CIAMBELLA IN PENTOLA FORNETTO SENZA GLUTINE

Hai mai provato a fare la ricetta della ciambella fornetto? Si tratta di un ciambella senza glutine che ha la caratteristica di essere cotta all’ interno di una pentola fornetto anziché nel forno. Eccoti la ricetta è alcune curiosità su questa utilissima pentola.La ricetta della ciambella fornetto prevede la cottura del dolce all’interno di una pentola un po’ particolare. Si tratta di una pentola fornetto antiaderente rivestita in teflon, quindi particolarmente adatta a chi è allergico al nichel, ma che esiste anche nella versione in alluminio che però non va bene a chi è allergico a questo metallo. La pentola è formata da due parti, quella inferiore ha la forma di una ciambella con tanto di buco centrale, mentre la parte superiore è formata dal coperchio che ha la caratteristica di avere una serie di fori che hanno il compito di far uscire il vapore in eccesso.

Insieme alla pentola fornetto viene fornita in dotazione una piccola base di ferro a forma di cono schiacciato che permette al fornetto di non appoggiare direttamente sulla fiamma. L’ideale sarebbe adoperare anche lo spargifiamma e poggiarci sopra la base in ferro e poi la pentola. Usa la fiamma media ma messa al minimo. Vedrai che la cottura sarà uniforme e otterrai un buonissimo ciambellone come quello cotto al forno.

Detto questo, eccoti la ricetta della ciambella fornetto cotto nel fornetto. Si tratta di un ciambellone pensato appositamente per chi è allergico al nichel, intollerante al lattosio, oppure celiaco. Naturalmente, se sei solo allergica al nichel puoi sostituire la farina di riso con la farina 00.
CIAMBELLA IN PENTOLA FORNETTO SENZA GLUTINE

INGREDIENTI

  • 4 uova
  • 70 grammi zucchero semolato
  • aroma a piacere
  • 100 grammi sciroppo di riso
  • 100 grammi latte di riso
  • 60 grammi olio di riso
  • 290 grammi farina di riso
  • 50 grammi fecola di patata
  • 8 grammi cremor tartaro
  • 5 grammi bicarbonato

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola, con l'aiuto delle fruste, monta le quattro uova intere con un pizzico di sale e lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  2. Aggiungi lo sciroppo di riso, l'aroma che preferisci (limone o arancia), il latte di riso, l'olio di riso e amalgama il tutto.
  3. A questo punto unisci la farina di riso, la fecola di patate, il cremor tartaro misto al bicarbonato e lavora il tutto con l'aiuto delle fruste in modo da ottenere un composto privo di grumi. La consistenza del composto del ciambellone deve essere abbastanza morbido e leggermente fluido. A questo punto unisci la farina di riso, la fecola di patate, il cremor tartaro misto al bicarbonato e lavora il tutto con l'aiuto delle fruste in modo da ottenere un composto privo di grumi. La consistenza del composto del ciambellone deve essere abbastanza morbido e leggermente fluido.
  4. Ora non ti resta che cucinare il ciambellone. Metti sul fornello medio uno spargifiamma, appoggia l'apposita base in ferro e metti sopra la tua pentola fornetto. Accendi il gas e mettilo al minimo; chiudi il fornetto con l'apposito coperchio e fai cuocere per almeno 1 ora.
  5. Trascorso il tempo indicato, fai la prova stecchino per accertarti che il ciambellone sia cotto. Fai raffreddare il dolce all'interno della pentola e poi capovolgilo sul piatto di portata.
  6. Se non hai questo utilissimo fornetto puoi sempre preparare lo stesso ciambellone utilizzando uno stampo da 24 cm e cuocerlo in forno statico a 180° per 30 minuti circa.
  7. Noterai che una volta cotto, il ciambellone non avrà il classico colore dorato di quello cotto nel forno, ma è normale visto che il nostro fornetto presenta quei fori sul coperchio e non ha una distribuzione del calore simile a quella del forno.
  8. In conclusione, il consiglio è quello di acquistare la pentola fornetto e provare a fare tutti i ciambelloni che vorrai. Se non la trovi nei negozi della tua città, prova a cercarla sul web sotto il nome di pentola fornetto Versilia antiaderente e vedrai che la troverai. Naturalmente potrai utilizzarlo anche per altre ricette di ciambelloni e adeguarle ai tuoi gusti personali.

Articolo scritto da Polvere di Riso

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CIAMBELLA IN PENTOLA FORNETTO SENZA GLUTINE

  • Orietta - 11 Ottobre 2017 20:30

    Ecco la mia prima torta con il fornetto versilia !!!! Grazie

    • Ilaria di Polvere di riso
      Ilaria di Polvere di riso - 13 Ottobre 2017 11:15

      Bellissima Orietta 🙂 complimenti :*