimenti anche dentro la pancia del pesce, in maniera tale da insaporirne anche l'interno.Disponete a croce due fogli di carta forno in una pirofila da forno: vi consiglio di utilizzare due strisce di carta sufficientemente lunghe per poter realizzare facilmente il cartoccio. Posizionate l'orata (precedentemente eviscerata e squamata) al centro della carta forno. Condite il pesce con sale e pepe secondo i vostri gusti, spicchi di limone, un po' di prezzemolo tritato, l'aglio tagliato a pezzetti ed infine versate un generoso filo d'olio di oliva. Abbiate cura di mettere i condimenti anche dentro la pancia del pesce, in maniera tale da insaporirne anche l'interno.
  2. Richiudete per bene la carta forno avvolgendo il pesce, creando un pacchetto ben sigillato. Il cartoccio è pronto per la cottura. Cuocete il pesce in forno preriscaldato a 200 gradi per 30 minuti. Attenzione: la cottura potrebbe variare in base alla grandezza del vostro pesce, quindi non esitate a diminuire o prolungare il tempo di cottura.Richiudete per bene la carta forno avvolgendo il pesce, creando un pacchetto ben sigillato. Il cartoccio è pronto per la cottura. Cuocete il pesce in forno preriscaldato a 200 gradi per 30 minuti. Attenzione: la cottura potrebbe variare in base alla grandezza del vostro pesce, quindi non esitate a diminuire o prolungare il tempo di cottura.
  3. Ecco il pesce al cartoccio servito in tavola! Vi consiglio di mangiarlo ben caldo, magari accompagnato da delle verdure al vapore o una ricca insalata.Ecco il pesce al cartoccio servito in tavola! Vi consiglio di mangiarlo ben caldo, magari accompagnato da delle verdure al vapore o una ricca insalata.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!